Workshop Fotografico nel Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga

A cura di: Pixcube.it

17 - 18 MAGGIO 2014 | Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga

I "PAESAGGI LUNARI" DELLE PRATERIE DEL PARCO NAZIONALE.
LA ROCCA DI CALASCIO

 

Il Parco Nazionale del Gran Sasso Monti della Laga racchiude tre distinti gruppi montuosi: la maestosa catena calcareo-dolomitica del Gran Sasso, con la vetta appenninica più elevata, il Corno Grande (m. 2912), alla cui base è sopravvissuto il Ghiacciaio del Calderone, il più meridionale d'Europa; i Monti della Laga, nel settore settentrionale del Parco e costituiscono il complesso montuoso arenaceo-marnoso più elevato ed esteso dell'Appennino; a nord-est del Parco, i Monti Gemelli, due montagne calcaree interessate da complessi fenomeni carsici.

Localizzato nell'Italia centrale, il Parco interessa due distinte regioni biogeografiche: "euro-siberiana" e "mediterranea". Questa particolare collocazione, unitamente alla diversità litologica delle montagne e alle elevate quote, fa di quest'area protetta un territorio che presenta un'elevata ricchezza biologica.

La notevole diversità biologica del Parco si riscontra anche nelle foreste che ne ricoprono circa metà del territorio, con diverse tipologie boschive, tra cui leccete, quercete, cerrete, orno-ostrieti, pioppete a pioppo tremulo, castagneti e faggete. Estese sono anche le aree pascolive, sia primarie che secondarie: sul versante meridionale del Parco le formazioni erbacee assumono la fisionomia di vere e proprie steppe, anche in considerazione delle particolari condizioni microclimatiche.

I due itinerari proposti mirano a far scoprire alcuni tra i più affascinanti e caratteristici ambienti naturali dell’area protetta.

Fotografare il paesaggio di un Parco, significa scoprirlo ed innamorarsene. Anche questo Workshop Nikon for Parks è reso possibile da Pixcube e Federparchi. Desideriamo che ogni partecipante possa cogliere gli aspetti più unici della biodiversità di questo parco. Inteso come l’insieme delle forme viventi e degli ecosistemi correlati. La comprensione e condivisione con i compagni dei diversi habitat, si traduce quasi sempre in un elemento decisivo per colui che osserva ed ascolta.

© M. Anselmi

QUANDO SI SVOLGE
Il Workshop Fotografico si terrà il 17 e 18 Maggio 2014. Il ritrovo è previsto il giorno 17 Maggio alle ore 12.00 presso la Sede legale dell’Ente sita in Via del Convento in Assergi (AQ).

Il workshop sarà plasmato su 2 itinerari principali, attorno ai quali verranno costruite delle attività fotografiche con tecniche diverse.
 

ITINERARIO 1 Sabato 17 maggio. Visita alla Rocca di Calascio nel Comune di Calascio (AQ), a circa 40 minuti di macchina dalla Sede di Assergi. Si tratta di una antica fortezza di origine medievale posta sugli avamposti meridionali della catena del Gran Sasso che si affaccia sulla piana di Campo Imperatore a circa 1.400 metri di quota, in un ambiente naturale unico. È raggiungibile dopo aver lasciato il mezzo motorizzato, tramite un percorso turistico su una facile mulattiera in circa 40 minuti di cammino dal vecchio borgo.

L’itinerario è caratterizzato quindi da elevati valori naturali e culturali e l’orario propizio dell’escursione permetterà scatti suggestivi nei momenti di luce più favorevole.

ITINERARIO 2 Domenica 18 maggio. Sui sentieri di alta quota del Gran Sasso. Si raggiungerà la Piana di Campo Imperatore o in macchina o tramite la funivia (se aperta in quel periodo), sino a circa 2000 metri di quota, all’area di sosta dell’Hotel Campo Imperatore (40 minuti di automobile). Da lì, attraverso la fitta rete di sentieri, con percorsi di carattere escursionistico, il gruppo muoverà in un contesto paesaggistico tra i più caratteristici del Parco, fatto di vette alpine e praterie d’alta quota e paesaggi lunari, alla volta delle aree sommitali limitrofe alla Conca di Campo Pericoli, al Monte Aquila e al Passo Portella. Il tragitto impiegherà circa 5 ore andata e ritorno, tempo atmosferico permettendo.

L’itinerario è particolarmente indicato per foto paesaggistiche e naturalistiche; l’ambiente naturale offrirà la possibilità anche per numerose occasioni di macro fotografia (flora). L’ambiente proposto è ovviamente sito di presenza di fauna locale protetta (camosci appenninici, avifauna), tuttavia la possibilità di avvistamento è legata alla eventuale presenza nel corso dell’attività.


© M. Anselmi

CONTENUTI DEL WORKSHOP
Questo workshop fotografico è rivolto sia ai principianti, che ai fotografi esperti grazie al contesto altamente incantevole e stimolante. E' richiesta la conoscenza base, della propria macchina fotografica.

Sono esperienze fotografiche educative, dedicate agli appassionati di fotografia, che desiderano ampliare le proprie conoscenze pratiche e scoprire nello stesso tempo i luoghi più spettacolari d'Italia.


© Ente Parco

PROGRAMMA DEL WORKSHOP
Il workshop alterna esercitazioni pratiche nel territorio e lezioni teoriche con esempi e proiezioni

• Ritrovo sabato 17 Maggio ore 12.00, e presentazione del workshop
• Uscita fotografica pomeridiana verso la Rocca di Calascio
• Intervento del Parco sulla Biodiversità tipica
• Rientro, cena e tecniche di fotografia notturna
• Domenica mattina ore 7:30, verso Campo Imperatore e Monte Aquila
• Pomeriggio ore 16.30, rientro alla base del Workshop
• Analisi Foto e consegna attestati di partecipazione
• Consegna Gadget Nikon e prodotti Salewa, StealthGear, Lexar

Attrezzatura consigliata: Attrezzatura Fotografica e Libretto Istruzioni della propria macchina fotografica. Binocolo, abbigliamento da montagna, scarponcini con suola rigida. Giacca a vento, zaino, borraccia.


Nel workshop saranno sempre trattati gli argomenti base tra cui, Tipologie di files, formato scatto, dimensione e risoluzione. Settaggio macchina Bilanciamenti dei bianchi e opzioni. Fuoco e Profondità campo tecniche base e avanzate. Parametri di scatto in relazione alla quantità di luce e territorio. Inquadrature ed estetica, regole e come superarle. Tecniche di Post produzione.

Nei workshops pixcube il commento delle foto è un momento essenziale per confrontarsi e condividere. Sono previste 3 attività uniche.
1) Commento su vostre foto (consigliamo di portare su una chiavetta 3 vostre foto di qualsiasi argomento da commentare)
2) Commento su Foto del fotografo, sottolineando le unicità e condizioni di scatto
3) Scelta di alcuni scatti e commento tra i presenti per un confronto delle tecniche, a fine corso.


© L. Migliarini

Alcune esercitazioni ed extra contenuti che potranno essere trattati:
- Post Produzione i Software suggeriti, Photoshop, Lightroom
- Flusso produzione: dall'importazione alla preparazione dei files
- Archiviazione foto, offline e online. Modelli e siti web consigliati live.

ATTENZIONE: L'attività extra contenuti è soggetta alla tempistiche disponibili ed all'interesse dei partecipanti. Viene sempre pre-valutato l'interesse degli argomenti e deciso sul campo il livello e la qualità delle presentazioni.


COSA COMPRENDE IL WORKSHOP:

- Tutte le lezioni Teoriche, didattiche ed extra contenuti
- Introduzione e didattica sul Parco a cura del Parco Nazionale Gran Sasso
- Tutte le tecniche di ripresa fotografiche con il professionista Nikon School
- Attestato di partecipazione ufficiale al workshop, personalizzato
- Gadget e prodotti specifici offerti da Nikon Italia
- Coupon Sconto su linea prodotti Salewa, Stealth Gear, e partners

Il pernottamento e cena sono esclusi e saranno regolati da ogni partecipante in loco. È già confermata una riservazione per i partecipanti presso il B&B selezionato. Nella quota non sono compresi servizi extra; trasferimento presso la struttura del parco. Tutto quanto non elencato sopra.

© Ente Parco

MASTER FOTOGRAFO SELEZIONATO
Il workshop è condotto da Franco Cappellari, fotografo del Nikon Professional Service. Ci hanno colpito gli aggettivi utilizzati nella sua biografia: coinvolgente, bruciante, passione, curiosità, intuizione.. L'energia di Franco si riflette nelle sue immagini. Emozioni che possono continuare, anche se immortalate anni prima.. Dalle sue parole "La mia fotografia è sempre stata caratterizzata da un unico filo conduttore: curiosità e tecnica abbinate alla ricerca, all’intuizione, alla creatività nelle realizzazioni..."

Svolge attività di freelance, fotografo-pubblicista, e collabora fra gli altri con Nital SpA, Touring, National Geographic, Bella Italia, Panorama Travel, In Viaggio, Viaggiando, Turismo e Attualità, Vanity Fair, PCPhoto - Fotocult - Sprea - Il Fotografo, L’Espresso, The Gate, Sensation nel Mondo, Regione Puglia, Regione Molise, Azienda Promozione Turistica Toscana, APT Isernia e numerosi Enti del Turismo Esteri.

CONTATTI, COSTO E PRENOTAZIONI WORKSHOP
Per maggiori informazioni e dettagli del workshop contattare Pixcube.it all’indirizzo email:

info@pixcube.it oppure chiamare al tel: 335-210495
specificando nome e cognome ed interesse a partecipare al Workshop del Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga.
 

Altre informazioni, prezzi e fotografie ufficiali del parco disponibili su: pixcube.it | facebook
Crediti fotografici, Pixcube.it, Ente Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga.