CORSI
arrow

Nel Parco Naturale delle 3 Cime . La Sublime Bellezza. Incontro tra le forme verticali (pinnacoli, guglie e torri) e quello orizzontali ( cenge, balze e altipiani) e le luci del parco naturale. Il Parco naturale Tre Cime è stato istituito nel 1981. Si estende su una superficie di 11.891 ettari suddivisa tra i Comuni di Dobbiaco, Sesto e San Candido. Il parco è situato nel settore nord-orientale delle Dolomiti ed è delimitato dalla Val Pusteria a nord, dalla Val di Sesto ad est, dal confine con la provincia di Belluno a sud e dalla Val di Landro ad ovest. L’area protetta è apprezzata per i suoi straordinari paesaggi, le cime e montagne di fama mondiale, prima di tutte le Tre Cime di Lavaredo.  Dal punto di vista paesaggistico il Parco Naturale 3 Cime comprende una serie di paesaggi montani unici al mondo e di eccezionale bellezza naturale. Le loro cime, spettacolarmente verticali e pallide, presentano una varietà di forme scultoree che è straordinaria nel contesto mondiale. Ci muoveremo lungo 4 itinerari fotografici di alto spessore scenografico. Itinerario 1 e 2 ) Escursionismo Facile/Medio - Tempo: 2:45 di camminata semplice fotografica - Dislivello 600 mt che si supera in 4 comodi passaggi lungo l’itinerario. Sabato Pomeriggio dal ritrovo nei pressi del Lago di Misurina su strada asfaltata in auto si sale al parcheggio nei pressi del rifugio Auronzo - L’escursione fotografica inizia da subito, muovendoci verso Rifugio Locatelli - Innumerevoli Spot Fotografici già selezionati, tra cui forcella di Lavaredo, ed i famosi e scenografici Cadini di misurina.  Itinerario 3 e 4) Escursionismo - Tempo: 3:30 - Dislivello -600mt (discesa) Domenica dalle 5:30 alle 13.00, Le prime luci dell’ alba presso Laghi dei Piani - Colazione al rifugio a ritorno alla base passando ai piedi del monte paterno verso Passo dell'Alpe - Ritorno verso col di mezzo. Innumerevoli Spot Fotografici già selezionati.   Questo appuntamento è pensato sia per il fotografo amatore che vuole applicare le tecniche e gli esercizi proposti , che per il più avanzato, che avrà accesso ai lati più nascosti ed alle viste panoramiche più tipiche del Parco, con la guida dei guardaparco.  Potrà essere un occasione unica per costruirsi un proprio reportage fotografico in locations studiate in aree e orari, generalmente non facilmente raggiungibili. Gli appuntamenti pixcube.it e nikonforparks , sono esperienze responsabili, attente all’ambiente, nel rispetto di culture luoghi e tradizioni. Vengono spesso proposti pratici esercizi conoscitivi e non solo tecnici, al fine di risaltare i tratti unici della biodiversità, intesa come la varietà di organismi, piante, animali ed ecosistemi tutti legati l’uno all’altro, tutti indispensabili. La biodiversità garantisce la sopravvivenza della vita sulla Terra. L’uomo così come il fotografo di domani, ha il dovere di preservare l’ambiente e le risorse della Terra per le generazioni future. Ai partecipanti verrà richiesto di realizzare uno scatto che meglio rappresenti questo delicato equilibrio in cui ci muoveremo. Questo evento unico è organizzato in accordo con l’Ente Parco ospitante grazie ad un accordo nazionale. Per i partecipanti questo si traduce in accessi al territorio in aree esclusive già visitate dai professionisti, accompagnamento di guardaparco e/o altrimenti guide esperte e locali per un apprendimento più completo nelle aree protette. WORKSHOP IN PILLOLE  Data: Sabato 9 Luglio (11:30-24:00) – Dom 10 Luglio (05:00-13:00) Generi Fotografici: Landscape - Documentaria - Naturalistica - Stars e Notturna Itinerari e percorsi: escursionistico su sentiero comodo - aperto a tutti. Livello fotografico: per tutti sia principianti che avanzati Accompagnamento: Guardaparco/Guida + Master Fotografo + Assistente in base al numero Prenotazioni: direttamente su questa pagina NikonSchool DETTAGLIO GENERI FOTOGRAFICI e PROGRAMMA Questo workshop fotografico è rivolto A TUTTI, sia ai principianti, che ai fotografi più avanzati ed esperti che avranno la possibilità di accedere ad aree protette ed itinerari selezionati dai guardaparco. Il metodo di insegnamento pixcube.it da 10 anni sperimentato con oltre 500 esperienze uniche in oltre in 55 parchi, riserve e aree protette italiane, si sviluppa attraverso l’organizzazione preventiva del gruppo di lavoro, attraverso una serie di esercizi fotografici, costruiti ad hoc in base al livello dei partecipanti ed al programma previsto per questa uscita fotografica. Un’esperienza fotografica educativa, dedicata agli appassionati di fotografia, che desiderano ampliare le proprie conoscenze pratiche, sul campo con professionisti, a contatto con chi conosce e vive quotidianamente il territorio come i guardaparco e/o le guide esperte del territorio. TABELLA RIASSUNTIVA DEI GENERI FOTOGRAFICI DEL WORKSHOP: 1 Genere Fotografia Paesaggistica del territorio 1.1 Spazi Naturali Ampi e dedicati |  Immensi, La Sublime Bellezza Dolomitica 1.2 Soggetti Diversi  | Panorami unici, Laghi, Creste, Pinnacoli Torri 1.3 Spazi e Valori  | L’estetica del Sublime 2 Genere Macro Fotografia e territorio tipico 2.1 Close-Up   | Su sedimenti calcarei e depositi 2.2 Macro fotografia | Fioriture e piante endemiche 3 Genere Appostamento fauna , animali tipici 3.1 Paesaggi e Fauna  | Avvistamenti possibili negli itinerari 3.2 Trappole fisse  | non in programma nel ws 4 Altri Generi Fotografici 4.1 Antropologico   | L’estetica della bellezza .  4.2 Biodiversità   | Roccia Dolomia principale e di scilliar 4.3 Reportage  | da definirsi  Difficoltà, lunghezza e segnaletica dei percorsi. Difficoltà e classificazione dei sentieri E: itinerario turistico, sempre segnato Lunghezza / tipicità breve/media: percorsi adatti all'escursionista inesperto Segnaletica / itinerario presenza di segnaletica principale e secondaria ITINERARIO E SENTIERO DI TIPO (E) SEGUE LEGENDA:  T= itinerario escursionistico/turistico E = itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche EE = itinerario per escursionisti esperti  Il programma del workshop può essere soggetto a variazioni di ordine in base alle condizioni di luce del giorno o altre esigenze organizzative. Ritrovo sabato ore 11.00 nei pressi de: AREA LAGO MISURINA, dettagli precisi saranno condivisi con i partecipanti iscritti Intervento del Parco/Guida sul territorio e comportamenti 14:00 - 16:30 FOTO-ITINERARIO1 Cime e Cadini verso forcella 17:00 - 18:00 FOTO-ITINERARIO2 Viste panoramiche area. 18:00 - 19:00 CENA IN RIFUGIO  19:00 - 23:30 blue hour e a seguire notturna , stelle , nei pressi del rifugio locatelli 5:00 - 07:00 Alba fotografica , area panoramica , laghi dei piani e 3cime 12:45 Uscita verso FOTO-ITINERARIO 3 e 4 Ore 13.00, rientro alla base del Workshop - Posteggio Rifugio Auronzo , quindi verso il lago di misurino.  Conclusione lavori e consegna attestati eventuali prodotti offerti dai partners Attrezzatura consigliata: Dal Grandangolo al medio tele , per appassionati fino al 200 mm. Abbigliamento da trekking di montagna media stagione, siamo in quota a 2000 metri, scarponcini con suola rigida. Giacca a vento meglio se impermeabile, zaino. Una piccola scorta di alimenti (barrette - acqua) è sempre utile. TECNICHE DI INSEGNAMENTO PIXCUBE.IT  Nel workshop sono inoltre coperti argomenti di tecnica fotografica e digital imaging, previa analisi del livello tecnico dei partecipanti tra cui, elementi di composizione fotografica - parametri e settaggi macchina - white balance - Iso - Fuoco e Profondità campo - Formati Immagine  - Sono inoltre discussi in base alle richieste dei partecipanti elementi di post produzione tra cui Istogramma e Gamma Tonale, flussi digitali e metodi software di post produzione. I concetti base e avanzati di esposizione, contrasto luci-ombre, bianchi e neri, chiarezza, saturazione e contrasto rispetto all’utilizzo dell’istogramma e curve RGB. E’ prevista un attività di commento delle foto realizzate durante il workshop. (verranno fornite informazioni via email ai partecipanti). Tecniche di insegnamento Pixcube.it 1) Analisi degli aspetti scenografici della location con illustrazione dell’esperto - guida / guardaparco che ci accompagna. 2) Tecniche fotografiche selezionate in base al programma 3) Metodo di apprendimento pratico con scelta di un gruppo di esercizi da realizzare direttamente sul campo 4) Composizione fotografica applicata al territorio, regole, soggetti, inquadrature 5) Condivisione con i partecipanti delle tecniche 6) Realizzazione mini-sito post workshop per confronto scatti 7) Contributi storiografici. COSA COMPRENDE IL WORKSHOP: Il workshop comprende le seguenti attività/contenuti Tutte le lezioni Teoriche, didattiche ed extra contenuti Introduzione e didattica sul Parco a cura dell’inviato del parco Tutte le tecniche di ripresa fotografiche con il professionista selezionato Attestato di partecipazione ufficiale al workshop, personalizzato  Gadgets e Coupon Sconto su linea prodotti dei partners del workshopCOSA E’ ESCLUSO DAL WORKSHOP: Il solo costo del pernotto nei pressi del rifugio, saldato direttamente in loco dai partecipanti. Prezzo indicativo come passate edizioni di €60 comprensivo di pernotto in rifugio, cena e colazione. PRINCIPI ETICI SUGGERITI DA WWW.PIXCUBE.IT  1) Originalità: suggeriamo che le vostre foto siano lo specchio del cuore. Sviluppiamo il gusto personale e documentiamoci affinché si possa produrre qualità ed autenticità, insieme. 2) Rispetto della scena:  Incoraggiamo fotografie che accuratamente proteggono culture, biodiversità, ecosistemi e wildlife. Non manipoliamo soggetti, fauna e habitat per il gusto di scattare. 3) Limitazioni software: Sono consigliate modifiche di luminosità, colore e contrasto minime e coerenti. Preferiamo tecniche di "digital darkroom” che meglio rendono l'originalità della scena. Crediti fotografici, www.pixcube.it, & fotografi partners. https://www.facebook.com/pixcube.it

09 Luglio 2022

11:00 - 19:00

10 Luglio 2022

05:00 - 13:00

 245.00€

La fotografia notturna vi affascina? Vi incuriosisce il modo con cui si riprendono i molteplici colori della città? O come si realizzano le vedute del cielo notturno?Questo webinar in 3 parti è ciò che vi servirà per apprendere al meglio queste tecniche!Infatti, negli ultimi anni, la fotografia notturna ha preso sensibilmente campo diventando tra i generi più apprezzati per molti paesaggisti.Molti fotografi hanno trovato in questo genere una vera e propria sfida, cercando di riprendere al meglio delle situazioni di scatto sensibilmente complesse, quali le vedute notturne delle nostre città e la ripresa dei cieli stellati.Parte del diffondersi di questo genere, deriva dalle nuove tecnologie che, se sfruttate al meglio, ci hanno consentito, in tempi recenti, di ottenere risultati a dir poco impensabili diversi anni fa.Finalità del webinar, sarà di esplorare in 3 incontri le tecniche di riprese nel notturno nelle sue diverse situazioni e le loro relative fasi di ritocco e post-produzione.Nello scenario urbano impareremo a gestire nelle nostre foto le lunghe esposizioni in situazioni di scatto in cui si possono facilmente trovare zone molto chiare e zone molto scure a poca distanza le une dalle altre.In questo caso si sfrutteranno tecniche quali l'HDR e le maschere di luminosità in post-produzione per ottenere delle riprese in cui ogni elemento sarà perfettamente esposto e leggibile.Negli scenari paesaggistici spesso si ricerca di riprendere al meglio la Via Lattea che, con i suoi tanti colori e forme, affascina molti fotografi, ma che spesso diviene un soggetto difficile da riprendere per via della sua scarsa visibilità.Nella ripresa della Via Lattea infatti oltre alle lunghe esposizioni, si applicheranno tecniche quali lo stacking per ottenere una chiara e visibile lettura delle sue forme e colori, oltre alla possibilità di sfruttare attrezzatura più ricercata quali gli astro-inseguitori.Inoltre potremo sfruttare anche tecniche creative quali light painting e star trails per ottenere degli scatti dal forte impatto visivo.Punto fondamentale di entrambe le situazioni di scatto sarà la pianificazione delle foto, fattore principale, sopratutto, per la corretta ripresa della Via Lattea.Infine verrà dedicato diverso tempo alla post-produzione per esplorare al meglio le fase di lavoro di sviluppo dei file raw e i successivi passaggi per ottenere le immagini finali ricercate.

05 Settembre 2022

20:00 - 23:00

07 Settembre 2022

20:00 - 23:00

12 Settembre 2022

20:00 - 23:00

 120.00€

La fotografia notturna negli ultimi anni, ha preso sensibilmente campo diventando tra i generi più apprezzati per molti paesaggisti.Molti fotografi hanno trovato in questo genere una vera e propria sfida, cercando di riprendere al meglio delle situazioni di scatto sensibilmente complesse, quali le vedute notturne delle nostre città e la ripresa dei cieli stellati.Parte del diffondersi di questo genere, deriva dalle nuove tecnologie che, se sfruttate al meglio, ci hanno consentito, in tempi recenti, di ottenere risultati a dir poco impensabili diversi anni fa.Finalità del webinar, sarà di esplorare in 3 incontri le tecniche di riprese nel notturno nelle sue diverse situazioni e le loro relative fasi di ritocco e post-produzione.Nello scenario urbano impareremo a gestire nelle nostre foto le lunghe esposizioni in situazioni di scatto in cui si possono facilmente trovare zone molto chiare e zone molto scure a poca distanza le une dalle altre. In questo caso si sfrutteranno tecniche quali l'HDR e le maschere di luminosità in post-produzione per ottenere delle riprese in cui ogni elemento sarà perfettamente esposto e leggibile.Negli scenari paesaggistici spesso si ricerca di riprendere al meglio la Via Lattea che, con i suoi tanti colori e forme, affascina molti fotografi, ma che spesso diviene un soggetto difficile da riprendere per via della sua scarsa visibilità.Nella riprese della Via Lattea infatti oltre alle lunghe esposizioni, si applicheranno tecniche quali lo stacking per ottenere una chiara e visibile lettura delle sue forme e colori, oltre alla possibilità di sfruttare attrezzatura più ricercata quali gli astro-inseguitori.Inoltre potremo sfruttare anche tecniche creative quali light painting e star trails per ottenere degli scatti dal forte impatto visivo.Punto fondamentale di entrambe le situazioni di scatto sarà la pianificazione delle foto, fattore principale, sopratutto, per la corretta ripresa della Via Lattea.Infine verrà dedicato diverso tempo alla post-produzione per esplorare al meglio le fase di lavoro di sviluppo dei file raw e i successivi passaggi per ottenere le immagini finali ricercate.

16 Maggio 2022

20:00 - 23:00

19 Maggio 2022

20:00 - 23:00

26 Maggio 2022

20:00 - 23:00

 120.00€

Durante il corso "Come Fotografare il Cielo Notturno" imparerai a gestire perfettamente la tecnica e la post-produzione necessarie per realizzare grandi scatti di qualità per le tue immagini notturne. E' fondamentale imparare perfettamente come funziona la tua fotocamera digitale in modalità Manuale, come funziona l'esposizione, la gestione degli ISO, le tecniche per ridurre il Rumore Digitale e Cromatico. Imparerai a scegliere la migliore attrezzatura per il tuo corredo fotografico e i migliori obiettivi per la paesaggistica notturna e astrofotografia analizzando ogni aspetto tecnico e costruttivo in base a fattori come le aberrazioni cromatiche, la vignettatura e la nitidezza. Una volta assimilate queste nozioni tecniche potrai gestire con facilità il passaggio alla fotografia paesaggistica notturna e fotografia del cielo profondo conoscendo le migliori tecniche per la ripresa come lo scatto singolo e HDR del cielo notturno. In seguito spiegheremo come effettuare lo Stacking delle foto e la post-produzione ideale per le immagini astronomiche. Il webinar è articolato in 3 appuntamenti da 2 ore ciascuno: - Introduzione alla Modalità Manuale (Lezione 1);- Impara a scegliere la migliore attrezzatura per le tue fotografie (Lezione 1);- Le migliori tecniche per la gestione del rumore digitale (Lezione 1);- Impara tutte le tecniche di scatto per l'Astrofotografia (Lezione 2);- Pianificazione della sessione di scatto (Lezione 2);- Conoscere il Cielo Estivo e Invernale (Lezione 2);- Stacking delle Immagini Astronomiche e Startrail (Lezione 3);- Post-produzione delle Immagini della Via Lattea, del Cielo Profondo e Startrail (Lezione 3).

08 Giugno 2022

20:00 - 22:00

15 Giugno 2022

20:00 - 22:00

22 Giugno 2022

20:00 - 22:00

 120.00€

Metodi di pagamento: