L'archivio di Sguardi

Perché, come insegnano tra gli altri Gide ("l'importanza sia nel tuo sguardo, non nella cosa guardata") e Proust ("non l'andare verso nuovi paesaggi, ma l'avere occhi diversi"), lo sguardo è - quasi - tutto: il modo di porsi e rapportarsi alla realtà, di ritagliare la propria visione (parlando di immagini) in mezzo alle infinite maniere possibili di guardare il mondo, cercando di porre sullo stesso asse, per citare Cartier-Bresson, occhi, mente e cuore.
"Sguardi online" è appunto questo: uno spazio per mostrare diversi modi di guardare (e riprendere) il mondo, oltre che di attraversarlo viaggiando, perché il movimento, il "vedere cose nuove", fa parte dell'esperienza di chi fotografa, "produce cose nuove in un uomo" come ricorda D.H.Lawrence.
E perché, con Calvino, "viaggiare serve per riattivare l'uso degli occhi, la lettura visiva del mondo".

Se pensate di avere del materiale o delle idee interessanti, o se avete comunque voglia di comunicare con noi, vi preghiamo di mettervi in contatto con la nostra redazione scrivendo a: sguardionline@nital.it

Sguardi 43 - Giugno 2006
15/06/2006 | La leggenda del fotografo naturalistico rimanda a preparazioni accuratissime, appostamenti senza fine, camufammenti eventuali, di certo focali lunghissime per assicurarsi incontri ravvicinati con il lato selvaggio delle cose. Qual è la realtà? Ne parliamo con un giovane fotografo torinese - Alessandro Bee - che ha scelto di applicare alla natura il suo sguardo e ha già raccolto significativi riconoscimenti al concorso internazionale BBC Wildlife Photographer of the Year dello scorso anno […]
Sguardi 42 - Maggio 2006
15/05/2006 | Ogni tanto è utile fare una ripassata di grandi maestri. Il Centro Internazionale di Fotografia Forma di Milano ce ne dà una buona occasione perché ospita fino al 3 settembre Life I grandi Fotografi, una retrospettiva antologica che raccoglie il meglio della produzione dei collaboratori della storica rivista americana, da Eisenstaedt e Bourke-White a W.E. Smith e Capa […]
Sguardi 41 - Aprile 2006
17/04/2006 | FotoGrafia, Festival internazionale di Roma, è giunto alla sua quinta edizione. Tra festival vero e proprio e circuito attorno, 125 mostre, 400 fotografi, due mesi di fotografia (dal 4 aprile al 31 maggio) in musei, istituti di cultura, accademie, gallerie, scuole, librerie, stazioni, secondo il collaudato mix di maestri riconosciuti, talenti emergenti, giovani da conoscere. La produzione commissionata dal festival di quest'anno - dopo Josef Koudelka, Olivo Barbieri, Anders Petersen - è di Martin Parr. Il suo lavoro sul fenomeno del turismo a Roma è accompagnato da Il secolo delle vacanze, 80 immagini da Cartier-Bresson a Wim Wenders […]
Sguardi 40 - Marzo 2006
15/03/2006 | Questo numero è dedicato interamente alla fotografia al femminile, considerata da diversi punti di vista. Il contributo più autorevole, tanto per smentirsi (apparentemente) subito, è di Gianni Berengo Gardin, uno dei maestri riconosciuti del fotogiornalismo non solo italiano. Dico in apparenza perché la selezione dei suoi scatti pubblicata da Ega Editore (per sensibilizzare l'opinione pubblica e i governi sulla campagna internazionale di Amnesty International Mai più violenza sulle donne) racconta le "italiane" fotografate da Berengo Gardin nel corso degli ultimi cinquant'anni della nostra storia. Questa volta, perciò, le donne rimangono davanti all'obiettivo, oggetto e non soggetto. Ritornano soggetto, dietro il mirino, nelle diverse rassegne collettive segnalate in questo numero […]
Sguardi 39 - Febbraio 2006
15/02/2006 | Cos'è un fotografo rock? Cosa vuol dire seguire, per fotografarli, musicisti del calibro di Bruce Springsteen e U2, personaggi che travalicano i confini della musica - per divenire simboli generazionali e comportamentali - come Vasco Rossi o Ligabue, geni della propria arte come Federico Fellini? Lo abbiamo chiesto a Giovanni Canitano, uno degli specialisti in Italia della fotografia musicale, autore del recente Real world, un viaggio-ricognizione, con testi di Ermanno Labianca, attraverso la vita, la musica e i luoghi del Boss […]
Sguardi 38 - Gennaio 2006
16/01/2006 | Quali sono i confini, se esistono, tra narrare attraverso le immagini e/o con le parole? Nell'intervista di questo numero prova a rispondere Sergio Ramazzotti, fotografo, giornalista, scrittore, che non ama suddivisioni in categorie troppo rigide, ritenendosi essenzialmente uno che scova e racconta storie, con le parole e le immagini, eleggendo di volta in volta colore o b&n, analogico o digitale, il più possibile persone all'interno di paesaggi […]
Sguardi 37 - Dicembre 2005
19/12/2005 | Come si è evoluta l'informazione sulla fotografia? Qual è, dal punto di osservazione privilegiato di editor di una rivista prestigiosa come Zoom, lo "stato delle cose" del mondo dell'immagine e in particolare della fotografia come forma di espressione artistica? Lo abbiamo chiesto a Rosanna Checchi, traghettatrice d'immagini - come si dichiara nell'intervista - di grande gusto e pensiero organizzato […]
Sguardi 36 - Novembre 2005
16/11/2005 | Gianni Giansanti è uno dei più celebri fotogiornalisti italiani, conosciuto come il fotografo del Papa o dell'ultima foto di Aldo Moro, ma anche autore di ritratti di personaggi celebri ed emergenti del mondo dello sport, dello spettacolo e della cultura e di reportage che spaziano dall'aristocrazia italiana alle popolazioni che vivono lungo la Valle dell'Omo nell'Etiopia meridionale, tema del suo libro più recente, l'Ultima Africa. Sguardi lo ha incontrato per fargli raccontare il suo modo di essere fotografo […]
Sguardi 35 - Ottobre 2005
15/10/2005 | Questo numero di Sguardi è dedicato completamente alle mostre di fotografia (e arti visive) che si tengono in questo periodo in Italia […]
Sguardi 34 - Luglio 2005
18/07/2005 | Grandi nomi in mostra in questi mesi in Italia e presenti su questo numero di Sguardi. Torino celebra con un'articolatissima retrospettiva (240 fotografie accompagnate da dipinti, sculture, incisioni) il genio libero e scandaloso di Robert Mapplethorpe. Sempre Torino ospita l'XI Biennale internazionale di fotografia, un percorso di oltre 300 immagini firmate dai più grandi reporter, agenzie e archivi nazionali sulla storia del fotogiornalismo italiano che è anche un viaggio nella storia d'Italia degli ultimi sessant'anni, dal neorealismo al paparazzismo, dal reportage sociale alla fotografia di cronaca e di moda […]