Davide Pianezze
Dopo aver collaborato per anni con l'amico Mauro Burzio (fotografo ed antropologo riconosciuto a livello internazionale), dal 2005 Davide ha iniziato a dedicare la sua vita professionale esclusivamente ai viaggi ed alla fotografia, concentrando inizialmente ricerche ed attività in Cile, Argentina, Africa Australe e Mongolia.
Nel 2007 ha fondato il gruppo Nomadphotographers, coinvolgendo gli amici/colleghi Mauro Burzio, Edoardo Miola e Margherita Borsano.
Ha pubblicato i libri fotografici Chile Panamericana 5 Editrice Velar; Mongolia Editrice Velar; "Mongolia" editrice Munkhiin Group. Ha lavorato alla realizzazione di diverse campagne pubblicitarie, tra le quali: Ente del Turismo della Norvegia, Ministero dell'Ambiente Italiano, Polaroid Occhiali ecc. Ha pubblicato per diverse riviste dedicate al turismo, tra le quali "Voyage" e "La Nostra Africa" oltre ad aver esposto diverse mostre sia collettive che personali.
Oltre ad organizzare viaggi in Sud America, Africa e Mongolia, nel 2008 ha iniziato una collaborazione con il Politecnico di Torino, dove tiene regolarmente workshop relativi al fotoreportage. Il viaggio l'ha poi portato a scoprire ed approfondire numerose materie, quali l'antropologia, la paleontologia, la geologia e l'etologia. Dal 2002 affianca regolarmente le guide del delta dell'Okavango in Botswana per studiare il comportamento degli animali, materia che ritiene fondamentale per il risultato fotografico. A luglio 2014 ha partecipato ad un corso professionale di formazione per guide africane presso il Mashatu Camp in Botswana (organizzazione sudafricana Ecotraining).
In occasione del centenario della Nikon 2017 è stato eletto tra i 100 fotografi più rappresentativi degli ultimi 100 anni (citazione e foto inserite nel volume "IT'S A NIKON IT'S AN ICON"). Dal 2019 è collaboratore de La Rivista della Natura.

Dal 2020 fa parte del gruppo Foto Video Accademy Italia e organizza viaggi EXLUSIVE EXPERIENCE in collaborazione con Nikon School.

Le sue opere sono rappresentate da Paola Meliga Galleria d’Arte.
Segui Davide su: