Cosa vuol dire basculare
Il PC Micro-Nikkor 85mm f/2,8D Il PC Micro-Nikkor 85mm f/2,8D sul campo
La messa a fuoco - Il decentramento Il basculaggio - Il basculaggio in negativo
Fotografia ravvicinata Conclusioni

 

La messa a fuoco

Ingrandisci 01profumo.
Con i movimenti a zero e messa a fuoco sulla bottiglia di profumo.
1/125, f/3.2
02profumo.
Con i movimenti a zero e messa a fuoco sulla scatola. 1/125, f/3.2
Ingrandisci 03profumo.
Con i movimenti a zero e messa a fuoco tra la bottiglia e la scatola. 1/125, f/3.2
Ingrandisci 04profumo.
Con i movimenti a zero e messa a fuoco tra la bottiglia e la scatola chiudendo il diaframma. 1 sec. F/36
Ingrandisci 05 profumo:
basculando l'ottica e lavorando a tutta apertura il piano di messa a fuoco corre dalla bottiglia alla scatola. 1/125, f/3,2
Ingrandisci

06 profumo.
Basculando l'ottica e chiudendo il diaframma si raggiunge il massimo della profondità di campo e della nitidezza dell'immagine. 1/1.3 sec - f/36

Ingrandisci 07 profumo.
Qui al basculaggio è stata anche aggiunto il decentramento verticale; è stato innalzato il punto di presa ed è stato così possibile vedere anche la parte superiore della scatola e della bottiglia di profumo. 1/1.3 sec - f/36

Usando fotocamere come la D70 un accurato controllo della messa a fuoco, anche assistita in manuale, è molto difficile avvalendosi unicamente del mirino della fotocamera. Sempre meglio quindi fare uno scatto di prova, dopo aver focheggiato, e controllare l'immagine al massimo ingrandimento consentito sul monitor della fotocamera.
Lo scatto di prova va eseguito a tutta apertura in modo da valutare i reali piani di fuoco ottici, per poi chiudere il diaframma e valutare il risultato finale.

Il decentramento

Ingrandisci 01-the:
a sinistra la scatola fotografata effettuando un decentramento: le linee verticali sono parallele, a destra la stessa immagine scattata senza basculare: le linee verticali sono inclinate.

Il decentramento si effettua normalmente con la macchina perfettamente in bolla, condizione indispensabile per evitare il fenomeno delle linee cadenti, in alcune situazioni dove il decentramento non fosse sufficiente ad ottenere il punto di vista desiderato è comunque possibile inclinare leggermente la fotocamera, con conseguente modifica sulle linee cadenti ma di norma poco visibile sullo scatto finale.

Ingrandisci 05backstage:
decentramenti a sinistra e a destra sull'asse orizzontale.

A seconda della forma dell'oggetto e del suo sviluppo in orizzontale o in verticale si posizionerà la macchina in orizzontale o in verticale. Premendo la leva di sblocco dell'obiettivo sarà poi possibile ruotarlo per poter disporre, indipendentemente dalla posizione della fotocamera di un decentramento orizzontale o verticale.

precedente