Spedizione fotografica in Madagascar

A cura di: Piero D'Orto

1 - 12 OTTOBRE 2019


Madagascar, spedizione fotografica in un mondo parallelo accompagnati da Piero D'Orto, master Nikon School Travel. Migliaia di specie animali molte delle quali non si trovano da nessun'altra parte della terra, come i lemuri ad esempio che fotograferemo da molto vicino. Ci addentreremo nelle Foreste pluviali, vivremo a contatto dei malgasci nei loro antichi villaggi. Un reportage di viaggio indimenticabile.


VOLI AEREI – TURKISH AIRLINES

MARTEDI 01 OTTOBRE – MALPENSA/ISTANBUL – 19.45/23.40
MERCOLEDI 02 OTTOBRE – ISTANBUL/ANTANANARIVO – 01.50/14.50
VENERDI 11 OTTOBRE – VOLO INTERNO TULEAR/ANTANANARIVO – orario non ancora disponibile
SABATO 12 OTTOBRE – ANTANANARIVO/ISTANBUL – 15.55/04.55 del 13 OTTOBRE
DOMENICA 13 OTTOBRE – ISTANBUL/ANTANANARIVO – 07.40/09.30

PROGRAMMA DETTAGLIATO

martedì 1 e mercoledì 2 ottobre

ITALIA – ANTANANARIVO

Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Antananarivo, capitale del Madagascar. Disbrigo delle formalità aeroportuali e trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.

giovedì 3 ottobre

ANTANANARIVO – ANDASIBE (150 km)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per la costa orientale, la zona più lussureggiante del Madagascar, in direzione Andasibe. Il panorama è di una bellezza straordinaria e la vegetazione tropicale è la regina incontrastata. Ciò che caratterizza queste regioni è un fascino selvaggio e primordiale. Pranzo libero. All'arrivo, visita della Riserva Privata Vakona, dove fotograferemo da vicino molti tipi di lemuri, camaleonti, coccodrilli, oltre al famoso "Cryptoprocta ferox" o fosa, il predatore più grande del Madagascar. Trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento con colazione all'hotel Andasibe o similare.

venerdì 4 ottobre

ANDASIBE – ANTANANARIVO

Si parte per l'esplorazione del parco Indri Analamazaotra Andasibe. Una vasta regione di colline coperte da una densa foresta primaria pluviale caratterizza questo parco nazionale che accoglie camaleonti giganti, avifauna e 11 specie di lemuri tra cui il famoso Indri Indri, il più grande tra i lemuri esistenti, famoso per il suo grido mattutino che riecheggia nel parco. Pranzo libero. Trasferimento in albergo. Cena libera e pernottamento all'Hotel IKOPA o similare.

sabato 5 ottobre

ANTANANARIVO – AMBATOLAPY - ANTSIRABE (170KM)

Partenza in direzione Antsirabe. E' un viaggio tra gli altipiani malgasci caratterizzati da risaie e tipici villaggi con le case fatte di mattoni rossi come il colore della terra. Arrivo a Ambatolampy, luogo famoso per la fabbricazione artigianale delle pentole in alluminio, utilizzate da tutti i malgasci per cucinare il famoso piatto di riso e carne di zebù.
Pranzo libero. Proseguimento ad Antsirabe, circa 1500 m d'altitudine, considerata la città del sale grazie alle sue diverse sorgenti di acqua minerale e termale. In questa città, invasa da coloratissimi pousse pousse (tipico mezzo di trasporto locale simile al risciò).

domenica 6 ottobre

ANTSIRABE - AMBOSITRA - FIANARANTSOA (240 km)

Dopo la colazione faremo un giro della città di Antsirabe. Proseguiremo poi attraverso paesaggi dalle magnifiche risaie terrazzate; lungo il tragitto sosta a Ambositra. Pranzo libero. Proseguimento verso Fianarantsoa, centro accademico e intellettuale del Madagascar. Fotograferemo lungo il percorso i pittoreschi villaggi e variopinte tombe che testimoniano il "culto degli antenati". Arrivo a Fianarantsoa. Cena libera e pernottamento.

lunedì 7 ottobre

FIANARANTSOA – AMBALAVAO – RANOHIRA (298 km)

Proseguiamo verso Sud seguendo la RN7, i paesaggi cominciano progressivamente a mutare e le aree di altopiano fittamente agricole lasciano il posto a savane che progressivamente si trasformano in deserti ciottolosi dal clima semi-arido. In questa zona non sarà difficile incontrare mandrie di zebù, che spesso si muovono in gruppi molto numerosi. Sosta ad Ambalavao per proseguire poi verso la riserva di Anja, ricca di biodiversità vegetale e animale, tra cui una densa popolazione di lemuri dalla coda ad anelli. La Riserva Naturale di Anja è diventata un esempio importante di come la gestione delle risorse naturali possa influire positivamente sulla comunità e sul territorio. Il parco, infatti, è interamente gestito dai contadini del comune. Il bosco, inoltre, è famoso per la facilità nell'avvicinare i lemuri. Al suo interno vivono anche molte specie di camaleonti, tra i quali il più piccolo del Madagascar, il Brookesia. Pranzo libero. Proseguimento per Ranohira, in prossimità del Parco Nazionale dell'Isalo. Cena libera e pernottamento all'hotel Satrana Lodge o similare.

martedì 8 ottobre

RANOHIRA : Parco Nazionale dell'Isalo Satrana Lodge

Partenza alla scoperta del Parco Nazionale dell'Isalo. E' un luogo particolarmente affascinante e pieno di misteri grazie ai suoi paesaggi di straordinaria suggestione. All'interno di questo parco grandi formazioni rocciose modellate dal vento, canyon scoscesi a strapiombo su larghe vallate coperte dall'erba giallastra tipica della savana, all'interno della quale scorrono corsi d'acqua che danno vita a lussureggianti oasi di foresta. Le strutture rocciose ospitano diverse specie endemiche sia dal punto di vista della flora, sia della fauna. Avremo così la possibilità di camminare all'interno del canyon "namaza" o di tuffarci in un luogo idilliaco: "la piscina naturale". Pranzo al sacco libero. Nel tardo pomeriggio partenza per la "finestra sull'Isalo", da dove sarà possibile fotografare il paesaggio ammantato dalle calde sfumature del tramonto. La sera torniamo in albergo. Cena libera e pernottamento all'hotel Satrana Lodge o similare.

mercoledì 9 ottobre

Partenza in direzione sud-ovest attraverseremo il paesaggio tipico dell'altopiano di Horombé, grandi baobab annunciano l'inizio della foresta secca del sud malgascio, caratterizzato da surreali foreste spinose e macchie di baobab contorti. Nella savana circostante si incontrano le caratteristiche costruzioni funerarie e diverse forme di Alo Alo, le stele in legno scolpito che adornano le sepolture delle etnie Sakalava ("gli abitanti delle valli lunghe"), Mahafaly ("i creatori di tabù") e Antandroy ("quelli che abitano nelle spine"), noti per la loro capacità di costruire tombe dalle dimensioni enormi. Scendendo verso sud, il clima diventa più arido e secco, a qualche chilometro da Tulear si cominciano a vedere le prime piante grasse. All'arrivo a Tulear, pranzo libero. Poi si prosegue per Ifaty, qui visteremo la FORESTA DI BAOBAB. Quindi trasferimento in albergo, cena libera e pernottamento all'hotel Princesse Du Lagon o similare.

giovedì 10 ottobre

IFATY

Giornata alla scoperta dei villaggi di pescatori ed escursione facoltativa (non comprese nel costo del viaggio)in piroga
I Pranzi e le Cene sono liberi. Pernottamento Princesse Du Lagon o similare.

venerdì 11 ottobre

IFATY – TULEAR - ANTANANARIVO (volo interno)

Dopo colazione ci si prepara per il trasferimento all'aeroporto di Tulear in tempo utile per il volo interno che porterà ad Antananarivo. Pranzo libero. Poi trasferimento in albergo. Cena libera e pernottamento all'Hotel Chalet Des Roses o similare.

sabato 12 ottobre

ANTANANARIVO- ITALIA

Dopo la colazione, e dopo una visita della capitale Antananarivo, trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo di rientro in Italia.

NOTE IMPORTANTI

ISCRIZIONE ENTRO IL 30 GIUGNO 2019

alla conferma verrà richiesta una caparra confirmatoria pari a euro 1200
emissione voli aerei alla chiusura del gruppo - tasse aeroportuali soggette a riconferma al momento dell’emissione





QUOTE E SERVIZI

Quota a persona in camera doppia

su base 7 PARTECIPANTI € 2740

su base 9 PARTECIPANTI € 2290


DA AGGIUNGERE:

• VOLO INTERNAZIONALE € 990* • VOLO INTERNO € 270* • SUPPLEMENTO SINGOLA € 320 • VISTO (da pagare in loco) € 20/30 • ASSICURAZIONE MEDICO BAGAGLIO € 50**

*quotazione al 28.02.2019 – tasse aeroportuali da riconfermare al momento dell'emissione
**massimali della polizza qui sotto – integrazioni su richiesta

BAGAGLIO: 1000
RIMBORSO SPESE MEDICHE: 10000

È possibile stipulare un'assicurazione che comprenda anche l' annullamento: 4% sul totale della quota – polizza su richiesta


La quota comprende:

• van con autista
• ingressi ai parchi
• guida locale parlante italiano
• trattamento BB durante tutto il viaggio, tranne a Ranohira dove è prevista la mezza pensione
• tutti i trasferimenti da/per l'aeroporto
• voli internazionali sopra menzionati e volo interno da Tulear ad Antananarivo
• assistenza fotografo professionista Nikon School Travel

La quota NON comprende:

• visto (da pagare in loco)
• mance
• pasti / bevande
• servizi liberi ed escursioni al mare
• tutto quanto non menzionato nel programma

Ph. O.Contini

PER INFORMAZIONI ED ADESIONI:

PIERO D'ORTO

piero@pierodorto.com

GIULIA CONTINI – LAND OF EMOTION

giulia.contini@landofemotion.it


"Land of Emotion" - Gruppo Legnone Tours – via Como 24, 21100 Varese – Tel. 334 2843435 – info@landofemotion.it

Organizzazione tecnica AGENZIA VIAGGI LEGNONE TOURS srl – Via Mazzini 3/c 23823 Colico
P.I. 03553230131 SCIA N.PROT. 64850 DEL 29/12/2014 - POLIZZA RC: ALLIANZ N. 112799294
ADERENTE AL FONDO VACANZE FELICI S.C.A.R.L.