Baja California del Sud

A cura di: Giorgia Carena

DAL 23 DICEMBRE 2017 AL 2 GENNAIO 2018


Un avvincente itinerario on-the-road tra sterminati deserti, baie cristalline incontaminate, cactus colossali, canyon rocciosi, sperduti ranch, missioni religiose del 1700, miniere abbandonate e pitture rupestri millenarie.
Il percorso migliore per scoprire segreti e volti della Baja California messicana, l'ultima frontiera a Ovest.

PROGRAMMA DI VIAGGIO:


1° GIORNO, 23 dicembre

ITALIA / MESSICO

Imbarco individuale nelle città di provenienza e incontro con gli altri partecipanti sul volo intercontinentale.
In volo durante la notte.


2° GIORNO
, 24 dicembre

ITALIA / LA PAZ

Atterraggio a La Paz, incontro con le guide e trasferimento privato in un albergo che si affaccia sulla chiesa dell'antica missione. Cocktail di benvenuto, briefing di viaggio e consegna del kit personale. Giornata libera.

3° GIORNO, 25 dicembre

LA PAZ

Dopo la colazione, partenza in barca privata alla volta della bellissima Isola di Espiritu Santo. L'Isola, patrimonio UNESCO dell'Umanità, venne per la prima volta esplorata nei fondali da Jacques Cousteau nel 1974, che definì le sue acque come "L'Acquario del Mondo". Qui raggiungeremo una numerosa colonia di giocose otarie che si avvicinano incuriosite ai bagnanti per intrattenersi e relazionarsi in acqua con loro. Snorkeling su colorati banchi di corallo brulicanti di pesci multicolori, pranzo leggero servito in una bellissima baia di acqua turchese e ritorno a La Paz nel pomeriggio.
Una modella sarà a disposizione durante tutta l'escursione, per scatti sulla spiaggia. Rientro nel tardo pomeriggio e serata libera.

4° GIORNO, 26 dicembre

LA PAZ / LORETO

Presto al mattino, dopo la colazione, shooting fotografico con modella a baia Balandra, proclamata tra le 10 spiagge più belle al mondo. A seguire, partenza verso Nord in direzione di Loreto, antica capitale della Baja California del Sud rinomata per la fondazione della prima missione, l'atmosfera intima del paesino con le sue pittoresche viuzze coloniali e l'ampia, bellissima baia. Arrivo a Loreto, pranzo tradizionale facoltativo (+ 15 USD) e sistemazione presso una caratteristica posada nei pressi del piccolo centro storico coloniale. Nel pomeriggio si potrà visitare la prima missione della penisola risalente al 1697.

5° GIORNO, 27 dicembre

LORETO

Dopo la colazione raggiungeremo attraverso un impressionante Canyon roccioso i 500 metri di quota dove in una cornice naturale unica sul finire del 1600 i missionari gesuiti edificarono una bellissima missione. Lungo la via del ritorno visiteremo un piccolo ranch per conoscere e da vicino e fotografare volti e scene di vita rurale tipiche di questi luoghi, con costumi di vita rimasti inalterati per 300 anni. In serata, cena facoltativa sulla spiaggia a base di frutti di mare che verranno cotti nella sabbia sotto un letto di braci aromatiche, secondo un'antica usanza indigena (+ 32 USD).
Facoltativamente (+ 69 USD) in mattinata si potrà salpare con una barca per esplorare la bellissima Isla Coronado con la sua spiaggia di sabbia corallina e la natura selvaggia e incontaminata che attira documentaristi da tutto il mondo: leoni marini, branchi di delfini, uccelli e pesci multicolori sono le attrazioni di questi minuscoli paradisi coperti di cactus, cespugli di camomilla selvatica e Torotes, "l'albero elefante" della Baja. Un pranzo leggero verrà servito in spiaggia.

6° GIORNO, 28 dicembre

LORETO / SAN IGNACIO

Partenza lungo il Mar di Cortez attraversando una prateria cosparsa di migliaia di cactus giganti chiusa dalle aspre cime montuose della Sierra de la Giganta e costeggiando la splendida Bahia Concepcion con la sua successione di piccole baie di acqua turchese. Dopo una visita della missione settecentesca e dell'oasi di palme da dattero di Mulegé, dove sosteremo per il pranzo facoltativo in un locale tipico (+ 12 USD), si arriverà a Santa Rosalia, fondata sul finire dell'800 dai francesi intorno a un ricco giacimento di rame. Qui visiteremo la chiesa in metallo rivettato firmata da Gustave Eiffel, i forni della vecchia baghetteria del 1901 rimasta congelata nel tempo e il vecchio impianto della miniera, sfondo ideale per la fotografia con una modella nel mezzo di architettura industriale di oltre un secolo fa. Proseguimento per la Sierra di San Francisco attraversando il deserto di Vizcaino, la più grande riserva naturale dell'America Latina. Raggiunti i 1200 metri di altitudine incontreremo i rancheros del posto, i cowboys della Baja California. Il sito conserva delle misteriose pitture rupestri millenarie che visiteremo con una guida locale. Ritorno verso San Ignacio al tramonto e pernottamento in una posada nei pressi dell'antica missione.

7° GIORNO, 29 dicembre

SAN IGNACIO / PUERTO SAN CARLOS

In mattinata partenza per Puerto San Carlos attraverso un avventuroso percorso sterrato di circa 140 km che si snoda tra saline naturali, boschi di cactus, dune di sabbia, guadi di torrenti e canyon rocciosi. Dopo questa emozionante tappa fuoristrada, che fa parte del famoso rally "Baja 1000" che si svolge ogni anno in Baja California, giungeremo a Puerto San Carlos, piccolo villaggio di pescatori di granchi e mitili sul Pacifico. Sistemazione in posada con spiaggia. Lungo questa tappa ci saranno possibilità di ritrarre i pescatori del luogo e scene di vita di villaggi remoti.

8° GIORNO, 30 dicembre

PUERTO SAN CARLOS / TODOS SANTOS

Dopo la colazione, visita in barca dell'ampia Bahia Magdalena con i labirinti di mangrovie, la ricca avifauna e l'interminabile arenile lungo il Pacifico costituito da un mare di dune di sabbia marina. Dopo uno spuntino che sarà servito tra queste dune si riprenderà la strada alla volta di Todos Santos, caratteristico paesino bohèmien sul Pacifico, rifugio di artisti e pittori internazionali. Dopo la sistemazione in albergo prevista presso un presso un piccolo albergo ricavato da un'antica dimora coloniale si raggiungerà una spiaggia sul Pacifico frequentata da surfisti internazionali che cavalcano le onde fino al tramonto.

9° GIORNO, 31 dicembre

TODOS SANTOS / CABO SAN LUCAS

In mattinata raggiungeremo la bellissima baia di San Lucas dove ci imbarcheremo su una lancia privata per cogliere gli ultimi raggi di sole che scompaiono attraverso il celebre arco in granito, finestra naturale sulle acque del Pacifico. Sistemazione in albergo con vista sull'animata marina. Per l'ultima sera dell'anno Cabo San Lucas si accenderà con un sorprendente spettacolo pirotecnico che illuminerà la sua baia.
Facoltativamente i partecipanti potranno prendere parte a un veglione di fine anno.

10° GIORNO, 1 gennaio

PARTENZA PER IL RITORNO

In mattinata, trasferimento all'Aeroporto di San José situato a circa 30 minuti dall'albergo per le operazioni assistite di check-in per l'imbarco sul volo di rientro in Italia.

11° GIORNO, 2 gennaio

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo, sbarco e proseguimento per la destinazione finale.


QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

2.554 euro

base 4 pax (1 Suburban - 1 guida Bajaescape)

€ 2.419 base 5 pax (2 Jeep Wrangler - 1 guida Bajaescape)

€ 2.249 base 6 pax (1 Suburban - 1 Jeep Wrangler - 1 guida Bajaescape)

€ 2.169 base 7 pax (2 Suburban - 1 guida Bajaescape)

€ 2.059 base 8 pax (2 Suburban - 1 guida Bajaescape)

€ 1.989 base 9 pax (2 Suburban - 1 guida Bajaescape)

€ 1.919 base 10 pax (2 Suburban - 1 guida Bajaescape)


€ 399 supplemento camera singola


PRENOTAZIONI ENTRO IL 15.12.2017



LE QUOTE COMPRENDONO:

una o due vetture accessoriate appositamente equipaggiate per il percorso misto;
una guida/accompagnatore/conducente di lingua italiana;
una modella nei giorni 25, 26 e 28 dicembre;
il carburante occorrente per l'intero itinerario;
i trasferimenti assistiti da e per l'aeroporto nel giorno di arrivo e partenza;
l'assistenza in aeroporto al banco del check-in nel giorno di partenza per il rientro in Italia;
i pernottamenti negli alberghi indicati con sistemazione in camera doppia;



la prima colazione continentale in tutti gli alberghi indicati nel programma;
i pasti come indicati nella lista dei servizi inclusi;
le escursioni guidate a terra indicate nel programma;
le escursioni private in barca indicate nel programma;
i diritti federali di ingresso ai parchi naturali nazionali e alle zone protette;
le tasse e le imposte di hotels e altri servizi turistici.

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

i pasti e le attività ove indicati come "facoltativi";
le mance: negli alberghi non è consuetudine lasciare mance, nei ristoranti è consuetudine lasciare una mancia in contanti equivalente al 10% del conto.
Il volo A/R che potrà comunque essere prenotato e richiesto tramite bajaescape.

INFORMAZIONI:

Per voli, assicurazione, pagamenti e documenti di viaggio scrivere a

bajaescape@outlook.com | www.bajaescapetravel.com


Per info generali scrivere a

info@giorgiacarena.com