Viaggio fotografico tra i vulcani delle Canarie

A cura di: Robert Marnika, Paolo Cossovel

16 - 25 marzo 2013    |    1 - 11 agosto 2013
 

Visto il grande successo Canario di quest’anno, abbiamo deciso di riproporre 2 eventi sempre sull’isola di El Hierro ma in 2 stagioni diverse: primavera e estate.

Primavera:
dal 16 al 25 marzo, stagione fortunata per trovare l’isola nel suo splendore e più colorata che mai. I pascoli saranno verdissimi, i fiori e le piante nel pieno della fioritura e il mare inizierà ad essere pronto ad accoglierci per le prime nuotate dell’anno. I paesaggi mozzafiato andranno ad arricchire i nostri occhi di una bellezza straordinaria.

Estate:
dall’1 al 11 agosto, l’isola sarà decisamente più calda e secca.

Quest’anno ci sarà un grande evento che avviene ogni 4 anni:
Il primo sabato di luglio, ogni quattro anni, l’isola canaria di El Hierro celebra in pompa magna la sua festa più importante in occasione della quale la Virgen de los Reyes (Patrona dell’isola) è portata in processione da una parte all’altra dell’isola, per 28 km circa, percorrendo cime dei vulcani e boschi verdissimi, una giornata intera di cammino, canti e danze, con ballerini che indossano il tradizionale abito bianco e rosso con cappelli multicolore e suonano le “chacaras”(una specie di nacchere) ei tamburi (guarda video su You Tube).

Le feste dureranno un mese intero, durante il quale la figura della Madonna visiterà i paesini più importanti dell’isola, per fare poi ritorno al suo eremo il primo sabato di agosto, con una cerimonia altrettanto interessante.

E noi saremo presenti proprio durante la giornata della risalita della Virgen.


L'ISOLA:

EL HIERRO: la più piccola e meno turistica isola dell'arcipelago delle Canarie, la più sud-occidentale dell'Europa che ha segnato fino alla scoperta dell'America il confine del mondo conosciuto, dal 2000 è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall'Unesco.
È soprattutto un continente in miniatura, dalle formazioni vulcaniche del sud e dell'ovest con aride distese di lava, fino alle fertili terre con vigneti e coltivazioni a nord, passando per le dense pinete e boschi della zona centrale dell'isola.
El Hierro offre anche un'ampia scelta di escursioni che daranno la possibilità di conoscerla più a fondo. Senza alcun dubbio il modo migliore di visitarla è concederle del tempo, percorrendo le decine di sentieri ben segnalati che la attraversano, godendo dei splendidi panorami che ciascuno di essi offre.
 

A CHI È RIVOLTO:
Il corso è aperto a tutti i camminatori, fotografi principianti e professionisti.


I TEMI DEL WORKSHOP:

- Comportamento da tenere in natura, l'etica del fotografo naturalista
- Regole di composizione, come fotografare gli paesaggi
- Uso delle lenti di lunga focale, il panning, il mosso, grandangoli
- L'esposizione in digitale ottimizzata per il file RAW
- Fotografare il mare al tramonto
- Fotografia di ritratto
- Come creare un portfolio fotografico personale utilizzando i temi proposti


PROGRAMMA:

Il tema principale del workshop è ovviamente la fotografia naturalistica in tutti i suoi aspetti. Ma oltre alla natura, ci dedicheremo anche alla popolazione locale scoprendo le antiche tradizioni e i mestieri degli isolani.
Unendo questi due temi, creeremo un portfolio completo di immagini che verranno proiettate l’ultimo giorno.
Le camminate saranno differenti ogni giorno, con percorsi di difficoltà medio bassa, di massima lunghezza giornaliera di 17 km, si arriverà anche sul rilievo più alto dell'isola (1501 metri) e saranno previste soste anche per rinfrescarsi nell'oceano dalle acque trasparentissime.

Tutti gli spostamenti verso i vari percorsi saranno effettuati tramite i mezzi a completa nostra disposizione.
 

COSA PORTARE:
Portate tutto il materiale fotografico con cui siete abituati a scattare, con l'unica indicazione relativa al peso massimo ammesso in aereo come bagaglio a mano e alle limitazioni per il bagaglio ammesso sul furgone. Possibilmente il computer portatile.
Equipaggiamento consigliato:
abiti comodi, scarpe da trekking, costumi da bagno, cappello per il sole, creme solari, repellenti, giacca a tenuta di vento e pioggia, felpa/pile, zaino per le escursioni.
 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
• Costo del workshop di MARZO (10 giorni e 9 notti):
€ 1210 in camera doppia (€ 125 extra singola)
• Costo del workshop di AGOSTO (11 giorni e 10 notti):
€ 1340
in camera doppia (€ 125 extra singola)

Minimo 4, Massimo 6 partecipanti

COSA COMPRENDE:
• lezioni di fotografia pratiche e teoriche,
• sistemazione in appartamento (2 stanze e 1 bagno) situato in un bellissimo residence mezza pensione: colazione e 1 pasto, spuntini durante le escursioni,
• trasferimenti completi tramite auto da/per l'aeroporto, e tutti gli altri spostamenti sull'isola,
• ingresso per visita al Lagartario e all'ecomuseo Poblado de Guinea,
• assistenza e accompagnamento da parte di 1 guida turistica che abita sull'isola.

NON COMPRENDE:

• voli aerei,
• uno dei due pasti giornalieri (saranno al sacco se si è in giro, oppure si può mangiare negli appartamenti cucinandosi il proprio cibo, è infatti possibile rifornirsi in un supermercato raggiungibile a piedi)
• assicurazione infortuni durante le attività della pratica e del trekking,
• tutto ciò che non è citato in “comprende”


PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI:

Per iscriversi è necessaria una caparra di 40% della somma totale da versarsi entro il termine massimo per le iscrizioni che è:

10.02.2013 per il workshop di marzo 2013
30.04.2013 per il workshop di agosto 2013

(vista l’affluenza di gente per l’evento particolare nel mese di agosto, è necessario prenotare per tempo tutta l’organizzazione) scrivendo a info@robertmarnika.com. Il saldo si verserà direttamente sull'isola.

L'organizzazione del corso si riserva la facoltà di modificare le date dell'inizio, motivate dalla mancanza del numero minimo di partecipanti. Si riserva inoltre la facoltà di annullare il corso, in tal caso l'allievo avrà diritto alla completa restituzione dell'importo versato. In caso di rinuncia da parte dell'allievo: l'allievo può iscrivere al suo posto un'altra persona, che verserà la cifra mancante; se la rinuncia avviene nei 15 gg prima dell'inizio del corso si perderà il 50% della caparra, nei 7 gg prima si perderà il 75% della caparra, oltre non è previsto alcun rimborso.


GLI ORGANIZZATORI:
Robert Marnika: Fotografo professionista. Nasce in Croazia. Inizia con la fotografia nel 1989 ed è tuttora la sua attività principale. Un curriculum di oltre 40 mostre e numerose pubblicazioni. Insegna regolarmente sia proponendo corsi nella città di Bologna dove abita, che proponendo programmi residenziali in Italia e all'estero. Negli ultimi dieci anni ha tenuto più di 35 workshop fotografici sull'isola di Sestrunj in Croazia dove insegnava suoi allievi le tecniche di stampa in B/N, tecniche di ripresa in digitale oltre che creazioni di portfoli fotografici personali. Vincitore di vari premi fotografici tra cui 1°premio al FOTOLEGGENDO Roma 2006. Ha pubblicato un libro sulle memorie di guerra edito da POSTCARD-Roma.

Paolo Cossovel: Guida turistica da più di 15 anni con esperienza sia in Italia che all'estero, assieme alla moglie Enrica Baudino abita ora in modo permanente sull'isola di El Hierro ed insieme hanno deciso già da 8 anni di partecipare ai programmi di sviluppo sostenibile dell'isola anche dal punto di vista turistico fondando “Atlantidea” (www.atlantidea.net) che propone camminate lungo i sentieri, fornendo anche accuratissime informazioni dal punto di vista storico e naturalistico del luogo.


INFORMAZIONI PRATICHE
Non essendoci un collegamento aereo diretto dall’Italia per El Hierro, bisogna fare scalo in una delle isole Canarie più grandi (es. Tenerife, Lanzarote) e poi prendere un volo interno successivo.
In ogni caso consigliamo di prenotare in tempo i voli aerei per Tenerife/Lanzarote e voli interni per El Hierro.
Inoltre è da tenere presente che se si vola su Tenerife, si atterra dall’Italia all’aeroporto Sud, ma si parte per El Hierro dall’aeroporto Nord, e questo fa sì che spesso in uno dei 2 viaggi ci sarà da fare un pernottamento a Tenerife perché non c’è la coincidenza giusta per il secondo volo.

Ulteriori raccomandazioni e informazioni verranno fornite direttamente su richiesta.

Contatti: info@robertmarnika.com | www.robertmarnika.com

Links utili:
www.atlantidea.net | www.elhierro.es | www.elhierroendirecto.com