Nikon COOLPIX AW130: piccola fotocamera subacquea per tutti

A cura di: Erik Henchoz , Ketty Carere

Nikon AW130 porta la fotografia subacquea alla portata di tutti fino a 30 metri di profondità. Offre molteplici caratteristiche e funzioni che trasformano questa piccola water e shok proof in una vera fotocamera subacquea adatta a principianti ed esperti che cercano un sistema espandibile. Abbiamo utilizzato AW130 di serie in sessioni di fotosnorkeling e in lunghe immersioni subacquee, ma l’abbiamo messa alla prova utilizzandola anche in abbinamento al flash subacqueo Nikon SB-N10.

 

Compatta e robusta fino a - 30 metri: per fare sul serio anche in immersione Fotografare sott’acqua: tante funzioni utili e dedicate
Video subacquei in Full HD e condivisione immagini in Wi-Fi e NFC Come ottenere belle immagini con AW130
Flash SUB Nikon SB-N10: accessorio anche per COOLPIX AW130 Diving Kit, accessori e custodia NiMAR NIAW130 per scendere a -80m
COOLPIX AW130: una piccola e potente fotocamera subacquea
Fotogallery, link correlati

Compatta e robusta fino a - 30 metri: per fare sul serio anche in immersione

L’evoluzione non si ferma e la piccola “rugged camera” di Nikon alla sua quarta generazione si presenta sempre più capace di affrontare l’ambiente acquatico e la fotografia subacquea. Se AW120 raggiungeva senza problemi la fatidica profondità dei - 18 metri, oggi COOLPIX AW130 si spinge più in profondità raggiungendo i - 30 metri. Una caratteristica fondamentale che trasforma questa fotocamera adatta all’utilizzo sportivo in una efficace fotocamere subacquea in grado di raggiungere profondità alle quali possono accedere subacquei con certificazione avanzata (Advanced Open Water Diver). Abbiamo così deciso di provarla in acqua e di metterla alla prova, valutando con attenzione tutte quelle caratteristiche tecniche che ne fanno un prodotto interessante per chi intenda avvicinarsi alla fotografia subacquea e per chi, più esperto, voglia poter contare su una fotocamera piccola e compatta in grado di produrre immagini e video di ottima qualità.

Ingrandisci l'immagine
Nikon COOLPIX AW130.
La parte frontale della fotocamera con in evidenza la profondità massima di utilizzo a - 30 metri.
Ingrandisci l'immagine
Il dorso di Nikon COOLPIX AW130 con i comodi menu per gestire le varie funzioni anche dedicate alla ripresa subacquea.
Ingrandisci l'immagine
Nikon COOLPIX AW130 pronta ad andare in acqua, con la cinghia da polso galleggiante Nikon (ALM23060).
Ingrandisci l'immagine
Piccola ed estremamente compatta, COOLPIX AW130 sta nel palmo della mano.

 
Ingrandisci l'immagine
AW130 con flash addizionale Nikon SB-N10 compatibile anche con Nikon 1 AW1 e reflex DSLR per chi cerca un sistema modulabile.

Molto robusta e compatta, rispetto alle versioni precedenti, AW130 presenta un sistema di chiusura del vano batteria e della SD card più vistoso e leggermente più massiccio. La modifica si è resa indispensabile vista la necessità di sopportare pressioni più elevate di circa 4 atmosfere e di raggiungere, quindi, profondità più importanti. È questo il più marcato aggiornamento a livello estetico: dimensioni e posizionamento dei comandi rimangono simili ai modelli precedenti. Dotata di sensore retroilluminato da 16MP, adatto per fotografare in condizioni di scarsa illuminazione, AW130 offre al subacqueo una serie di funzioni e caratteristiche tecniche molto interessanti. L’obiettivo zoom ottico Nikkor 5x permette riprese grandangolari e fotografie macro veramente entusiasmanti. La modalità scene “Foto subacquee” permette anche ai meno esperti di ottenere belle immagini mentre il pulsante di “Controllo dinamico” consente di utilizzare la fotocamera con facilità anche indossando guanti da immersione. Non ultimo, la possibilità di utilizzare il profondimetro incorporato per registrare la profondità direttamente negli EXIF data delle immagini e la capacità di registrare video subacquei in Full HD, trasformano questa piccola Rugged camera Water and Shok Proof in una infaticabile fotocamera subacquea adatta a tutti. Progettata per l’avventura, AW130 presenta una spiccata attitudine per il mondo acquatico. L’abbiamo particolarmente apprezzata durante lo snorkeling in virtù delle sue dimensioni estremamente contenute e nel corso delle nostre immersioni subacquee per la facilità di utilizzo e l’elevata qualità delle immagini prodotte.

Ingrandisci l'immagine
Durante lo snorkeling COOLPIX AW130 è semplice da utilizzare e molto divertente. Il lacciolo di sicurezza galleggiante assicura la fotocamera al polso.
Ingrandisci l'immagine
In immersione il divertimento continua. La piccola fotocamera ci meraviglia per semplicità di utilizzo e qualità delle immagini.
Ingrandisci l'immagine
In modalità macro le prime immagini sono veramente incoraggianti. Fotografiamo una piccola Bavosa bianca.
 
Ingrandisci l'immagine
COOLPIX AW 130, oltre alle funzionalità GPS, integra un profondimetro.

 
Ingrandisci l'immagine
Prima di entrare in acqua abbiamo attivato il profondimetro incorporato in Coolpix AW130. L’operazione è molto semplice: sfruttiamo il menu Altimetro/Profondimetro per visualizzare a monitor durante l’immersione e registrare negli EXIF data delle immagini la profondità di scatto.
Ingrandisci l'immagine
Il software Nikon View NX-i scaricabile gratuitamente dal centro Download Nikon, grazie al quale potremo organizzare le immagini e visualizzare gli EXIF, compresa la profondità alla quale è stata registrata la fotografia.
Ingrandisci l'immagine
Nel riquadro la profondità alla quale è stato fotografato il soggetto ripreso nell’immagine.

 
Ingrandisci l'immagine
Per migliorare le nostre immagini possiamo, inoltre, scaricare, sempre dal centro Download Nikon, Capture NX-D. Il software si integra con View NX-i tramite un apposito menu contestuale, saremo cosi in grado da View NX-i di aprire la stessa immagine in Capture NX-D e sfruttarne gli strumenti di lavoro.

Fotografare sott’acqua: tante funzioni utili e dedicate

In acqua, sia durante lo snorkeling che in immersione con l’autorespiratore, la prima sensazione è quella di estrema semplicità e divertimento. AW130 è studiata per il massimo confort e la massima facilità di utilizzo. Le dimensioni compatte consentono di poterla riporre in una tasca del GAV e di brandeggiarla facilmente con una mano quando si nuota a pelo d’acqua con maschera e boccaglio. Il pulsante di scatto è molto preciso e la messa a fuoco veloce. L’ampio monitor, uno schermo OLED da 7,5 e 921k punti, permette di inquadrare facilmente i soggetti e di visionare le immagini appena scattate per controllare messa a fuoco ed esposizione. Leggermente negativa in immersione, abbiamo utilizzato AW130 durante lo snorkeling abbindola al pratico lacciolo galleggiante (Floating Strap ALM23060) in dotazione con il Diving Kit o acquistabile separatamente come accessorio opzionale. Comodo, questo lacciolo galleggia e rende la nostra piccola AW130 inaffondabile, evitando così di perderla in profondità durante lo snorkeling. La piccola Coolpix sorprendere per la velocità di messa a fuoco, scatto e precisione. Le funzioni sono tutte a disposizione con un semplice click tramite i comandi del dorso: diventa semplice attivare la modalità scene “Foto subacquee” oppure attivare la modalità “Fill flash” ed impostare la modalità macro o, perché no, l’autoscatto per un simpatico selfie.

Ingrandisci l'immagineIngrandisci l'immagine
Le dimensioni ridotte di COOLPIX AW130 permettono facili avvicinamenti, mentre la focale dell’obbiettivo grandangolare permette di effettuare facilmente dei selfie con o senza autoscatto. In questo caso abbiamo semplicemente tenuto la fotocamera con una mano e effettuato lo scatto.
Ingrandisci l'immagine
Il pratico lacciolo galleggiante: utile per evitare di perdere la fotocamera durante lo snorkeling.
 
Ingrandisci l'immagineIngrandisci l'immagineIngrandisci l'immagine
Per iniziare ad impratichirsi durante lo snorkeling consigliamo di utilizzare la modalità scene “Foto subacquee”. Una particolare modalità di scatto in grado di compensare le classiche dominanti verdi/blu della fotografia subacquea. Grazie ai pulsanti del menu di AW130 l’operazione è molto semplice. Per fotografie più in profondità (immersione subacquea) sfruttiamo la modalità “Auto” e attiviamo in modalità “Fill flash” (flash sempre attivo) il lampeggiatore integrato della COOLPIX.

I risultati migliori si ottengono a distanza ravvicinata. Ritratti di pesci e macrofotografia subacquea sono un vero divertimento con COOLPIX AW130. L’utilizzo e la gestione corretta del comando Zoom permette di ottenere da subito risultati eccellenti. Grazie alla possibilità di utilizzare lo Zoom anche in modalità macro, si riescono ad ottenere primi piani senza avvicinarsi troppo ai soggetti più timidi che, inevitabilmente, scapperebbero. È il caso, ad esempio, dei piccoli Vermi dal ciuffo bianco che ritraggono velocemente il ciuffo branchiale nel caso avvertano un cambio di pressione dell’acqua circostante. Con la piccola Coolpix diventa, quindi, tutto più semplice e, in alcuni casi, le dimensioni compatte della fotocamera fanno letteralmente la differenza. Fotografando, ad esempio, un piccolissimo Granchio ragno ci è stato possibile ottenere immagini molto ravvicinate dell’animale avvicinandoci fisicamente con la fotocamera e sfruttando il comando dello Zoom. AW130 è così divertente e il suo obiettivo così eclettico, che riusciamo addirittura ad effettuare dei selfie senza l’autoscatto. I 24mm dell’ottica permettono, infatti, inquadrature spesso impossibili con una compatta. Abbiamo provato ad effettuare alcuni scatti durante una immersione dedicata alla ricerca di nudibranchi, piccoli gasteropodi che attraggono i fotografi subacquei per le loro strane fogge ed i loro colori strabilianti. La piccola Coolpix si è distinta anche in questa situazione regalandoci fantastiche immagini ravvicinate e alcuni selfie veramente divertenti, condivisi a fine immersione tramite la funzione Wi-Fi della fotocamera.

Ingrandisci l'immagine
Attivare la modalità macro con AW130 e facile ed intuitivo.
Basta utilizzare il pulsante Macro posto sul pulsante a selezione multipla del dorso ed attivare la funzione dallo specifico menu.
 
Ingrandisci l'immagine
Ritratto ravvicinato per questi due esemplari di Cratena peregrina. Poco più di un centimetro di lunghezza e colori sgargianti per questi nudibranchi così particolari e curiosi.
Ingrandisci l'immagine
Un altro nudibranco: questa volta fotografiamo una Flabellina sempre in modalità macro.
Ingrandisci l'immagine
COOLPIX AW130 lavora egregiamente in modalità macro.
La possibilità di utilizzare la funzione Zoom dell’obiettivo ci permette di avvicinarci facilmente anche agli animali più timidi come questo Verme ciuffo bianco.
Ingrandisci l'immagine
Il mondo della macro fotografia è veramente a portata di scatto.
In questo caso ci avviciniamo ad una piccola Flabellina rosa tanto da scattare un primo piano ai rinofori dell’animale.
Ingrandisci l'immagine
Il divertimento è assicurato: le dimensioni compatte di AW130 e le capacità grandangolari dell’ottica ci permetto di effettuare dei divertenti autoscatti.
Ingrandisci l'immagine
Con pochi tentativi si riesce ad ottenere un simpatico autoritratto.

 
Ingrandisci l'immagine
Con un po’ di pazienza, qualche scatto aggiuntivo si può lavorare meglio a livello di inquadratura ed illuminazione sfruttando angolazioni differenti.
Ingrandisci l'immagine
La piccola COOLPIX si destreggia benissimo anche in situazioni “anguste”. Le sue dimensioni compatte ci permetto di fotografare questo minuscolo Granchio ragno protetto dall’Anemone sulcata.
Ingrandisci l'immagine
Vogliamo ottenere di più: ci avviciniamo ulteriormente ed utilizziamo anche lo Zoom per ottenere un’immagine veramente ravvicinata del piccolo animale.
Ingrandisci l'immagine
Le Margherite di Mare sono sempre un soggetto molto attraente. Per mettere in risalto il ciuffo di Parazoanthus axinellae effettuiamo una compensazione dell’esposizione a -3 EV così da scurire ulteriormente lo sfondo.
Ingrandisci l'immagine
La funzione per effettuare una compensazione dell’esposizione con AW130 è lì a portata di mano. Basta utilizzare l’apposito pulsante posto sul dorso della COOLPIX per accedere al menu e selezionare la compensazione desiderata.

La focale grandangolare e luminosa f/2.8 ci ha permesso di registrare simpatici selfie anche durante gli spostamenti in immersione e di fotografare l’ambiente sommerso in tutta la sua maestosità. Ottime anche le immagini scattate in controluce per catturare l’effetto dei raggi del sole che entrano in acqua. Il flash incorporato della AW130 funziona egregiamente, è adatto per scatti ravvicinati e per ritratti, mentre per fotografia ambiente consigliamo l’utilizzo della modalità scene “Foto subacquea” in grado di eliminare buona parte delle dominanti blu/verdi tipiche delle immagini subacquee scattate senza l’ausilio di una luce artificiale.

Ingrandisci l'immagine
Durante una risalita sfruttiamo la sosta di sicurezza per effettuare qualche scatto in controluce alle nostre bolle che risalgono veloci alla superficie.
Ingrandisci l'immagine
COOLPIX AW130 si comporta bene anche nella fotografia grandangolare rendendo immagini con cromie corrette.
Ingrandisci l'immagineIngrandisci l'immagine
La possibilità di utilizzare buona parte dell’escursione del comando Zoom ci permette di fotografare i soggetti in maniera differente. In questo caso fotografiamo con focale grandangolare questo Scorfano Rosso. Ci avviciniamo leggermente e, sfruttando lo Zoom, fotografiamo lo stesso Scorfano eseguendo un ritratto dell’animale.
Ingrandisci l'immagine
Il menu Sensibilità ISO permette di modificare la sensibilità del sensore CMOS di AW130. Nel caso di scarsa illuminazione possiamo lavorare a sensibilità elevate impostando in manuale la sensibilità o decidendo un “intervallo predefinito automatico”.

Cooplix AW130 è, a tutti gli effetti, a suo agio in acqua. In immersione abbiamo potuto apprezzare, in particolare, alcune caratteristiche tecniche e funzioni:

- elevata qualità delle immagini e dei video grazie al sensore retroilluminato che lavora egregiamente anche in situazioni di scarsa illuminazione, con possibilità di gestire la sensibilità da ISO 125 a ISO 64.00 in manuale o con intervallo predefinito auto.
- Utile ed efficace la modalità scene “Foto subacquee”, in special modo per chi inizia e quando ci sia la necessità di dedicarsi a inquadrature grandangolari.
- Fantastico l’obiettivo Nikkor in grado di soddisfare ogni esigenza. Alla focale di 24 mm permette di realizzare belle immagini grandangolari e, quando necessario, di avvicinarsi notevolmente ai soggetti. Nella fotografia ravvicinata e in modalità macro i risultati sono strabilianti. La possibilità di utilizzare lo Zoom anche in modalità macro permette di avvicinarsi notevolmente ai soggetti.
- Il sistema di stabilizzazione vibrazioni “VR” funziona egregiamente. La funzione VR ottica e quella elettronica, in accoppiata, garantiscono immagini di qualità senza micro mosso anche ai meno pratici ed ai principianti.
- La funzione di “Controllo dinamico” semplifica notevolmente le operazioni in acqua, in particolare quando si ha una mano occupata o si indossano guanti subacquei.
- Il profondimetro incorporato con AW130 è preciso. Naturalmente non è uno strumento da utilizzare per la navigazione subacquea, per questo occorre fare affidamento ad un computer subacqueo, tuttavia la possibilità di registrare nei dati di scatto anche la profondità è sicuramente un’opzione interessante e divertente.
- La durata della batteria è notevole. Abbiamo registrato moltissimi scatti nella stessa giornata effettuando due lunghe immersioni subacquee ed una sessione di snorkeling senza aver bisogno di ricaricare o sostituire la batteria EN-EL12 di Coolpix AW130.

Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine
L’escursione ottica del potente obiettivo Zoom 4.3-21.5mm 1:2.8-4.9 ED di COOLPIX AW130 è utilissima anche in immersione. Presentiamo quattro immagini che consideriamo eloquenti. La prima è effettuata in modalità grandangolare, la seconda utilizzando lo Zoom. La terza è una macrofotografia prodotta utilizzando l’apposita funzione macro di AW130. La quarta ed ultima è una macrofotografia nella quale, oltre alla funzione Macro, è stata utilizzata parte dell’escursione della regolazione Zoom.
Ingrandisci l'immagine
Una fotografia macro per sorprendere i parenti sulla spiaggia o gli amici a casa inviandola tramite social network. Fotografiamo dei minuscoli Misidacei (3 – 4mm di lunghezza massima) in modalità macro con AW130.
Ingrandisci l'immagine
Possiamo fare ancora meglio avvicinandoci un po’ e sfruttando l’ottica di AW130.
Ingrandisci l'immagine
Una piccola murena si affaccia velocemente da una tana presente in uno scoglio. La velocità di scatto della Coolpix ci consente di portare a casa una bella fotografia e uno splendido ricordo.
Ingrandisci l'immagine
Ritratto ad un Apogon imberbis. Nascosto nelle parti più buie della scogliera è un pesce alquanto schivo e per certi versi difficile da fotografare. Le dimensioni compatte dell’attrezzatura e la rapidità dello scatto ci hanno aiutato nel compito.

Video subacquei in Full HD e condivisione immagini in Wi-Fi e NFC

Come sempre la piccola Coolpix è pronta a trasformarsi in una piccola telecamera. La qualità del sensore e l’ottica grandangolare permettono di ottenere video subacquei di buona qualità. Analogamente anche le capacità macro di AW130 possono realmente sorprendere in immersione e regalare video in formato Full HD. Per ottenere i migliori risultati consigliamo di dotarsi di alcuni accessori quali una staffa di brandeggio da applicare al connettore tripod della fotocamera, una torcia video subacquea per illuminare al meglio i soggetti ed un piccolo treppiedi Joby GorillaPod per stabilizzare al massimo le riprese, facendo però attenzione a non rovinare il fondale.

Ingrandisci l'immagineIngrandisci l'immagineIngrandisci l'immagine
Con COOLPIX AW130, come in passato per COOLPIX AW120 e AW110, è possibile registrare splendidi video in formato FULL HD a 1080p. Nell’immagine Ketty effettua una ripresa ad una Anemone: nel caso non si abbia a disposizione un treppiedi ed una luce video occorrerà sfruttare il sistema antivibrazioni Filmato VR, attivare la luce video ausiliari ed avere il miglior assetto possibile. Tramite il menu delle “Opzioni filmato” di COOLPIX AW130, si può accedere a tutte le funzioni video. Nel nostro caso lavoreremo a 1080p con il Modo Area AF su Area Centrale, Modo AF-S AF singolo, Filtro Filmato VR attivo (ibrida) e Luce Ausiliaria On.
Guarda il video

Wi-Fi e NFC: come condividere facilmente le immagini con AW130

COOLPIX AW130, oltre ad essere una “rugged camera” robusta e di qualità, ha una spiccata inclinazione alla connettività. Dotata di modulo integrato Wi-Fi e di funzione NFC è in grado di collegarsi ai dispositivi quali smartphone e tablet iOS/Android, per trasferire direttamente le immagini appena registrate in acqua. Basterà scaricare sullo smartphone l’App Nikon Wireless Mobile Utility WMU per poter visualizzare direttamente le immagini presenti nella SD card della fotocamera, scaricare quelle più interessanti e pubblicare sulla propria pagina Facebook oppure inviarle ad amici e parenti tramite WhatsApp in pochi secondi. Nel caso poi siate dotati di un dispositivo con sistema operativo Android, la connettività NFC renderà ancora più semplice e veloce la funzione di trasferimento immagini. Basterà, infatti, attivare la funzione sul dispositivo mobile ed avvicinarlo all’antenna NFC della fotocamera per attivare automaticamente la connessione e l’App Nikon Wireless Mobile Utility WMU, così da poter effettuare velocemente un trasferimento immagini. Per essere ancora più organizzati e veloci sarà, inoltre, possibile utilizzare la funzione di selezione immagine per l’Upload Wi-Fi direttamente in immersione come opzione dal menu di visualizzazione. Una volta a terra basterà collegarsi alla fotocamera per scaricare le immagini preselezionate in automatico.

Ingrandisci l'immagine
Grazie all'App Nikon Wireless Mobile Utility è posssibile scaricare le immagini da AW130 dirrettamente sul dispositivo mobile, tablet o smartphone.
Ingrandisci l'immagine
Per attivare la funzione Wi-Fi di COOLPIX AW130 occorre selezionare l’apposito menu oppure utilizzare il pulsante laterale Wi-Fi.
Ingrandisci l'immagine
La schermata di connessione Wi-Fi di COOLPIX AW130. Dopo aver attivato il Wi-Fi occorrerà collegarsi col dispositivo mobile alla rete Wi-Fi della fotocamera.
Ingrandisci l'immagine
L’APP WMU in collegamento su iPhone alla COOLPIX AW130. La schermata permette di effettuare diverse operazioni, nel nostro caso utilizzeremo “Foto su AW130”.
Ingrandisci l'immagine
WMU ci mostra le immagini presenti nella scheda SD della fotocamera. Cliccando sulle varie immagini possiamo scorrerle una ad una e selezionare quelle che vogliamo scaricare su telefono.
Ingrandisci l'immagine
WMU permette di scaricare l’immagine o le immagini sullo smartphone per utilizzarle sui social network o inviarle tramite e-mail.