Nikon Creative Lighting System “CLS”: anche nella fotografia subacquea con flash Nikon Speedlight

A cura di: Erik Henchoz e Ketty Carere

Con la custodia NiMAR per lampeggiatori Nikon SB-910/900/700, dotata di connessione per comunicazione a fibre ottiche, è possibile sfruttare appieno le straordinarie potenzialità CLS anche in immersione subacquea. Vedremo semplicità e qualità del Nikon Creative Lighting System all’opera con Nikon D600.

 

Nikon D600 e il sistema CLS in immersione NiMAR NI3D600ZM, la custodia subacquea per Nikon D600
NiMAR NISB900 e NISB700 per Nikon SB-900/910 e SB-700 Il CLS nella fotosub: connessioni in fibra ottica, lampeggiatori e custodie
In immersione subacquea con Nikon D600 e le custodie NiMAR La macrofografia subacquea con Nikon D600 ed i vantaggi del sistema CLS
Gestire la luce nei minimi dettagli grazie ai flash Nikon e al sistema CLS Nikon Transfer e ViewNX 2: dalla SD Card al PC per gestire le immagini
Nikon D600 e l’attrezzatura NiMAR per fantastiche immagini subacquee
Link utili e Photogallery


 

La custodia subacquea NiMAR per flash Nikon con connessione a fibra ottica tra flash Commander Master e flash Remote, permette di adottare, anche in immersione, l’evoluto Nikon Creative Light System, rivoluzionando di fatto il mondo della fotografia SUB. Grazie al sistema CLS si può, infatti, gestire con precisione e costanza la regolazione della luce flash, anche in immersione.

Ingrandisci l'immagineIn i-TTL oppure in manuale, grazie ai cavi in fibra ottica, si possono sfruttare al massimo i lampeggiatori flash Nikon con una precisione e qualità di esposizione automatica mai vista prima. Il CLS in i-TTL Nikon permette di lasciare spazio alla creatività, quindi, giocare con la luce anche sott'acqua, con semplicità e qualità un tempo precluse.
Il Nikon Creative Lighting System è impiegabile su tutte le Reflex di gamma Nikon: in questo eXperience vedremo caratteristiche e risultati del flash Nikon SB-900 identico in prestazioni ed ingombri rispetto al più recente Nikon SB-910, usato in Commander MASTER e flash Nikon SB-700 impiegato in REMOTE, in abbinata alla Reflex Nikon D600 che, grazie alle sue fantastiche qualità di risoluzione e gamma in pieno formato 24x36 FX, è diventata una delle Reflex full frame più ambite ed apprezzate nel mondo della fotografia subacquea di fascia medio alta.
 

Ingrandisci l'immagineIngrandisci l'immagineIngrandisci l'immagine
L’attrezzatura utilizzata durante le immersioni subacquee: Nikon D600 è scafandrata dalla custodia subacquea NiMAR NI3D600ZM mentre il flash Nikon SB-900 è collegato tramite cavo Nikonos per adempiere alle mansioni Commander Master e Nikon SB-700 viene pilotato come Remote CLS grazie all’apposito cavo in fibra ottica. Per una più facile messa a fuoco è stata montata la luce pilota con braccetto snodato NiMAR che, assieme alla configurazione descritta, ha permesso di raggiungere le potenzialità di seguito:
- vero Through The Lens sfruttabile per esposizioni corrette raggiungibili con precisione i-TTL
- semplicità e praticità di utilizzo per lasciare ampio spazio alla sperimentazione e alla creatività
- gestione dei lampi flash con fine compensazione EV
- possibile completa gestione in manuale dei flash
 

Nikon D600 e il sistema CLS in immersione

Ingrandisci l'immagine Ingrandisci l'immagine
La custodia NiMAR NI3D600ZM per reflex Nikon D600.
Particolare dei pulsanti del dorso della custodia per Nikon D600. In alto è visibile l’oculare magnificatore.

L’obiettivo del nostro eXperience era di sfruttare in immersione subacquea le impressionanti caratteristiche tecniche di Nikon D600 e di spingerci oltre, utilizzando le possibilità offerte dal pratico e funzionale sistema Nikon CLS, in grado di farci lavorare in maniera precisa e creativa con i flash in dotazione, gli apprezzati Nikon SB-900/910 e SB-700.
Indispensabile, quindi, l’utilizzo di apposite custodie subacquee per la fotocamera ed i due lampeggiatori: NI3D600ZM, la custodia subacquea prodotta da NiMAR per Reflex Nikon D600 e gli scafandri NISB900 e NISB700 rispettivamente per flash Nikon SB-900/910 e Nikon SB-700.

Ingrandisci l'immagine Ingrandisci l'immagine
La custodia subacquea NiMAR NISB900 con il lampeggiatore Nikon SB-900/910 ed il cavo con connettore Nikonos.
La custodia subacquea NISB700 per il lampeggiatore Nikon SB-700 provvista di cavo in fibra ottica per il collegamento in CLS.

NiMAR NI3D600ZM, la custodia subacquea per Nikon D600

La custodia NiMAR NI3D600ZM per Nikon D600, costruita in policarbonato trasparente, si presenta subito leggera e molto resistente. NI3D600ZM è dotata di uno speciale attacco a baionetta grazie al quale sarà possibile cambiare l’oblò piano in dotazione per scafandrare le varie ottiche Nikkor che andremo ad utilizzare a seconda delle varie necessità. Tutto è studiato nei minimi termini e con grande precisione. La fotocamera viene fissata ad un’apposita base in alluminio tramite il supporto per il treppiede. Un sistema efficace che ci permette di inserire ed estrarre velocemente Nikon D600 dalla custodia subacquea facendola scivolare lungo le guide laterali ricavate nella plastica dello scafandro. All’esterno della custodia sono riportati i vari comandi a leva, in grado di azionare meccanicamente i pulsanti di Nikon D600. Ergonomia e praticità ad alti livelli per una custodia che si brandeggia molto bene sia a secco che in acqua. Il dorso di NI3D600ZM è sempre costruito in policarbonato (Bayer Makrolon), completamente trasparente, come la parte frontale della custodia, permette di visualizzare comodamente l’ampio monitor posteriore da 3,2 pollici di Nikon D600 e l’interno dello scafandro. I comandi per gestire i principali menu della DSLR sono posizionati sul dorso della custodia, mentre nella parte superiore della stessa trovano alloggiamento il pulsante on/off, il pratico ed efficace pulsante di scatto, il connettore Nikonos a cinque poli per collegare il flash principale, nonché i pulsanti per la gestione della compensazione esposizione, il pulsante di registrazione video e quello per la selezione della modalità di esposizione.

Ingrandisci l'immagine
La custodia NiMAR NI3D600ZM per Nikon D600. Nel dettaglio è visibile la slitta sulla quale fissare la reflex Nikon D600 e il dorso in policarbonato trasparente.

Nella parte anteriore, a destra, il comando dei diaframmi. A sinistra, lateralmente, è presente la leva per lo sblocco del comando delle modalità di scatto. Tutto è all’insegna della praticità di utilizzo: le maniglie laterali in tecnopolimero sono comode e funzionali, facilmente smontabili per il trasporto grazie al sistema di aggancio e agli attrezzi in dotazione. Le quattro cerniere di chiusura del dorso sono in acciaio Inox AISI 316. Dotate di apposito dispositivo di sicurezza permettono una chiusura impeccabile della custodia, grazie anche al nuovo o-ring di tenuta che garantisce una operatività di - 60 metri. La progettazione del prodotto è stata curata nei minimi dettagli. L’oculare posteriore da 1,5 ingrandimenti lavora correttamente così come ogni altro comando.

Le prime sensazioni, dopo aver installato la fotocamera all’interno della custodia sono di estrema ergonomicità e facilità di utilizzo.

 

Ingrandisci l'immagine Ingrandisci l'immagine Ingrandisci l'immagine
Vista posteriore di NiMAR NI3D600ZM, nella parte superiore è ben visibile il connettore Nikonos al quale verrà collegato il flash SB-900 oppure SB-910. Sul dorso i comandi per azionare i pulsanti dei menu di Nikon D600.
Particolare della leva di scatto e del comodo comando per gestire i diaframmi di NI3D600ZM.
Il pulsante On/Off ed una delle quattro cerniere di chiusura in acciaio Inox della custodia.

NiMAR NISB900 e NISB700 per Nikon SB-900/910 e SB-700

Diversamente da quanto visto per NI3D600ZM, le custodie subacquee NISB900 e NISB700 rispettivamente per flash Nikon SB-900/910 e Nikon SB-700 non sono prodotte in Makrolon. Nascono entrambe da un progetto che prevede l’utilizzo del Delrin, materiale dalle ottime caratteristiche tecniche, in grado di offrire alta robustezza e resistenza. Costruite appositamente per questi due modelli di flash Nikon, le custodie sfoggiano la caratteristica forma tubolare.


Ingrandisci l'immagine
La custodia NiMAR NISB900, con all’interno il flash SB-900/910 pronta per essere chiusa grazie alle cerniere laterali. L’ampio oblò superiore permette la comoda visualizzazione del display del lampeggiatore ed i pulsanti consentono di utilizzare le principali funzioni del flash. Nella parte superiore è visibile il connettore a slitta per fissare una eventuale luce pilota.

Nella parte anteriore sono dotate di uno speciale vetro piano temperato, in quella posteriore è facilmente riconoscibile il dorso leggermente arrotondato. Questo, dotato internamente di connettore a slitta per il fissaggio del flash, viene assicurato al corpo della custodia attraverso un sistema di chiusura stagna provvisto di doppio o-ring e di due cerniere in acciaio Inox AISI 316. Entrambi gli scafandri offrono il completo accesso a tutti i comandi dei flash. NiMAR ha appositamente progettato una speciale pulsantiera, grazie alla quale poter gestire i menu dei lampeggiatori, e un oblò piatto per visualizzarne facilmente i display. Le custodie differiscono tra loro per dimensioni, in quanto costruite e progettate per ospitare due differenti modelli di lampeggiatore e per differenti tipologie di connettività. L’SB-900/910 sarà, infatti, collegato alla custodia tramite un cavo Syncro flash e verrà impostato in modalità CLS “Master”. L’SB-700 verrà pilotato in modalità CLS “Remote” e sarà collegato al flash principale grazie allo speciale cavo in fibra ottica. Entrambi gli scafandri sono a loro volta dotati, nella parte inferiore, di attacco a T così da essere facilmente collegati ai braccetti in alluminio prodotti da NiMAR. Nella parte superiore è disponibile un ulteriore connettore a slitta grazie al quale poter sorreggere una luce pilota o un’eventuale torcia video.

Ingrandisci l'immagine
La custodia subacquea NiMAR NISB900 con il lampeggiatore Nikon
SB-900/910 ed il cavo con connettore Nikonos.
Ingrandisci l'immagine
La custodia subacquea NISB700 per il lampeggiatore flash Nikon SB-700 provvista di cavo in fibra ottica per il collegamento di comunicazione in CLS.