Sguardi 77 - Luglio 2011

A cura di:

Editoriale


Paesaggi sublimi di un'America ferma nel tempo, visioni del Mare di Mezzo, nuovi autori siciliani, inviati dal cielo e sott'acqua, cinema e fotografia, mostre e premi. Questa la proposta di Sguardi di inizio estate.

Ansel Adams è conosciuto come “il” fotografo della grande natura americana. I suoi bianchi e nero elegantissimi e potenti arrivano a Modena, nella prima mostra interamente dedicatagli nel nostro paese, che presenta un'ottantina di stampe vintage originali realizzate dallo stesso autore.

Esiste un'identità mediterranea? C'è un'anima, uno spirito che si riflette in chi fotografa il Mediterraneo? I curatori di Esprit méditerranéen, un progetto di mostra e libro che ha il cuore a Bari nel Mezzogiorno d'Italia, pensano di sì. E tendono a dimostrarlo attraverso le opere di cinquanta autori italiani.

Esiste una nuova scuola fotografica in Sicilia, erede dei Ferdinando Scianna e delle Letizia Battaglia? Anche qui la risposta è positiva, secondo i curatori della mostra La nuova scuola di fotografia siciliana ora ad Acireale e in autunno a Milano.

Gli inviati di questo numero hanno punti di vista diametralmente opposti. Sandro Santioli ha ritagliato, dall'alto, volando nei cieli d'Islanda, figure, volumi, astrattismi, cromatismi, che solo la veduta aerea può consentire. Vittoria Amati ha reinventato un proprio universo subacqueo, anche grazie a un felice intervento post-produttivo, nelle acque di un magnifico parco marino indonesiano.

L'intervista è ad Andrea Foschi, che racconta la sua visione sospesa tra cinema e fotografia che si nutre di luce e meraviglia. Il concorso Albatros Click in Viaggio ha premiato quest'anno la Lampedusa di Giuseppe Fiasconaro, che spiega il dietro le quinte di quel lavoro.

Infine le news: la mostra di Verona su Henri Cartier-Bresson, uno dei più grandi interpreti del mezzo fotografico, quella di Savignano sul Rubicone su Marco Pesaresi, talento della fotografia italiana scomparso troppo presto, e la corsa in Antartide di cent'anni fa tra Amundsen e Scott. Buoni visioni e viaggi, al caldo e al freddo, con Sguardi.

[Antonio Politano]