Cronache
21/04/2017 | Raccontare pezzi di realtà, avvenimenti drammatici come frammenti di vita quotidiana. Fare cronaca, nei grandi scenari dell’attualità internazionale, come per strada e dietro le quinte, da fotogiornalista inviato speciale (Mauro Galligani) o da bambinaia appassionata di fotografia (Vivian Maier). Il Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Cifa) di Bibbiena dedica, fino al 4 giugno, un’ampia retrospettiva al lavoro fotogiornalistico di Mauro Galligani.
Mostre: Dal dagherrotipo alle guerre
04/08/2015 | In principio, i dagherrotipi; Fotogiornalismo e ombre di guerra; Volti nella folla, Italia, visioni di oggi attraverso nove fotografi Magnum; Fotogiornalismo italiano, Broken Landscape di Paolo Pellegrin; I cento volti dei bambini, Francesco Zizola; Raghu Rai e la ricerca dell'India; Nino Migliori, l'architetto della visione; Storie di Sguardi, da Nadar ad Erwitt; Snaps di Elliott Erwitt; The new african photography: Personae & Scenarios; Bari, mediterranea; 1980-1990 Fotografia a Napoli; Magnum and Co., Parigi fotografata; Parigi è un paesaggio fotografico; Una retrospettiva di Walter Chappell; Carla Cerati, punti di vista; Vis-à-vis tra AlexandFelix, Thirteen Queens, vs Liesje Reyskens, Love's consumers; I frammenti di paradiso di Lorenzo Castore.
Avventura
14/11/2014 | Fino all’8 marzo 2015, Palazzo della Ragione Fotografia di Milano presenta la prima mostra mai dedicata a Walter Bonatti, uno dei più grandi alpinisti italiani, nella sua veste di esploratore-fotoreporter. L’esposizione - dal titolo Walter Bonatti. Fotografie dai grandi spazi – ripercorre, anche con l’ausilio di video e documenti inediti, il racconto visivo, le vicende esistenziali, le avventure, gli oltre trenta anni di viaggi alla scoperta dei luoghi meno conosciuti e più impervi della Terra.
Luoghi avvolti nel mito
16/09/2014 | Per l’autunno 2014 Fondazione Fotografia Modena punta su due grandi nomi della fotografia contemporanea internazionale - Mimmo Jodice e Kenro Izu - e sul fascino esercitato dalla cultura e dal paesaggio peruviani sui fotografi sudamericani tra ottocento e novecento.
American Cool
17/03/2014 | Cosa significa quando diciamo che qualcuno è cool? Il termine “cool” porta con sé una carica sociale di espressione ribelle (di sé), carisma, durezza e mistero. La mostra “American Cool” - presso la Smithsonian’s National Portrait Gallery di Washington, fino al 7 settembre - presenta 100 foto di icone, figure simboliche del loro tempo, scelte per il contributo dato alla cultura americana grazie alla propria visione artistica.
Retrospettiva: Eve Arnold
23/01/2014 | Fino al 27 aprile la Corte Medievale di Palazzo Madama a Torino ospita una retrospettiva della grande fotografa statunitense Eve Arnold (1912-2012). 83 fotografie, in bianco e nero e a colori,che ripercorrono le tappe più importanti del suo lavoro.
Retrospettiva: Herb Ritts
23/01/2014 | Fino al 30 marzo, l’AuditoriumExpo dell’Auditorium Parco della Musica di Roma presenta la retrospettiva In piena luce. Fotografie di Herb Ritts,oltre 100 foto: dai celebri ritratti alle fotografie di moda, dai lavori sul corpo alle straordinarie immagini della California e l’eccezionale reportage sull’Africa.
Tracce del XX secolo
27/03/2013 | A Milano apre una nuova galleria, la Vanitas, con Tracce del XX secolo, una selezione di scatti d’autore in mostra fino al 28 marzo (da Jeanloup Sieff a Patrick Demarchelier) che intendono abbozzare il profilo storico dell’ultimo quarantennio in chiave pop, tra momenti più leggeri, legati al mondo del cinema e del fashion, e altri collegati ad eventi bellici o a mondi lontani dall'Occidente, volti di personaggi famosi e testimonianze storiche.
Altrove 1, India e Sud America
Dopo aver esplorato il lontano e facoltoso Oriente, l'emergente per quanto ancora sofferente scenario dell'Est Europa post muro di Berlino, e i difficili territori del Medio Oriente e dell'Africa, la collezione internazionale di fotografia contemporanea della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, allargata alle altre forme di utilizzo dell'immagine […]
Altrove 3, Oriente
A Roma tre eventi, organizzati nell'ambito della Biennale Internazionale di Cultura Vie della Seta, fanno viaggiare verso est. Fino al 26 febbraio, nelle grandiose Aule delle Terme di Diocleziano, la mostra A Oriente: città, uomini e dei sulle Vie della Seta consente un tuffo nelle terre dove gli uomini e le carovane furono sospinti, oltre che da impulsi mercantili […]