Cambogia

A cura di: Roberto Panciatici

14 - 24 GENNAIO 2018

Guidati da Roberto Panciatici e Roberto Cristaudo visiteremo il complesso templare di Angkor alla scoperta delle abitudini, della cultura e della vita reale dei monaci buddisti. Fotograferemo, all'interno delle pagode che ospitano le abitazioni dei monaci, con sessioni dedicate al ritratto e alla gestione della luce. Ci sposteremo poi nelle aree rurali del paese asiatico pernottando in un villaggio costruito su palafitte sulle rive del lago Tonle Sap. Fotograferemo i monaci tra le rovine e le radici secolari. Ogni giorno le emozioni si trasformeranno in immagini uniche e, alla sera, ci dedicheremo all'editing e alla post-produzione per completare e valorizzare il nostro progetto. Scopri il programma e non perdere questa occasione unica.

PROGRAMMA DI VIAGGIO


GIORNO 1 - Siem Reap: villaggio rurale e Angkor

Arrivo a Siem Reap in mattinata, con volo dall'Italia. Pick up in aeroporto dove Alessandro vi aspetterà e vi accompagnerà in Hotel.
Tempo libero per rilassarsi dal viaggio fino a pranzo, quando andremo a mangiare in un ristorante in centro città. Nel primo pomeriggio visita ad un villaggio rurale, dove avremo un primo contatto con la "vera Cambogia". A metà pomeriggio ci sposteremo all'interno dell'area templare, per ammirare e fotografare il tramonto ad Angkor Wat, uno dei momenti migliori della giornata. Rientro in Hotel dopo il tramonto.

GIORNO 2 - Siem Reap, Angkor: templi, pagode e monaci

Colazione e partenza di buon'ora con minivan privato per Angkor (7 km), il più grande sito archeologico del mondo e culla della civiltà Khmer. Inizieremo la nostra esplorazione entrando nel maestoso tempio Preah Khan da un ingresso "segreto", per evitare le masse di turisti e vivere un'esperienza esclusiva. Chiuderemo la mattinata con la visita un paio di pagode buddhiste, dove avremo l'occasione di fotografare i monaci durante i loro riti mattutini.
Nel pomeriggio, dopo una pausa pranzo in hotel, rientreremo in Angkor per visitare altri templi poco frequentati

ma comunque molto fotogrenici e suggestivi. La giornata terminerà al Bayon temple, quando subito prima del tramonto approfitteremo della bassa luce di taglio per fotografare gli enormi visi scolpiti nella pietra. Rientro in hotel dopo il tramonto.

GIORNO 3 - Siem Reap: pagode buddiste, risaie e villagio galleggiante

Oggi visiteremo 2 pagode buddhiste fuori città. Usciremo presto, prima dell'alba, per arrivare in tempo e poter seguire i monaci durante la questua nel villagio adiacente. Assisteremo alla colazione, uno dei soli due pasti permessi durante l'intera giornata, e ad altre attività nel complesso della pagoda (meravigliosa la cucina e la preparazione del cibo).
A metà mattinata ci sposteremo in un'altra pagoda buddista per incontrare e fotografare altri monaci. Anche qui saremo ospiti e autorizzati a fotografare la loro routine quotidiana. Rientro a Siem Reap per pranzo.
Nel pomeriggio ci sposteremo alla periferia opposta della città per visitare in barca il poco conosciuto villaggio galleggiante di Me Chrey e le campagne circostanti. Per affrontare le drammatiche variazioni stagionali dei livelli dell'acqua, gli insediamenti nati e sviluppati in prossimità del lago Tonle Sap devono essere costruiti su zattere galleggianti o su case su palafitte. Tramonto nelle risaie e rientro in hotel.

GIORNO 4 - Siem Reap: Psa Kraom market, Wat Bo Pagoda, Phum Chrey village

Dopo colazione visita al mercato locale Psa Kraom ("mercato basso"), forse il mercato più "locale" della città ma sicuramente il più fotogenico, nel pieno del suo fermento. Il pesce pescato di notte nel vicino lago Tonle Sap viene portato qui all'alba, e fino a metà mattinata è possibile assistere alla vivace compra-vendita della gente del posto. Pesce ma non solo, meravigliose le bancarelle di frutta e verdura, la zona degli orefici e l'area dedicata alla carne. Dopodichè breve visita alla Wat Bo Pagoda, che con i suoi 420 anni è la pagoda più antica di tutta la regione. In tarda mattinata ci spostiamo in un villaggio rurale subito fuori Siem Reap, dove saremo ospiti per pranzo da amici. Qui avremo modo di rilassarci all'ombra e di assaggiare la cucina locale.
Prima di rientrare in città visiteremo il villagio e le sue varie attività.
Resto del pomeriggio libero.

GIORNO 5 - Siem Reap: Angkor e Kyunghyu

Oggi proseguiamo con la visita dei templi di Angkor. Inizieremo con l'incredibile Ta Prohm, ancora oggi invaso dalla giungla e da enormi alberi e radici. Durante la giornata incontreremo altri monaci ed esploreremo altri templi ritenuti "minori", ma in realtà molto fotogenici e quasi isolati nella giungla.
Nel tardo pomeriggio andremo a visitare Kyunghyu, un'area subito fuori Siem Reap usata dai Cambogiani come posto di ritrovo per cenare e divertirsi in compagnia. Simile ad un luna park, ci offrirà infinite possibilità fotografiche soprattutto riguardanti lo "street food".
Sono presenti infatti tutti i tipi di bancarelle alimentari immaginabili, oltre che diverse attrazioni e giostre. Autentica esperienza locale!
Rientro in albergo dopo il tramonto.

GIORNO 6 - Siem Reap: Angkor e Kompong Phlukk

Dopo colazione ci sposteremo nel parco ancheologico di Angkor. Esploreremo qualche tempio meno battutto dai turisti, e qualche altra pagoda buddista.
Nel pomeriggio dopo una sosta in hotel per pranzo, inizierà la nostra avventura all'incredibile villaggio su palafitte di Kompong Phlukk.
A causa dell'aumento di volume fino a 10 volte del lago Tonle Sap verso la fine della stagione delle piogge, tutti i villaggi di pescatori adiacenti ad esso vengono costruiti su palafitte alte fino a 6-7 metri. Il villaggio non è ancora stato invaso dal turismo di massa, e il solo viaggio per raggiungerlo sarà un'esperienza indimenticabile. Tra il villaggio e il lago sarà possibile visitare in canoa la suggestiva foresta alluvionale. Pernotteremo in una homestay, ospiti da amici in una semplice casa su palafitte. Questo ci permetterà di alzarci con le prime luci dell'alba e di seguire e fotografare i preparativi dei pescatori del villaggio.

GIORNO 7 - Siem Reap: Kompong Phlukk e Chau Srey Vibol temple e pagoda

Rientro a metà mattinata in hotel a Siem Reap dopo la notte trascorsa al villaggio su palafitte di Kompong Phlukk. Tempo libero fino al primo pomeriggio, quando ci dirigeremo verso il tempio sperduto Chau Srey Vibol. Qui dei monaci dell'adiacente pagoda ci staranno aspettando per essere fotografati tra le rovine del tempio e le radici degli alberi secolari.
Rientro in hotel dopo il tramonto.

GIORNO 8 - Siem Reap > Battambang

Dopo colazione partiremo in taxi privato per Battambang (3 ore). Arrivo a Battambang per ora di pranzo, sistemazione in albergo con piscina. Elegante cittadina fluviale, vanta numerosi edifici coloniali francesi e alcune tra le più belle risaie di tutto il paese. Nel pomeriggio dopo pranzo andremo a fotografare una fabbrica di mattoni. Prima del tramonto ci sposteremo sempre in tuk tuk per andare ad ammirare un incredibile spettacolo della natura unico nel suo genere: ogni giorno alla stessa ora, un milione di pipistrtelli escono da una grotta arroccata su una collina, per poi rientrare prima dell'alba. In alternativa passeggiata sul lungofiume, dove i Cambogiani amano ritrovarsi con le luci del tramonto per praticare varie attività fisiche. Rientro in albergo dopo il tramonto.

GIORNO 9 - Battambang

Tutta la mattinata sarà dedicata alla fotografia di reportage. Approfondiremo quanto visto in precedenza nella fabbrica di mattoni, e andremo a visitare le antiche case di legno dove scopriremo un'altra Cambogia. Avremo l'opportunità di incontrare gli anziani proprietari, e ci faremo un'idea di come fosse la società Cambogiana prima della guerra civile degli anni 70' con i Khmer Rossi. Dopodichè andremo alla scoperta di diverse attività locali: come nelle case si preparano artigianalmente i fogli di riso per alimenti, i noodles e il vino di riso. La vera Cambogia.
Nel pomeriggio faremo una breve ma indimenticabile escursione sul famoso "trenino di bambù". Il trenino è in realtà una piattaforma di bambù con un piccolo motore a scoppio, ancora usato dagli abitanti dei villaggi adiacenti per raggiungere la città. A noi fotografi ci permetterà di inoltrarci nel cuore della campagna cambogiana, in mezzo a villaggi, risaie e water buffalo. Rientro in hotel dopo il tramonto.

GIORNO 10 - Battambang > Siem Reap

Dopo colazione rientro a Siem Reap con taxi privato (3 ore).
Arrivo a Siem Reap tarda mattinata e tempo libero per il resto della giornata.

GIORNO 11 - Siem Reap: Psa Leu Market, rientro in Italia

Mattinata dedicata alla visita dell lo Psa Leu market, dovre potremo fotografare le frenetiche attività del più grande mercato di Siem Reap. Come tutti i mercati asiatici ci troveremo in un turbinio di colori, rumori ed emozioni. Dopo pranzo trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

TRATTAMENTO: Pernottamento e prima colazione

DURATA: 7 giorni / 6 notti

DOCUMENTI: Passaporto con 6 mesi di validità residua dalla partenza.

CLIMA: Tropicale, caldo umido

VACCINAZIONI E CONSIGLI SANITARI: Non sono richieste vaccinazioni obbligatorie, è consigliabile portare con se i principali medicinali soprattutto per prevenire problemi intestinali. Possono essere utili degli integratori salini, spray per le zanzare e crema solare.

ABBIGLIAMENTO: Si consigliano abiti in cotone, comodi e leggeri. Per le scarpe, sono sufficienti scarpe da ginnastica o scarponcini leggeri, importante che siano comode. Nelle aree templari bisogna avere un abbigliamento che rispetti la sacralità dei luoghi e le usanze locali, come se entrassimo in una nostra chiesa

ASSICURAZIONI: Assistenza sanitaria obbligatoria NON compresa nella quota.

NOTE: Prima della partenza, saranno fornite informazioni più dettagliate a tutti i partecipanti.

NB: nonostante l'organizzazione farà di tutto per rispettare il programma di viaggio, l'itinerario presentato è da considerarsi come indicativo. In base a eventi atmosferici o ad altri imprevisti alcune escursioni potrebbero essere posticipate, anticipate o cancellate. Le strade, soprattutto durante la stagione delle piogge, possono a volte presentare delle difficoltà, che potrebbero fare ritardare il programma. Le visite nelle pagode, per quanto organizzate in precedenza, potrebbero presentare degli imprevisti in quanto i monaci potrebbero non essere sempre disponibili. Eventuali decisioni verranno prese in gruppo, avvalendosi dell'esperienza e dei suggerimenti dell'accompagnatore.


QUOTE DI PARTECIPAZIONE
(a persona)

Quota individuale da 4 a 5 partecipanti: 2.312 €

Quota individuale da 6 a 7 partecipanti: 1.777 €

Quota individuale da 8 a 9 partecipanti: 1.586 €

Quota individuale da 10 a 12 partecipanti: 1.398 €


NUMERO MINIMO / MASSIMO PARTECIPANTI: 4/12


supplemento singola: 300€

LA QUOTA COMPRENDE:

• Trattamento di pernottamento e colazione
• Pranzo giorno 4
• Tutti i trasporti interni
• Tutti i trasferimenti
• Donazione di 400€ (da dividere per 4 pagode)
• Ingressi, gite, escursioni, musei ecc. come da programma
• Guide locali dove necessarie
• Accompagnatore guida/fotografo professionista italiano
• Workshop fotografico

LA QUOTA NON COMPRENDE

• Volo internazionale dall'Italia
• Assicurazione Sanitaria (obbligatoria)
• Assicurazione annullamento viaggio
• Pranzi, cene e bevande (pranzo giorno 4 compreso)
• Visto di ingresso (30 USD)
• Attività ed escursioni extra programma
• Tutto ciò non incluso come da itinerario

HOTEL

• Siem Reap: centralboutiqueangkorhotel.com (o simile)
• Battambang: www.classyhotelspa.com (o simile)

PER INFORMAZIONI

ALESSANDRO VANNUCCI

e-mail: alessandro.van@gmail.com
www.angkortravelphotography.com

ISCRIZIONI

associazionebart.it