High Dynamic Range: le potenzialità della pittura nella fotografia digitale

A cura di: Stefano Natrella

A cura di Stefano Natrella

Premessa Introduzione
Gamma dinamica luminosa totale Fotografare: attrezzatura e shooting
Sviluppo RAW/NEF con ViewNX HDR con Photomatix Pro
HDR in Photoshop CS3 e Tone Mapping Plug-in HDR in Paint Shop Pro PHOTO X2

 

HDR in Paint Shop Pro PHOTOX2

Di recente è stata annunciata la release Paint Shop Pro PHOTO X2 di Corel che, tra le numerose funzioni introdotte, ha anche la funzione HDR. Si tratta di un HDR ben più automatizzato rispetto a quanto mostrato per Photomatix, una limitazione per utenti molto esperti ma un indubbio vantaggio per chi è alle prime armi con il sistema HDR.

Partendo dai TIFF a 16 bit generati da ViewNX in precedenza descritti, vediamo cosa riusciamo ad ottenere con il comando HDR di Paint Shop Pro PHOTO X2.

Ingrandisci
Cerchiamo attraverso il browser di Paint le immagini per generare l'HDR
 

Ingrandisci
Attiviamo il comando "Unione foto HDR"
 

Ingrandisci
Carichiamo su Paint il bracketing desiderato
 

Ingrandisci
Dopo aver caricato e unito le immagini, Paint ci fornisce immediatamente
un'anteprima di come potrebbe risultare l'HDR
 

Ingrandisci
A questo punto ingrandiamo la videata di anteprima
 

Ingrandisci
e iniziamo con l'allineamento automatico delle immagini
 

Ingrandisci
adesso occupiamoci di regolare luminosità e nitidezza dalla nuova immagine frutto della somma di cinque
 

Ingrandisci
chiedendo al programma stesso di suggerirci le impostazioni migliori
 

Ingrandisci
Paint in automatico ci suggerisce di portare a 53 la Luminosità e a 25 la Nitidezza, mostrandoci immediatamente
l'anteprima del risultato ottenuto.
 

Ingrandisci
Diamo a Paint un OK e il programma procede con l'unione delle immagini
 

Ingrandisci
ecco l'immagine generata in automatico da Paint
 

Ingrandisci
Proviamo quindi a correggere l'immagine con le regolazioni di Paint su Tonalità/saturazione/Luminosità
 

Ingrandisci
ecco il comando aperto
 

Ingrandisci
aumentiamo la saturazione di +30
 

Ingrandisci
apriamo adesso le regolazioni di Luminosità e Contrasto portandoli a 125 e a +20
 

Ingrandisci
proviamo a salvare l'immagine definitiva
 

Ingrandisci
Nell’immagine sopra abbiamo volontariamente esasperato contrasto e saturazione…
ecco l'immagine HDR definitiva ottenuta con Paint
 

Ingrandisci
In alto l'immagine definitiva ottenuta con Photomatix Pro e in basso quella ottenuta con Paint Shop Pro PHOTO X2:
o meglio, quella ottenuta dal flusso proposto anche se saranno possibili risultati ben diversi in base alle singole regolazioni che ognuno potrà mettere in atto soggettivamente.
 

Ingrandisci

Personalmente mi sono divertito moltissimo con questo metodo e spero che i pochi suggerimenti che ho cercato di trasmettere vi permettano di entrare attraverso lo specchio in un mondo realmente insospettabile.

 
precedente