Sguardi 42 - Maggio 2006

A cura di:

Gennaio 2006 Sguardi online Viaggiare, come Fotografare Life, I grandi fotografi Figura umana News Dieci anni 1996/2006 Subacquea Fotopitture I cento volti dei bambini

Editoriale
Ogni tanto è utile fare una ripassata di grandi maestri. Il Centro Internazionale di Fotografia Forma di Milano ce ne dà una buona occasione perché ospita fino al 3 settembre Life I grandi Fotografi, una retrospettiva antologica che raccoglie il meglio della produzione dei collaboratori della storica rivista americana, da Eisenstaedt e Bourke-White a W.E. Smith e Capa.

Partendo dai suoi raffinati e rigorosi bianchi e nero - di legionari, minatori, pugili, toreri, marinai, pompieri, mistici - esposti a Milano presso la Galleria Grazia Neri ("Figura umana", fino al 9 giugno), Sguardi ha intervistato Giorgia Fiorio per fare il punto sull’evoluzione della sua intensa ricerca espressiva.

Altro autore riconosciuto della fotografia italiana è Francesco Zizola, che in I cento volti di bambini (fino al 4 giugno, Palazzo Magnani, Reggio Emilia) ha indagato i volti, i corpi, le condizioni di vita spesso durissime dei bambini nelle terre del mondo attraversate in tredici anni di mestiere di fotoreporter.

Il Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri di Verona celebra dieci anni di attività con una mostra dedicata alle esposizioni allestite in questo decennio e alla collezione di opere fotografiche conservate presso il Centro, con immagini, tra gli altri, di Erwitt, Kirkland, Comte, Fontana, i fotografi dell’Agenzia VII.

La vetrina di questo numero presenta i mirabili esperimenti di fotopittura di Mimmo Aloise, una nuova tecnica con tanto di brevetto regolarmente registrato. Lo spazio inviati ospita gli scatti asciutti e appassionati di Stefano Giogli, fotografo-viaggiatore tra Senegal, Cuba e Rajasthan, e quelli di Giordano Cipriani, sopra e sotto il pelo dell'acqua, in giro per il mondo, dal Borneo al Mar Rosso fino al bordo e all’interno di una piscina per i suoi esperimenti di foto di moda acquatiche.

Nelle news: il ritorno di Graciela Iturbide, la più importante fotografa messicana, al FotoGrafia Festival internazionale di Roma, con Mozambico, un lavoro sulla condizione delle donne malate di Aids; due racconti di viaggio della Fbe, la cronaca di una viaggiatrice solitaria in Papua Nuova Guinea e quella di un lungo viaggio dagli States in Asia e ritorno, già opzionato da Hollywood per un grande progetto cinematografico; e infine il volume Femina Fera, della Electa, una delle possibili esplorazioni del lato selvaggio della femminilità.

Antonio Politano