I dispositivi wireless Nikon, telecomando WR-T10, ricevitore WR-R10, adattatore WR-A10 e Advanced Multifunctional Remote Controller WR-1 per comandare, a distanza e senza fili, lo scatto fotografico simultaneo o sincronizzato di più fotocamere ma anche per attivare il REC video.

 

Il sistema Nikon WR-T10/WR-R10 e adattatore WR-A10 Selezione del canale e accoppiamento tra WR-T10 e WR-R10
Controllo di più fotocamere in scatto simultaneo e/o sincronizzato Controllo di più fotocamere in canali multipli
Utilizzo del pulsante Fn sul telecomando WR-T10 Attivazione Live View e REC Video su DSLR
Uso combinato di GPS Nikon GP-1 e ricevitore WR-R10 Distanze operative in interni ed esterni
Uso in street photography e capanno Perché serve un telecomando
Multifunctional Remote Controller WR-1 Un po' di storia, conclusioni

 

Ingrandisci l'immagine

Il sistema Nikon WR-T10/WR-R10 e adattatore WR-A10

Con il telecomando WR-T10 , il ricevitore/trasmettitore WR-R10 con connettore per presa tipo MC-DC2 e l’adattatore WR-A10 per fotocamere dotate di presa a 10 poli, Nikon ha introdotto un completo sistema wireless via radio di comando remoto dello scatto fotografico anche simultaneo su più corpi e con distinzioni in canali. Il sistema offre estesa compatibilità retroattiva di remotaggio scatto sulla quasi totalità dei corpi reflex dotati di presa per scatto remoto MC-DC2 o presa a 10 poli. Su Reflex Digitali di più recente generazione il sistema offre anche opzioni di comando wireless in attivazione REC video o richiamo della funzione assegnata al pulsante Fn della fotocamera.

Il Set Nikon Wireless Remote WR-T10/WR-R10/WR-A10 (530796) si compone di tre elementi:
- WR-T10 è il telecomando vero e proprio che chiameremo anche trasmettitore. È in grado di attivare a distanza fotocamere Nikon compatibili con il ricevitore/trasmettitore WR-R10.
- WR-R10 è il ricevitore che può essere usato direttamente su fotocamere con presa per MC-DC2 / GPS GP-1 oppure su fotocamere con attacco a dieci poli aggiungendo l’adattatore WR-A10. Il WR-R10 viene anche chiamato ricevitore/trasmettitore perché quando in uso su fotocamere con connessione a 10 poli, può operare anche come telecomando trasmettitore “commander” verso altri medesimi WR-R10.
- WR-A10 è l’adattatore che serve per utilizzare il ricevitore/trasmettitore WR-R10 sulle fotocamere dotate di terminale remoto a 10 poli, come ad esempio le Nikon D3/D4 piuttosto che la serie D200/D300/D700/D800.

I tre distinti moduli WR-T10 (530797), WR-R10 (530798), e WR-A10 (530799) sono disponibili anche singolarmente per configurare ogni sistema di comando remoto ricercato.

Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine

La linea di visuale, quindi la distanza massima che può intercorrere tra il telecomando WR-T10 e il ricevitore WR-R10 è di circa 20 metri. Nel caso di utilizzo di una fotocamere Nikon con WR-R10 in modalità “commander” quindi nell’abbinata WR-R10 + WR-A10, la distanza tra la fotocamera “master” e la o le fotocamere Nikon accoppiate da remotare, aumenta addirittura a 50 metri. Il ricevitore/trasmettitore WR-R10 si alimenta attraverso la batteria della fotocamera, il telecomando WR-T10 è invece alimentato da una batteria al litio da 3V che offre un’autonomia di circa 10.000 scatti.

Ingrandisci l'immagine Ingrandisci l'immagine Ingrandisci l'immagine
Telecomando WR-T10
Ricevitore/Trasmettitore WR-R10
Adattatore WR-A10

 

Ingrandisci l'immagine

Parti del Ricevitore WR-R10-R10
1 LED rosso
2 Selettore canale
3 LED verde,
4 Pulsante di accoppiamento
5 Occhiello cinghia da polso

Parti del Telecomando WR-T10R-T10
6 Pulsante di scatto (con funzione prescatto a metà corsa)
7 Pulsante Fn
8 Occhiello cinghia da polso
9 LED rosso
10 Selettore canale
11 Pulsante di accoppiamento

Parti del l’adattatore WR-A10
12 Pulsante di innesto/sgancio modulo WR-R10
13 Riferimento di innesto

 

Nelle fotocamere Nikon con terminale a 10 poli l’adattatore WR-A10 unitamente al ricevitore/trasmettitore WR-R10 possono essere ruotati di quasi 180 gradi per poter, ad esempio, utilizzare contemporaneamente la presa sincro flash posta sopra.


Ingrandisci l'immagine
 

Immagine a destra: La distanza operativa del comando wireless varia in base al tipo di comando usato:
dal telecomando WR-T10 oppure da una fotocamera con WR-R10 + WR-A10.
Ingrandisci l'immagine

Selezione del canale e accoppiamento tra WR-T10 e WR-R10

Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine

Accoppiamento dei dispositivi sullo stesso canale

Dopo aver verificato di operare sullo stesso canale nei due dispositivi, premere contemporaneamente i pulsanti di accoppiamento sul telecomando WR-T10 e sul ricevitore WR-R10: il LED rosso del WR-T10 lampeggerà circa 2 volte al secondo, il LED rosso e il LED verde del WR-R10 lampeggeranno circa 2 volte al secondo in modo alternato.

La prima procedura è quella di accoppiare il telecomando WR-T10 al ricevitore/trasmettitore WR-R10 usato in modalità ricevitore o remote (va chiarito che il WR-R10 funziona sempre e solo come ricevitore in accoppiata con il telecomando WR-T10, mentre può funzionare come trasmettitore o “commander/master” solo quando inserito in una Nikon con presa a 10 poli). Dopo aver inserito il WR-R10 nella fotocamera e averla accesa, basterà premere simultaneamente i pulsanti di accoppiamento sia sul WR-T10 che sul WR-R10.

Queste unità possono funzionare su tre differenti canali per permettere, ad esempio, a tre fotografi di lavorare a distanza ravvicinata, dopo che ciascuno ha attribuito un canale ai propri dispositivi WR evitando di far scattare insieme alla propria fotocamera quella di un altro fotografo. Dopo il primo accoppiamento è possibile modificare il canale di lavoro senza dover ripetere la procedura di accoppiamento. Questo significa anche che se si dispone di tre fotocamere sul set, ciascuna con un ricevitore/trasmettitore WR-R10 posizionato su un differente canale, sarà possibile decidere quale fotocamera far scattare modificando sul telecomando WR-T10 il canale desiderato.

Ingrandisci l'immagine Ingrandisci l'immagineIngrandisci l'immagine
Il contenuto della confezione Set Nikon Wireless Remote WR-T10/WR-R10/WR-A10 (530796) include anche i due cinghietti e un astuccio. Tanto le unità WR-T10 che le unità WR-R10 hanno a corredo una “cinghia da polso“: raccomandiamo di tenere sempre l’unità WR-R10 assicurata alla cinghia a tracolla della fotocamera con la cinghia a corredo, e di inserire la cinghia da polso anche sul telecomando WR-T10: sono oggetti decisamente miniaturizzati e c’è il rischio di perderli.

Controllo di più fotocamere in scatto simultaneo

Ingrandisci l'immagineIngrandisci l'immagineIngrandisci l'immagine

Il telecomando WR-T10 è in grado di far scattare contemporaneamente più di una fotocamera Nikon, anche di modelli differenti, purché il ricevitore WR-R10 inserito in ciascuna fotocamera sia stato preventivamente accoppiato con il telecomando WR-T10. All’interno dello stesso canale impostato su telecomando e ricevitori, tutte le fotocamere Nikon all’interno del raggio d’azione scatteranno contemporaneamente. Associando l’attivazione REC video al pulsante di scatto dalle opzioni della Reflex in uso, il telecomando WR-T10 potrà attivare o interrompere la registrazione REC video in wireless.


Usando un telecomando WR-T10 è possibile far scattare simultaneamente più fotocamere Nikon, anche di differenti modelli, purché ciascuna sia compatibile e dotata di unità WR-R10 e che tanto il trasmettitore WR-T10 che le unità WR-R10 siano sintonizzate sullo stesso canale; il WR-T10 deve trovarsi a una distanza non superiore a circa 20 metri dalle fotocamere che dovranno scattare simultaneamente.

Controllo di più fotocamere in scatto sincronizzato

Ingrandisci l'immagineIngrandisci l'immagine

Quando come telecomando/ trasmettitore si usa un WR-R10 montato su adattatore WR-A10 di una fotocamera Nikon con presa a dieci poli, come le Nikon D3/D4 piuttosto che la serie D800, dopo aver accoppiato il WR-R10 inserito in ciascuna fotocamera ricevente con il WR-R10 inserito nella fotocamera “master/ commander”, sarà sufficiente premere il pulsante di scatto della fotocamera “master/ commander” per far scattare simultaneamente tutte le altre fotocamere, fino a un massimo di 64 unità.

 

Ingrandisci l'immagine

In questo caso si userà come telecomando/trasmettitore una unità WR-R10 connessa a una reflex Nikon con terminale a 10 poli attraverso l’adattatore WR-A10, come le D3/D4 piuttosto che la serie D800. Tutte le fotocamere che dovranno scattare in sincronia dovranno avere una unità WR-R10 sincronizzata sullo stesso canale della fotocamera Nikon usata come “master/commander”. Bisogna poi procedere ad accoppiare ciascuna fotocamera da sincronizzare con la fotocamera “maser”, premendo contemporaneamente il pulsante di accoppiamento sul WR-R10 “master” e sulla fotocamera da sincronizzare; la procedura andrà ripetuta su ciascuna fotocamera da sincronizzare; le fotocamere che possono essere sincronizzate contemporaneamente possono essere anche di differenti modelli, purché tutte compatibili con il WR-R10. La distanza operativa passerà a 50 metri, quasi il triplo rispetto alla distanza operativa dell’accoppiata telecomando WR-T10 e WR-R10.





Una Nikon D800 sta per far scattare in modalità Scatto Sincronizzato 64 fotocamere Nikon: compresa la fotocamera Commander si può arrivare a far scattare contemporaneamente fino a 65 fotocamere.

Controllo di più fotocamere in canali multipli

Ingrandisci l'immagine

È possibile dividere un certo numero di fotocamere Nikon da remotare in differenti gruppi, assegnando a ciascun gruppo uno dei tre canali (5, 10, 15) disponibili sulle unità WR.

A questo punto, usando come trasmettitore tanto un telecomando WR-T10 che un trasmettitore/ricevitore WR-R10 inserito in una fotocamera maser, sarà possibile far scattare solo le fotocamere appartenenti al canale desiderato, modificandolo direttamente sul telecomando WR-T10 o sul trasmettitore/ricevitore WR-R10 master.



 

Ingrandisci l'immagine
Ingrandisci l'immagine
È possibile impostare il telecomando WR-T10 su uno dei tre canali disponibili per far scattare unicamente la fotocamera il cui WR-R10 ha il medesimo canale assegnato; è inoltre possibile far scattare contemporaneamente più fotocamere Nikon i cui WR-R10 siano stati impostati sul medesimo canale selezionato sul WR-T10; è inoltre possibile che tre fotografi ciascuno dotato di telecomando WR-T10 selezionato sul canale del WR-R10 della sua fotocamera scatti senza che le altre fotocamere degli altri due fotografi, selezionate ciascuna su un canale differente, scattino all’unisono con il primo.
A sinistra una Nikon D800 con adattatore WR-A10 su cui è montato il ricevitore/trasmettitore WR-R10; premendo il pulsante di scatto della fotocamera si possono far scattare fino a 64 fotocamere Nikon ciascuna dotata di WR-R10 che abbia selezionato il medesimo canale del WR-R10 montato sulla Nikon D800. Il raggio di azione è di circa 50 metri. In questo caso la D800 diventa a tutti gli effetti un trasmettitore “master”. A destra una Nikon D800 sempre con WR-R10 innestato; se si dispone di un telecomando WR-T10 la Nikon D800 piuttosto che altre fotocamere con WR-R10 innestato, vengono comandate dal telecomando WR-T10.

 

Ingrandisci l'immagine
Fotocamera in stand by: il LED verde sul WR-R10 lampeggia circa una volta ogni due secondi.
Ingrandisci l'immagine
Fotocamera Ready: il LED lampeggia circa 2 volte al secondo.
Ingrandisci l'immagine
Pressione a metà corsa sul pulsante di scatto del WR-T10: la macchina si predispone allo scatto (AE/AF, etc. ). I LED rossi sia del WR-R10 che del WR-T10 lampeggiano circa 2 volte al secondo.
Ingrandisci l'immagine
Pressione a fondo sul pulsante di scatto del WR-T10: il LED del WR-T10 rimane acceso fisso fino a che il suo pulsante rimane premuto; il LED verde e quello rosso del WR-R10 rimangono accesi fissi fino al termine dell’esposizione in modalità foto e fino al termine della ripresa in modalità video.