The Spirit of Freedom

A cura di: Paolo Baraldi

Realizzare una mostra fotografica è sempre un’emozione e un onore, soprattutto se ti viene chiesto dal brand Jeep...

Così è stato per me con la mia personale intitolata “The Spirit of Freedom” allestita dal 12 settembre al 19 ottobre, e da poco conclusa, alla Mirafiori Galerie presso il Fiat Mirafiori Motorvillage di Torino.

La mission era quella di raccogliere tra le mie fotografie, scattate negli ultimi anni, quelle che esprimevano al meglio le sensazioni di libertà, autenticità, passione e avventura che da sempre hanno rappresentato i fuoristrada del marchio Jeep, veri sinonimi di off-road e di uno stile di vita tutto made in USA.

America, Asia, Europa le ambientazioni delle opere che, in una duplice lettura, affiancano il brivido e la forza delle performance sportive, alla rappresentazione di uno stile che rispecchia l’anima di ogni vero jeeper anche lontano dal polveroso mondo del fuoristrada.

Gli scatti sono stati realizzati utilizzando le mie fedeli Nikon D4 e D800 corredate con gli obiettivi AF-S Nikkor 16-35mm F/4G ED VR, AF-S Nikkor 300mm f/4D IF-ED e AF-S Nikkor 28-300mm f/3.5-5.6G ED VR.

I fuoristrada Jeep sono diventati la via per lanciarsi alla ricerca della libertà e per vivere le proprie emozioni in modo autentico.Questi veicoli sono il mezzo ideale con il quale misurarsi in competizioni impegnative, ma rappresentano allo stesso tempo il mezzo con cui affrontare in modo forte e distintivo la vita di tutti i giorni.

“L’obiettivo non mi serve per immortalare asetticamente la pura azione sportiva, o una particolare circostanza, ma per arrivare alle emozioni che la animano e la rendono unica. Solo così posso poi trasferire i miei soggetti con intensità e personalità, dando una mia interpretazione artistica dell’immagine”.