Serengeti Great Migration Photo Expedition

A cura di: Sergio Pitamitz

DAL 10 AL 17 FEBBRAIO 2019


Serengeti National Park & Ndutu Plains. Viaggio fotografico con Sergio Pitamitz, National Geographic Creative Photographer



QUANDO:
dal 10 al 17 febbraio 2019

DURATA: 8 giorni / 7 notti



PROGRAMMA DI VIAGGIO:


10 FEBBRAIO

1° Giorno: Italia – Scalo previsto – Arusha Kilimanjaro

Partenza con volo di linea dall'aeroporto prescelto per Arusha, via scalo previsto.
Aeroporto internazionale del Kilimanjaro: rilascio individuale del visto d'ingresso (USD 50,00 da pagarsi in loco); trasferimento all'hotel selezionato per il pernottamento (situato a 30 minuti circa dall'aeroporto).
Villa Luna o similare
Pernottamento e prima colazione.


11 FEBBRAIO

2° Giorno: Arusha – Serengeti National Park

Prima colazione al lodge e successiva partenza con la proprio guida in direzione del Serengeti National Park.
Il percorso è su pista e dopo aver lasciato la rigogliosa Ngorongoro Conservation Area, si percorre una strada che attraversa paesaggi molto più aridi, punteggiati da villaggi Masai, lungo un itinerario molto suggestivo.
Ingresso da Naabi Hill Gate con sosta per il pranzo; proseguimento verso l'area centrale del parco chiamata Seronera con safari lungo il tragitto.
Arrivo al camp, sistemazione in camera e, dopo un po' di relax, cena nella tenda-ristorante.
Acacia Camp o similare
Pensione completa (pranzo pic-nic)

12 FEBBRAIO

3° Giorno: Serengeti National Park

Giornata interamente dedicata ai safari all'interno del parco. Pranzo pic-nic durante il safari, cena al campo.
Il Serengeti National Park ha un'estensione di 14.763 Km² ed è il più vasto parco del paese; è teatro della più grande migrazione di mammiferi del continente africano che vede lo spostamento annuale di circa 2 milioni di gnu, di un milioni di zebre e di erbivori di varia specie che compiono un percorso di circa 800 Km alla ricerca di nuovi pascoli ed acqua. Si tratta di uno degli eventi naturali più spettacolari di tutto il continente! I grandi fiumi Grumeti e Mara sono senz'altro gli ostacoli più difficili di questo tragitto, le mandrie attraversano terrorizzate questi corsi d'acqua, i loro corpi si contorcono, si calpestano, diventando spesso vittime di leoni e coccodrilli, solo i più forti e fortunati riescono a raggiungere il Kenya. Non vi sono orari e tempi precisi per determinare la migrazione, avviene a seconda delle piogge; gli animali infatti si spostano seguendo le piogge stagionali. Il periodo migliore per vedere gli animali della migrazione nel Serengeti è tra novembre e luglio-agosto con particolare intensità tra gennaio e febbraio, quando le femmine di gnu si concentrano nella piana di Ndutu per partorire i loro cuccioli. Nel periodo secco che va da luglio-agosto ad ottobre è possibile vedere l'ultima parte della migrazione nelle aree centro-settentrionali del parco; ovviamente tutta l'area rimane comunque un ottimo luogo dove fare meravigliosi safari anche in periodi dell'anno differenti grazie alla presenza di moltissimi animali stanziali, come i grandi predatori! Dal punto di vista morfologico la parte meridionale del parco è caratterizzata da vaste pianure sulle quali spesso è possibile ammirare delle formazioni rocciose chiamate 'kopjes', grandi blocchi di granito di origine vulcanica che, modellati dal vento, hanno assunto nei secoli la forma di enormi massi sferici; quella centrale è invece attraversata da vari fiumi, mentre il nord è caratterizzato da colline ricoperte da boschi di acacie. Il tutto un vero paradiso per gli amanti della natura e dei safari!
Acacia Camp o similare
Pensione completa (pranzo pic-nic)

13 FEBBRAIO

4° Giorno: Serengeti National Park – Ngorongoro Conservation Area (Ndutu)

Dopo la colazione proseguimento verso il confine tra il parco e la Ngorongoro Conservationa Area in fermento in questo periodo dell'anno, le mandrie della migrazioni si spostano nelle grandi piane di Ndutu, per partorire i piccoli, sfruttando l'erba rada della zona, che rende più facilmente individuabili i predatori.
Angata Migration Camp o similare
Pensione completa (pranzo pic-nic)

14/16 FEBBRAIO

5°/7° Giorno: Ndutu Plains

Giornata dedicata alla scoperta dei questa zona del parco, all'interno della quale è possibile anche fare fuori pista, avvicinandosi così molto agli animali.
Angata Migration Camp o similare
Pensione completa (pranzo pic-nic)


17 FEBBRAIO

8° Giorno: Ndutu Plains – Arusha

Dopo la colazione partenza verso l'aeroporto di Arusha. Imbarco sul volo risevato di rientro.


QUOTA PER PERSONA

MASSIMO 2 VEICOLI* (min 3 massimo 4 passeggeri per veicolo)

QUOTA PER PERSONA BASE 2 PARTECIPANTI
USD 5.065,00 circa 4.150,00 EUR

QUOTA PER PERSONA BASE 4 PARTECIPANTI
USD 4.630.00 circa 3795,00 EUR

SUPPLEMENTO SINGOLA USD 555,00 circa 455,00 EUR




LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:

• Auto 4x4, carburante incluso per la durata del tour;
• Autista/guida parlante italiano/inglese per tutta la durata del tour del nord;
• Tour di 7 North Tanzania; in Lodge/ Camp indicati in programma o similari;
• Pensione completa per tutta la durata del tour;
Ingressi (fees per il veicolo compresi) ai parchi menzionati in programma: Serengeti National Park, Ndutu Area, Ngorongoro Conservation area,
Attività: safari in tutti i parchi nazionali,
• Assistenza negli aeroporti;
• Assicurazione 'Flying Doctors' che copre le spese di trasporto in elicottero in loco in caso di necessità;
• Tutti i trasferimenti indicati in programma;

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:

• Visto d'ingresso USD 50,00;
• Eventuale Visita Villaggi Maasai $ 30,00;
• Assicurazione annullamento, medico bagaglio;
• Mance (come per le altre aeree dell'East Africa, è buona abitudine lasciare delle mance al personale degli hotels e alla vostra guida in questa misura:
guida autista da 7,00 a 15,00 USD a persona al giorno
facchinaggio 1,00 USD a persona al giorno;
• Pasti non menzionati in programma e bevande;
• Escursioni facoltative non incluse in programma;
• Tutto quanto non specificato alla quota 'non comprende'.

INFORMAZIONI:

studio@pitamitz.com


ORGANIZZAZIONE:

www.allaboutafricasafari.com