Tunisia: l'altra faccia del Mediterraneo

A cura di: Michelangelo Serra

8 - 15 FEBBRAIO 2014

Ho viaggiato diverse volte in questi luoghi senza tempo ed ogni volta è come fare un salto in un mondo apparentemente distante dal nostro quotidiano ma per tantissimi aspetti così vicino e usuale nell'apprendere e rendere proprie solo alcuni aspetti della nostra “modernità”.

La Tunisia è un paese ricco di arte, religione, cultura storia, miti e tradizioni senza tralasciare la bellezza esuberante delle dune del deserto, il luogo del silenzio che scuote l'anima, uno dei pochi posti dove è ancora possibile rimanere incantati dallo scenario notturno della volta celeste che all'orizzonte desertico sembrano darsi la mano, lo scintillio dei colori cangianti e dalle sfumature incredibili del lago salato ed il favoloso panorama delle oasi di montagna.

Questo è il viaggio imperdibile per il concentrato di bellezze naturali che andremo a visitare per l'opportunità di conoscere il popolo dei “Berberi” e rendersi conto della loro disarmante ospitalità tutto questo non solo per affinare le capacità fotografiche ma anche per imprimere un ricordo indelebile nell'anima e perchè no assaporare quel mal d'Africa di cui tanti esploratori e semplici viaggiatori ne hanno fatto il loro compagno fedele di viaggio.

Con i giusti ritmi di viaggio sfrutteremo la luce migliore per le nostre fotografie (alba e tramonto) spostandoci con furgoncini adibiti al trasporto di persone e con abbondante spazio per il trasporto delle attrezzature. Ogni tappa prevede la sosta in alberghi comodi per riprendersi degli spostamenti ma non mancherà la possibilità di farvi saggiare piste dure e una notte totalmente “desertica”.

Oltre alla personale esperienza, la costante presenza dell'accompagnatore di lingua italiana e profondo conoscitore delle zone da visitare ci permetterà di vivere questa esperienza in tutta tranquillità rendendola indimenticabile e superiore ad ogni aspettativa.

Un workshop "full immersion" è uno dei pochi modi in cui avere la possibilità di vivere e approfondire sul campo etica e risorse del fotografo di viaggio oltre a tecnica e metodo di ripresa. poi ogni sera, dopo cena, è previsto l'immancabile breefing, all'interno del quale discuteremo e commenteremo, le esperienze vissute nelle singole giornate, l'aspetto tecnico delle immagini realizzate e per stringere ancora di più lo spirito d'avventura che nasce in ogni mitica spedizione dei Nikon School Travel.


A CHI È RIVOLTO

Fotografi e foto-amatori purché maggiorenni. Di tutti i livelli purchè con nozioni almeno di base ci sarà per tutti di condividere e scambiare nozioni tecniche ed esperienze. Eventuali accompagnatori saranno i benvenuti.
 

ATTREZZATURA FOTOGRAFICA CONSIGLIATA
Reflex con Ottiche almeno uno zoom con medio grandangolo e medio tele giusto x capire il classico 18/55 o 105 se avete ottiche più spinte vs i grandangoli sarà meglio in quanto avrete molte occasioni per essere utilizzati sia a livello paesaggistico che di ritratto ambientato .
Tele obbiettivo che arrivi a 200 + eventuale duplicatore o meglio un 300 per fotografare i fenicotteri a Djerba comunque avrete modo di usufruire di attrezzatura pro messa a disposizione sia dall'organizzazione sia da Nital.
Schede di memoria a sufficienza e sistema di backup portatile o notebook.
Mirrorless nei souk sarà la macchina ideale, i grandi reporter di viaggio hanno realizzato molte delle immagini che li hanno resi celebri proprio con queste macchine.
Zaino fotografico adeguato al trasporto delle vostre reflex comunque di tipo compatto, e che rientri nelle misure d'imbraco del bagaglio a mano idem per il treppiedi robusto ma maneggevole.
Panno in micro fibra e pompetta a clistere per la pulizia dell'attrezzatura.
Buste di diversa misura tipo quelle che si utilizza per congelare il cibo, bustina di elastici e rotolo i nastro adesivo vi spiegheremo come usarle nelle zone desertiche e perché.


LIVELLO RICHIESTO

Il livello fotografico come accennato in precedenza e aperto a tutti benchè, l’uso e la conoscenza base di una macchina fotografica reflex (analogica o digitale) o mirrorless siano consigliate.
Lo scopo del viaggio e quello di mettere in risalto le risorse e i metodi di lavoro del fotografo “reporter” di viaggi che come grande dote più d'ogni altra deve avere uno spirito di adattamento chiaro e ben disposto ad adattarsi a tutte quelle situazioni che possono verificarsi in luoghi come la Tunisia e tutti i territori del Magreb, fermo restando che la sicurezza e la tranquillità dell'evento saranno la pietra angolare.


DETTAGLI

MIN 6 - MAX 12 PARTECIPANTI
• Al termine del viaggio verrà rilasciato l’attestato di partecipazione

Sab 8
Tunisi - Hammamet Hotel 5*
Dom 9
Hammamet - Kairouan - El Jem - Djerba Hotel 4*
Lun 10
Djerba - Medenine - Chenini - Tatouine Hotel 4*
Mar 11
Tataouine - Toujane - Matmata - Douz Hotel 4*
Mer 12
Douz - Douz Hotel 4*
Giov 13
Douz - Chott el Cherid - Oasi montagna - Touzeur Hotel 4*
Ven 14
Tozeur – Cartagine - Tunisi Hotel 5*
Sab 15
Trasferimento all'aeroporto di Tunisi Fine viaggio  


PROGRAMMA DELLE GIORNATE:

Sabato 8 febbraio 2014
Accoglienza all'aeroporto di Tunisi, trasferimento ad Hammamet (circa 1 ora) e sistemazione in hotel.
Ore 18,00 briefing generale e la sera dopo cena visita alla Medina.

Domenica 9 febbraio 2014
Ore 7,00 Partiamo verso sud dove i colori ed i profumi assumono altre sfumature, ed i paesaggi cambiano in modo repentino, raggiungendo la città santa di Kairouan, dichiarata dall'Unesco “patrimonio dell'umanità” con la sua Grande Moschea, una tra le più antiche del mondo e famosa non solo per il prestigio religioso ma anche per l'importanza storica e la sua architettura, ci prenderemo il tempo necessario per fare delle belle foto e dopo andremo ad El Jem dove sorge l'antico anfiteatro romano per poi terminare la nostra giornata in hotel a Djerba, soprannominata l'isola dei fenicotteri.

Lunedì 10 febbraio 2014
Ore 6,00 Partiamo presto per vedere se abbiamo fortuna a fotografe i fenicotteri rosa, dopo scenderemo ancora, nel profondo sud della Tunisia, quello dei villaggi berberi che incontreremo sulla strada, prima tappa Medenine, poi Ksar Haddada, le rovine di Guermessa, la moschea ed il mito dei 7 dormienti a Chenini, la moschea di Douiret, Ksar Soltane, Ksar Ezzahra, tutto contornato da paesaggi mozzafiato, terminando la giornata in un rilassante hotel a Tataouine.

Martedì 11 febbraio 2014
Ore 7,00 Ci dirigiamo verso Toujane, un caratteristico villaggio berbero dove il silenzio regna sovrano tra il brulichio delle sue viuzze e subito dopo al villaggio troglodita di Matmata, nei siti dove sono state girate alcune scene del film "Guerre Stellari" per poi proseguire fino a Douz soprannominata la porta del deserto, dove pernotteremo vicinissimi alle dune del grande mare di sabbia del Sahara. Lungo tutta la strada scorreranno davanti ai nostri occhi le immagini di incantevoli paesaggi, e la sera dopo cena, lontani da ogni inquinamento luminoso, complice anche la luna che non sorgerà prima di mezzanotte, andremo ad ammirare e fotografare il grande spettacolo del cielo stellato.

Mercoledì 12 febbraio 2014
Oggi giornata libera per effettuare qualche escursione facoltativa a dorso di dromedario, in quad oppure in fuoristrada per addentrarsi nel deserto. Visita alla piazza del mercato con i suoi negozietti di artigianato locale oppure rimanere in hotel in pieno relax facendosi coccolare dall'idromassaggio delle piscine sia interne che esterne. Salvo sfruttare il tempo per eventuali test fotografici che saranno valutati dal master la stessa sera in hotel.

Ps:
libera intendo che ognuno di voi avrà un paio di compiti da fare uno a tema libero e uno a sezione che individueremo e a fine corso ci sarà un vincitore ufficiale con tanto di premio ricordo gentilmente offerto dall'organizzazione.

Giovedì 13 febbraio 2014
Ore 6,00 Partiamo alla volta del Chott el Jerid, lo spettacolare lago salato, il passaggio obbligato dall'unica strada esistente, è sempre magico ed affascinante, saliremo di quota per andare a visitare le oasi di montagna di Chebica, situata in una stretta e profonda gola, e di Tamerza con le sue suggestive cascate, dopo pranzo ci dirigiamo a Tozeur, lussureggiante oasi di palme che danno datteri della migliore qualità.
Visiteremo la città vecchia dove le viuzze strette, i passaggi a volta e gli alti muri creano un affascinante contrasto di luci ed ombre.

Venerdì 14 febbraio 2014
Ore 7,00 Oggi giornata di trasferimento a Tunisi, la capitale della Tunisia, Visita al sito dell'antica città di Cartagine per fotografare le rovine alla luce del tramonto, anche questo sito è stato dichiarato “patrimonio dell'umanità” sistemazione in hotel e dopo cena una passeggiata alla Medina, centro storico della città composto da un vasto labirinto di stradine tortuose dove si trovano bellissime porte chiodate, meravigliosi palazzi in pietra, passaggi a volta e numerosi mercatini (souks) pieni di vita che ci offriranno spunti per gli ultimi scatti in questa meravigliosa terra a due passi da casa nostra.

Sabato 15 febbraio 2014
Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Voli consigliati per chi viaggia in aereo
Roma Fiumicino: Alitalia And. AZ866 - Rit. AZ867
Milano Malpensa: Alitalia And. AZ1019 - Rit. AZ1030
Il costo del volo varia da 160 € a 190 € A/R

• Quota partecipante 1.250 €
• Quota accompagnatori: 1.150 €
• Quota iscrizione viaggio: 40.00 € (comprende spese di gestione pratica)

*( sconto del 10% per prenotazioni entro il 9 Gennaio )
dopo tale data la possibilità di partecipare al viaggio non sarà garantita al 100%

LA QUOTA COMPRENDE:
• Hotel con 7 pernottamenti in camera doppia
• Pranzi in ristorantini locali, dove possibile, altrimenti al sacco e cene in hotel (escluso bevande alcoliche)
• Trasporto in furgoncini adibiti al trasporto di persone per tutta la durata del viaggio (compreso autisti e carburante)
• Accoglienza e trasferimento da e per l'aeroporto di Tunisi
• Assicurazione medica + bagaglio
• Guide locali ed ingressi ai siti da fotografare
• Accompagnatore FotografoNPS (Nikon School Travel ) e Workshop
• Accompagnatore italiano per l'assistenza logistica in Tunisia
• Utilizzo di materiale professionale messo a disposizione dall'organizzazione e dalla Nital s.p.a (Nikon Italia)
• Attestato di partecipazione Nikon School Travel

LA QUOTA NON COMPRENDE:
• Il volo aereo da e per Tunisi
• Supplemento camera singola
• Attività ed escursioni extra programma
• Assicurazione facoltativa per annullamento viaggio
• Il pranzo del 12 Feb. (giorno libero per relax o escursioni)
• Tutto ciò non specificato nella voce "La quota comprende"

SUPPLEMENTI

• Camera singola: 150 €
• Assicurazione annullamento viaggio: 90 € (solo per motivi gravi e documentabili)

 

IMPORTANTE
L’organizzazione farà di tutto per rispettare il programma di viaggio, che comunque rimane indicativo.
In base a eventi atmosferici o ad altri imprevisti alcune escursioni potrebbero essere posticipate, anticipate o cancellate. Tutte le eventuali decisioni verranno sempre prese in gruppo, avvalendosi dell’esperienza e dei suggerimenti del fotografo NPS e dall'accompagnatore esperto in viaggi avventura.
A prenotazione avvenuta riceverete note dettagliate si documentazione personale, eventuale profilassi, abbigliamento, clima, e quanto utile e di Vs richiesta specifica.
Se non ci sarà il raggiungimento minimo di iscritti il viaggio sarà annullato e le quote di prenotazione saranno restituite ho potranno rimanere dietro vs richiesta come conferma per la prima data utile del raggiungimento del numero minimo di iscritti.



INFORMAZIONI

ORGANIZZAZIONE FOTOGRAFICA:
Michelangelo Serra
Tel: +39 331 6709571
www.michelangeloserra.com
michelangeloreporter@gmail.com | wildphotocampus@gmail.com
facebook
 
INFORMAZIONI AGGIUNTIVE E PRENOTAZIONI
Massimo Grassi (Esperto Viaggi Avventura)
Tel. +39 388 8715332
www.rc4x4.it
m.grassi@rc4x4.it
Agenzia viaggio in Tunisia Esprit du Desert