Esplora nuovi orizzonti

A cura di:

Per chi fotografa nulla è più emozionante che realizzare un'immagine come l'ha visualizzata la propria fantasia.
Da oggi avrete a disposizione ciò che aspettavate: la Nikon F80, una reflex che è già un successo, compatta nel design e dotata di tutto ciò che un fotografo può desiderare poiché porta in dote molte delle innovazioni sviluppate e sperimentate sulle prestigiose e professionali Nikon F5 e F100.
La spontaneità, o se preferite, l'abilità di reagire nel momento in cui si presenta l'occasione è un fattore decisivo nell'ottenimento di una buona immagine. Le composizioni decentrate, per esempio, saranno semplicissime con la F80 grazie all'autofocus su cinque aree e al nuovo sensore Multi-CAM900.

Il raggruppamento dei cinque sensori copre una zona molto ampia, con una disposizione a croce anche nelle composizioni in formato verticale. Scegliere sarà facilissimo grazie al comodo selettore di messa a fuoco già conosciuto e apprezzato su F5 e F100.
Un altro fiore all'occhiello del sistema autofocus Nikon è il Focus Tracking, la cosiddetta messa a fuoco a "inseguimento" che consente di mantenere sempre nitido un soggetto in movimento anche se qualcosa gli si presenta momentaneamente davanti.
La luce e come si riesce a "farla lavorare" contraddistinguono la qualità della fotocamera; ebbene la Nikon F80 dispone di tre sistemi di misurazione esposimetrica per un controllo super-avanzato.

Il Matrix 3D a 10 settori è infatti un vero e proprio sistema intelligente di analisi dell'immagine: oltre a leggere la luminosità di una scena sa valutare "l'atmosfera" tenendo conto dell'inquadratura. Il tutto viene realizzato mettendo a confronto le informazioni di esposizione riguardanti oltre 30.000 scene fotografiche presenti nel database della fotocamera, con un'articolata e completa serie di condizioni reali (comprendenti luminosità, contrasto, distanza camera-soggetto, ecc.).
Nella Misurazione Media Ponderata viene assegnata la prevalenza alla zona centrale del campo inquadrato. Nella Misurazione Spot si può regolare l'area di messa a fuoco con selezione manuale.
La fotocamera è inoltre equipaggiata con un lampeggiatore incorporato che opera in Fill-Flash con Bilanciamento a Sensore Multiplo 3D.

La Nikon F80 dispone inoltre di un mirino innovativo, che offre due vantaggi: un pratico sistema a luminosità variabile per la visualizzazione immediata dell'area di messa a fuoco attiva; e la possibilità di sovrapporre a comando un reticolo quadrettato sullo schermo di visione.
Le funzioni avanzate della F80 sono ulteriormente potenziate da un sistema operativo che offre all'utilizzatore un controllo totale della fotocamera, consentendogli di realizzare tutte le immagini che desidera, esattamente come le desidera.
La F80 offre ai fotografi la possibilità di accedere al sistema Nikon e ai suoi mille utili accessori. Tra questi, si evidenziamo in particolare le ottiche professionali AF-S Nikkor, il nuovo AF VR Nikkor e l'intera gamma di obiettivi AF Nikkor.

La Nikon F80 è disponibile in tre versioni. Al modello standard (F80), si affiancano infatti la versione con dorso datario QD (F80D) e uno speciale modello QD (F80S) che permette, in più, l'impressione dei dati di esposizione nella spaziatura tra i fotogrammi.
Tutti i modelli vengono forniti con finiture in colore nero; la F80 e la F80D sono disponibili anche in una splendida livrea color silver. La nuova creatura reflex Nikon è altamente versatile, adatta a ogni tipo di applicazione fotografica, dal ritratto alla fotografia di azione e naturalistica.
La maneggevolezza del corpo camera, il design ergonomico, la completa gamma di funzioni, insomma tutto in questo apparecchio è studiato per attrarre gli appassionati di fotografia alla ricerca dello strumento ideale per esplorare a fondo il loro potenziale creativo.