Corsi & Tutorial > Scene dinamiche > Autofocus: esempi

Guida rapida alle Impostazioni di ripresa su scene dinamiche

A cura di: Redazione

Autofocus: Messa a fuoco in autofocus

CINQUE ESEMPI:  
» Dietro la porta » Lanciatore o corridore?
» Corsia interna » Sulla linea del traguardo
» Luce scarsa o cattivo tempo  

 

ESEMPIO 1: DIETRO LA PORTA

I fotografi posizionati dietro la porta durante una partita di calcio, si trovano di fronte a soggetti dal movimento imprevedibile e che possono coprirsi l’uno con l’altro mentre vengono seguiti con l’occhio al mirino.

Scegliete le seguenti opzioni di messa a fuoco:

Ingrandisci
Ingrandisci
Ingrandisci
Opzioni di priorità AF-C:
Scatto
Area AF dinamica:
9 punti
oppure 21 punti
Focus Tracking + Lock-On:
Normale



ESEMPIO 2: LANCIATORE O CORRIDORE

Per una miglior risposta della messa a fuoco, se dovete passare rapidamente da un soggetto all’altro a distanze diverse dalla fotocamera scegliete il tempo di lock-on più breve.

Scegliete le seguenti opzioni di messa a fuoco:

Ingrandisci
Ingrandisci
Ingrandisci
Opzioni di priorità AF-C:
Scatto
Area AF dinamica:
9 punti
oppure 21 punti
Focus Tracking + Lock-On:
Corto oppure No (tenete
presente che No riduce l’efficacia del criterio AF dinamico)



ESEMPIO 3: CORSIA INTERNA

Quando fotografate un corridore in corsia interna o in un’altra situazione in cui il soggetto possa venir coperto per un tempo relativamente prolungato, scegliete il tempo di lock-on più lungo.

Scegliete le seguenti opzioni di messa a fuoco:

Ingrandisci
Ingrandisci
Ingrandisci
Opzioni di priorità AF-C:
Scatto
Area AF dinamica:
9 punti
oppure 21 punti
Focus Tracking + Lock-On:
Lungo



ESEMPIO 4: SULLA LINEA DEL TRAGUARDO

La scelta dell’opzione Scatto per l’Impostazione Personalizzata a1, assicura una risposta rapida dell’otturatore e sequenze di ripresa a cadenze più veloci.

Scegliete le seguenti opzioni di messa a fuoco:

Ingrandisci
Ingrandisci
Ingrandisci
Opzioni di priorità AF-C:
Scatto
Area AF dinamica:
9 punti
oppure 21 punti
Focus Tracking + Lock-On:
Normale



ESEMPIO 5: LUCE SCARSA O CATTIVO TEMPO

Riprendendo scene con illuminazione debole o ridotto contrasto, selezionate Scatto + Messa a fuoco per ottenere una risposta rapida di scatto congiuntamente alla riduzione di candenza di raffica in relazione all'inseguimento AF.

Scegliete le seguenti opzioni di messa a fuoco:

Ingrandisci
Ingrandisci
Ingrandisci
Opzioni di priorità AF-C:
Scatto + messa a fuoco
Area AF dinamica:
9 punti
oppure 21 punti
Focus Tracking + Lock-On:
Normale


NOTA:

Se per l’Impostazione Personalizzata a1 è selezionata l’opzione Messa a fuoco, l'otturatore scatta soltanto quando il sistema AF rileva il soggetto a fuoco.

 
 
                     
© Nital S.p.A. P.IVA 06047610016