India – Holi Festival 2017

A cura di: Franco Cappellari

5 - 16 MARZO 2017


Holi, il Festival dei Colori, si tiene in India in primavera ed è dedicato al divertimento puro; durante il Festival è usanza sporcarsi il più possibile con polveri colorate per omaggiare un rito di origine induista che simboleggia la rinascita e la voglia di resuscitare sotto altra forma. I festeggiamenti prevedono canti, balli e lancio di polvere colorata per le vie della città e dei villaggi. Le persone con i volti dipinti si trasformano in una vera e propria macchia di colore.
Questo viaggio fotografico ci vede protagonisti di questa Festa a Jaipur ma avremo anche modo di fotografare, visitare e conoscere quella che è l’India più autentica del Rajasthan e ammirare i riti purificatori e funebri sul Gange a Varanasi. Ho fotografato più volte questo paese perché l’India è un mondo a parte, un luogo antico che conserva millenni di storia e cultura, un paese permeato di religiosità che pervade ogni aspetto della vita quotidiana, dove passato e presente convivono senza soluzione di continuità. È un viaggio fotografico che vi metterà alla prova nella fotografia di street, architettura, reportage e vi insegnerò a cogliere l’anima di un volto in un ritratto. Le mie foto del Festival hanno ricevuto i complimenti da Steve Mc Curry e ora tocca a voi divertirvi tra i colori e profumi dell’India!


DIFFICOLTÀ
: FACILE | DURATA: 12 giorni/10 notti


ITINERARIO DI VIAGGIO:


1° GIORNO, 5 marzo

ITALIA – DELHI

Partenza da Milano Malpensa al mattino con voli di linea per Delhi.

2° GIORNO, 6 marzo

DELHI

Arrivo presto al mattino, trasferimento in hotel. Mattinata libera per riposarsi. Pranzo incluso. Al pomeriggio visita fotografica orientativa della città di Old Delhi. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO, 7 marzo

DELHI – VARANASI

Prima colazione. Al mattino proseguimento della visita di Delhi: la Moschea del Venerdì (1650) ove possono pregare 25.000 persone, poi il Forte Rosso (1630) reggia, cittadella e fortezza degli imperatori della dinastia Moghul. Si va poi all’affollato mercato del Chandni Chowk. Pranzo incluso. Al pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo per Varanasi. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO, 8 marzo

VARANASI

Sveglia prestissimo, perché bisogna essere all’alba sulle sponde del Gange. Escursione su barcone a remi e passeggiata lungo le rive, per osservare i pellegrini, che compiono il bagno lustrale, e i palazzi dei Maharaja.
Pranzo in hotel.
Al pomeriggio visita di Sarnath, luogo legato alle prime predicazioni del Budda. Al termine si andrà con i risciò ad assistere alle cerimonie Aarti sulle rive del Gange. Cena e pernottamento in hotel.

5° GIORNO, 9 marzo

VARANASI – DELHI - AGRA

Prima colazione. Al mattino coglieremo ancora l’atmosfera di Varanasi. Pranzo in hotel e trasferimento in aeroporto e volo da Varanasi a Delhi.
Proseguimento per Agra con bus privato (220 km, circa 3 ore e 45 minuti). Arrivo in tarda serata e pernottamento in hotel.

6° GIORNO, 10 marzo

AGRA (FATEHPUR SIKRI)

Prima colazione. Mattino: fotografiamo il Forte di Agra, gigantesca costruzione del 1565 con mura alte più di 20 metri, affacciata sul fiume sacro Jamuna, e al Mausoleo di Itimad-ud-Daulah, elegante monumento in marmo intarsiato di “pietra dura”, costruito tra il 1622 e il 1626 per ordine dell’imperatrice Nur Jahan, per il padre, primo Ministro dell’Imperatore Jahangir. Pranzo incluso. Proseguimento per Fatehpur Sikri, capitale imperiale di Akbar. Cena e pernottamento in hotel.

7° GIORNO, 11 marzo:

AGRA

All’alba visita del Taj Mahal, l’edificio più famoso dell’India: una montagna di marmo di Makrana in un bel giardino, costruito tra il 1632 e il 1648 per ordine del Gran Mogol Shah Jahan, in onore della moglie Mumtaz Mahal, morta al 14° parto durante una campagna bellica nel Deccan. Rientro in hotel per la prima colazione. Tempo a disposizione. Pranzo incluso. Al pomeriggio visita di Sikandra, ove è seppellito Akbar il Grande. Il mausoleo è al centro di un grande parco quadrato, e consiste in un edificio di quattro piani, con in cima un cortile scoperto circondato da muri di marmo. Al tramonto seconda visita del Taj Mahal. Cena e pernottamento in hotel.

8° GIORNO, 12 marzo

AGRA – JAIPUR (260 km)

Prima colazione. Mattino a disposizione per le ultime foto ad Agra. Trasferimento in bus riservato a Jaipur, capitale dello stato del Rajasthan, chiamata la Città Rosa. Pranzo. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

9° GIORNO, 13 marzo

JAIPUR (Holi Festival)

Prima colazione. Oggi è la festa di Holi o festa dei colori; è la festa della gioia, della felicità e del divertimento in tutta l’India, specialmente i bambini aspettano questa ricorrenza dove ognuno in questo giorno è autorizzato a lasciare del colore in strada. Holi è anche celebrare i colori della primavera. Ci godiamo la festa tra le vie di Jaipur, proteggendo le nostre macchine fotografiche senza rinunciare alla follia colorata dei festeggiamenti. Cena e pernottamento in hotel.

10° GIORNO, 14 marzo

JAIPUR

Prima colazione. Al mattino escursione ad Amber e visita al Forte di Man Singh, cui si accede in groppa ad elefanti (2 persone per pachiderma). Pranzo incluso. Pomeriggio, visita del complesso del Palazzo di Città. Cena e pernottamento in hotel.

11° GIORNO, 15 marzo

JAIPUR – DELHI (265 km)

Prima colazione. Mattino: escursione facoltativa all’alba in mongolfiera, durata volo circa 1 h. Segue trasferimento in bus riservato a Delhi , cena e trasferimento in aeroporto.

12° GIORNO, 16 marzo

DELHI - ITALIA

Partenza nelle prime ore del mattino per il rientro in Italia con voli di linea.


QUOTE DI PARTECIPAZIONE
(a persona)

2.900,00 euro

NUMERO MINIMO / MASSIMO FOTOGRAFI : 7 / 10
Sono ammessi gli accompagnatori.


PRENOTAZIONI ENTRO IL 2.12.2016




LA QUOTA COMPRENDE:

• voli Swiss da Milano Malpensa in classe economica;
• voli interni in classe economica Delhi/Varanasi/Delhi;
• pernottamenti negli alberghi menzionati o similari di pari categoria;
• pasti da programma (pensione completa);
• visite menzionate e ingressi ai monumenti;
• trasferimenti privati e visite turistiche con guida locale parlante italiano;
• assicurazione medica/bagaglio;
• accompagnatore fotografo Franco Cappellari, Master Photographer Nikon School Travel;
• attestato di partecipazione.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

• tasse aeroportuali circa 460;
• supplemento camera singola euro 580;
• costo del visto indiano 90 euro;
• le bevande durante i pasti;
• tour in mongolfiera a Jaipur di circa 1 h euro 200 (facoltativo);
• assicurazione annullamento facoltativa;
• mance, extra, facchinaggio e tutto quanto non espresso ne “La quota comprende”

Cambio utilizzato Euro 1,00=INR74.
Fino a 20 gg ante partenza potrà essere applicato un adeguamento valutario in caso di scostamenti del tasso cambio superiori al 3% rispetto al valore qui sopra dichiarato (UIC Unione Italiana Cambi).



HOTELS

Delhi -2 notti – Le Meridien 5 stelle | Varanasi – 2 notti – Radisson Blu 5 stelle
Agra – 3 notti – Radisson 5 stelle | Jaipur – 3 notti – Hilton Jaipur 5 stelle

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Fotocamera reflex, della quale si consiglia la conoscenza di base, uno zoom grandangolare ed un medio tele, oltre ad un treppiede, una batteria di scorta ed uno zaino fotografico per il trasporto dell'attrezzatura. Da non dimenticare le schede di memoria ed il caricabatterie! Un computer portatile o un tablet sarebbero graditi al fine di poter condividere con il gruppo ed il Master i propri scatti. Custodia in nylon per proteggere l’attrezzatura fotografica il giorno del Festival.

DOCUMENTI NECESSARI

Passaporto con validità residua 6 mesi. Necessario il visto d’ingresso.

NOTA BENE

L’itinerario è da considerarsi come indicativo e l’organizzazione farà di tutto per rispettare il programma di viaggio.
In base a eventi atmosferici, imprevisti o opportunità fotografiche, alcune escursioni potrebbero essere posticipate o anticipate.
Eventuali decisioni (per esempio spostamenti in taxi, dove pranzare) verranno prese in gruppo, avvalendosi dell’esperienza e dei suggerimenti del fotografo accompagnatore.



INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI



Chiedere di Silvia Berardo - silviaberardo@silchy.it
Via Carlo Alberto 7 - 10040 Leinì (TO)
Tel 011-_997.40.26



MASTER PHOTOGRAPHER: Franco Cappellari
Franco Cappellari, Nikon Professional Service, svolge attività di freelance, fotografo-pubblicista, e collaboro fra gli altri con Nikon Italia, Touring, National Geographic, Bell'Italia, Latitudes Travel Magazine, Panorama Travel, In Viaggio, Turismo e Attualità, Adesso, Vanity Fair, Progresso Fotografico, NPhotography, Fotocult, Il Fotografo, L'Espresso, The Gate, Regione Puglia, Regione Molise, Azienda Promozione Turistica della Toscana, e numerosi Enti del Turismo Esteri.
Tra i più importanti: Argentina, Cina, Cipro, Israele, Kenya, Malesia, Nicaragua, Norvegia, Québec, Spagna, Sudafrica e Venezuela, per i quali ho realizzato la documentazione fotografica successivamente utilizzata per la promozione turistica.
Ricco è anche l'elenco delle mostre personali e collettive alle quali ho partecipato ed i riconoscimenti che ho ricevuti:

- One Eyeland Photography Awards 2017 - Photographer of the Year (Italy)
- One Eyeland Photography Awards 2017 - Nature - Aerial - Silver
- Epson International Pano Awards 2017 - Silver Awards
- International Photograher of the Year 2017 - Honorable Mention - Landscapes
- International Photograher of the Year 2017 - Honorable Mention - Aerial
- Siena International Photography Awards 2017 - Honorable Mention - Color
- One Eyeland - World's Top 10 Landscape Ph. 2017 - Aerial Pattern - Winner
- One Eyeland - World's Top 10 Landscape Ph. 2017 - Italy's - Winner
- One Eyeland - World's Top 10 Landscape Ph. 2017 - Aerial Photo - Winner
- One Eyeland - World's Top 10 Landscape Ph. 2017 - Second prize
- Prix de la Photographie 2017 - Paris - Third Prize - Nature
- IMS Photo Contest 2017 - Mountain Photo of the Year - Top 101 Photos
- Prix de la Photographie 2017 - Paris - Third Prize - Nature
- Oasis Photo Contest 13 edizione - Honorary Mention - Landscape

- Fine Art Photography Awards 2016 - Second Prize - Nature
- One Eyeland Awards 2016 - Second Prize - Nature
- One Eyeland Awards 2016 - Third Prize - Aerial
- International Photography Award 2016: Honorable Mention - Climate Change
- International Landscape Photographer of the Year 2016 - Top 101 Award
- Neutral Density Photography 2016: 2nd place - Architecture
- Siena International Photography Awards 2016: Honorable Mention - Wine
- International Photography Award 2016: Honorable Mention - Architecture
- International Photography Award 2016: Honorable Mention - Nature - Aerial
- Prix de la Photographie 2016 - Paris - Second Prize - Nature
- Moscow International Foto Awards 2016 - Winner - Nature - Aerial
- International Color Awards 9th: Winner - Aerial Photos Category
- International Photography Award 2015: Honorable Mention - Nature - Aerial
- Siena International Photography Awards 2015: Honorable Mention - Nature

Alcune mie opere sono state esposte all'Expo di Shanghai nel 2010, e nei Padiglioni della Cina e del Kenya all'Expo di Milano 2015. Sono Master Photographer per i workshop di Nikon School e Nikon School Travel.