Vetrine: Il catalogo รจ questo
04/08/2015 | Franco Pagetti va tra il Tigri e l’Eufrate; Extralight di Gianni Galassi; Tra auto e aerei c'è Alessandro Barteletti; Il racconto fotografico di Massimo Mastrorillo; La Bellezza Silenziosa di Antonella Monzoni; Daniele Mattioli: Stop ad Oriente; Alberto Pejrano, vedere con i loro occhi; L’arte dell’impegno di Tina Modotti; Dod Miller, Birdmen; Francesco Cabras e il gusto dell’inquadratura; La necessità di fotografare di Alfredo Bini; Fulvio Pellegrini va nel mondo da fotografo-sociologo-viaggiatore; Luciano Romano e la fotografia come rappresentazione teatrale; Il significato del colore per Maurizio Bachis; Alessandro Vasari, destino d’arte; Il romanzo di un fotografo di Franco Barbagallo; Shoot for Change, fare volontariato; Andrea Ruggeri e la solitudine di chi guarda; Francesco Nencini racconta per immagini; Viaggi leggeri e foto tridimensionali per Paolo Evangelista.
Vetrina
06/03/2015 | La vetrina di questo numero presenta la rilettura singolare del paesaggio proposta in tre progetti – Reset, Res(p)e(c)t, cinquantaquattromiladuecentoottantanove - da Sergio Carlesso e Nazzareno Berton, nata dalla volontà di riscoprire un rapporto con la natura, riprenderne possesso, modificarla attraverso interventi lievi – fatti come in una camera di posa – per provare a immedesimarsi di nuovo nei luoghi.
Collettiva
23/01/2014 | Il titolo è esplicito: “Bordertown, l’ho uccisa perché l’amavo”. L’intento è nobile: contribuire alla sensibilizzazione sulla violenza domestica e alla sua conoscenza, in grado di scardinare stereotipi e approcci riduttivi costati cari alle donne.I numeri parlano chiaro: nel nostro paese (un paese che solo nel 1981 ha visto eliminare il reato di delitto d’onore) nel 2012 sono state uccise 113 donne di cui 73 dal proprio partner.
Vetrina
17/07/2013 | Nelle non numerosissime uscite pubbliche nelle quali mi è stato chiesto non solo di mostrare i miei lavori ma anche di definire in qualche modo me stesso e il mio modo di fotografare, ho sempre amato definirmi fotografo, sociologo e viaggiatore.
Antonella Monzoni
25/09/2012 | A Vienna è appena nato un premio per la fotografia documentaria, il Vienna International Photo Awards 2012, fondato dal fotografo palestinese Raed Bawayah e dal gallerista austriaco Gernot Schultz […]
Vetrina 2
24/11/2011 | Mi interessa raccontare storie, dall'altra parte del mondo o dietro casa perché anche documentare i cambiamenti sociali significa viaggiare, dentro mondi diversi. In questo vedo una continuità con le mie precedenti esperienze, dal reportage politico e sociale a Epoca e alla lunga collaborazione con Meridiani, oltre 150 servizi, ormai ho perso il conto […]
Vetrina
24/03/2011 | La fotografia è creare con la luce, un pensiero che sicuramente accomuna tutti noi fotografi. Senza questo elemento, naturale o artificiale che sia, il fotografo sarebbe come uno scrittore senza la sua penna. In assenza di luce non avrebbe senso parlare di diaframmi, tempi di scatto e di iso, insomma di tutte quelle varianti che permettono di esporre una foto […]
Vetrina 4
Quando abbiamo iniziato a vivere di fotografia, nella seconda metà degli anni ottanta, mai avremmo immaginato tutte quelle avventure, le difficoltà, i sacrifici e le soddisfazioni. E chissà domani dove ci porterà la macchina fotografica […]
Vetrina 1
Fotografare è spesso una scusa per poter esplorare altri mondi o meglio esplorare è una scusa per fotografare. Il viaggiare è parte integrante di questo mestiere e scegliere una base dove specializzarsi geograficamente è un motivo di approfondire un tema, una città, un paese. I miei destini fotografici sono stati diversi, da italiano ho subito scelto il voler vivere in luoghi ove la curiosità […]
Vetrina 3
Un fotografo che scrive un romanzo giallo storico semiserio? Che eresia per tanti scrittori e giornalisti. Io ci ho provato e ho trovato subito un editore (piccolo ma sempre editore è) e molti dei giornalisti che vengono con me on location ci sono rimasti davvero male. Con la macchina fotografica, lavorando per venti anni per Airone, raccontavo storie, di natura, animali, uomini e luoghi  […]