A cura di Gerardo Bonomo - APPROFONDIMENTO 3 di 3

» Premessa » Elaborazione di sviluppo RAW/NEF
» Raddrizzamento » Controllo distorsione
» Fisheye » Distorsione prospettica
» Effetti filtro, filtro soft » Bilanciamento colore
» Monocromatico Bianco e Nero, Seppia, Cyano » Traccia/Colora contorno
» D-Lighting » Conclusioni

 

Monocromatico

Ancora oggi l'approccio fotografico si divide in ripresa a colori e in bianco e nero. Mentre la ripresa a colori in digitale è ormai perfettamente sormontabile alla ripresa a colori su pellicola – già da tempo all'atto della stampa il negativo colore viene scansito e trasformato in un file immagine – la ripresa in bianco e nero su pellicola bianco e nero e successiva stampa su cartoncino baritato rimane un percorso unico e univoco.
Detto questo, utilizzando il corretto Picture Control, la D5000 può scattare direttamente in bianco e nero, o Monocromatico, e volendo salvare il file originale in un'immagine jpg a colori postproducendo on camera in NEF, o salvare il file originale in un NEF o in un tiff a colori postproducendo l'immagine a computer con programmi come Nikon Capture NX 2.
Si può poi naturalmente scattare direttamente a colori e postprodurre il file on camera salvando un jpg modificato.

Segnaliamo in merito al tema due precedenti eXperience:
- Bianco e nero senza compromessi nell'era digitale: in ripresa, in ViewNX e Capture NX 2
- Stampe in bianco e nero di qualità professionale Epson UltraChrome K3

Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine
   
Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine

All'interno del Menu Monocromatico, una volta scelto l'effetto Bianco e Nero, non è possibile accedere a
strumenti interni di modifica, l'immagine a colori viene semplicemente convertita in un'immagine bianco e nero.

   
Ingrandisci l'immagine
All'interno del Menu Monocromatico è possibile
selezionare l'effetto Viraggio Seppia
Ingrandisci l'immagine
notate che l'anteprima dell'immagine n.75 che è appena
stata salvata in bianco e nero, è flaggata con una croce,
non può quindi essere successivamente modificata in un'immagine con Viraggio Seppia
.





Una volta selezionata l'immagine lo strumento
propone un Viraggio Seppia medio. Ricordiamo
che il Viraggio Seppia era un bagno usato
in fotografia fino agli anni sessanta che permetteva,
con una trasformazione dell'argento nella stampa
fissata e lavata, di rendere l'argento stesso
completamente inerte, in grado quindi di resistere
all'infinito, e con lui l'immagine.
 
Ingrandisci l'immagine
   
Ingrandisci l'immagine
Usando il comando Scurisci è possibile enfatizzare
la saturazione dell'effetto Seppia
Ingrandisci l'immagine
usando il comando schiarisci è possibile minimizzare la saturazione dell'effetto Seppia; tanto il comando Schiarisci che Scurisci possono essere selezionati su vari livelli di intensità
   
Ingrandisci l'immagine
una volta trovato l'effetto desiderato…
Ingrandisci l'immagine
L'immagine viene salvata
   
Ingrandisci l'immagine
e volendo confrontata con l'originale.
 
   
Ingrandisci l'immagine
Sempre all'interno del menu Monocromatico, è possibile
selezionare un secondo viraggio, il Viraggio Cyano.

In fotografia bianco e nero il Viraggio Cyano in realtà
fa parte dei bagni di intonazione, sempre utilizzati per
allungare la vita utile di una stampa, oltre che a modificarla sostanzialmente nella sua estetica. L'uso combinate di carte
e chimica particolare posso invece portare a una stampa
bianco e nero con un'intonazione base tendente
al caldo o al freddo, che possono essere considerati
il Viraggio seppia o Cyano della D5000 nel loro
effetto Schiarisci, ma anche meno marcato.
   
Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine
Ecco come si presenta il Viraggio Cyano nella sua intensità
media proposta dalla fotocamera
   
Ingrandisci l'immagine
anche nel Viraggio Cyano, possiamo selezionare il Comando Scurisci per avere un effetto della massima intensità
Ingrandisci l'immagine
o utilizzare lo Strumento Schiarisci per minimizzare l'effetto
   
Ingrandisci l'immagine
una volta selezionato l'effetto desiderato…
Ingrandisci l'immagine
si procede al salvataggio dell'immagine.


 
precedente