L'archivio di Sguardi

Perché, come insegnano tra gli altri Gide ("l'importanza sia nel tuo sguardo, non nella cosa guardata") e Proust ("non l'andare verso nuovi paesaggi, ma l'avere occhi diversi"), lo sguardo è - quasi - tutto: il modo di porsi e rapportarsi alla realtà, di ritagliare la propria visione (parlando di immagini) in mezzo alle infinite maniere possibili di guardare il mondo, cercando di porre sullo stesso asse, per citare Cartier-Bresson, occhi, mente e cuore.
"Sguardi online" è appunto questo: uno spazio per mostrare diversi modi di guardare (e riprendere) il mondo, oltre che di attraversarlo viaggiando, perché il movimento, il "vedere cose nuove", fa parte dell'esperienza di chi fotografa, "produce cose nuove in un uomo" come ricorda D.H.Lawrence.
E perché, con Calvino, "viaggiare serve per riattivare l'uso degli occhi, la lettura visiva del mondo".

Se pensate di avere del materiale o delle idee interessanti, o se avete comunque voglia di comunicare con noi, vi preghiamo di mettervi in contatto con la nostra redazione scrivendo a: sguardionline@nital.it

Sguardi 50 - Febbraio 2007
15/02/2007 | Un'immagine di normale straordinarietà (un passaggio di una spider rossa tra le macerie di un bombardamento a Beirut, con cinque giovani che si indovina appartenenti alla cosiddetta buona società libanese che osservano con curiosità distante il dramma attorno a loro) si è aggiudicata il riconoscimento per la miglior foto dell'anno secondo la giuria del 50° concorso del World Press Photo, il più importante premio fotogiornalistico al mondo, che quest'anno ha visto cinque fotografi italiani premiati in diverse sezioni […]
Sguardi 49 - Gennaio 2007
15/01/2007 | Esistono molti film con fotografi come protagonisti o elementi forti della narrazione: dal fotografo di moda del Blow-Up di Antonioni ai paparazzi della Dolce Vita di Fellini, dal Clint Eastwood reporter del National Geographic ne I Ponti di Madison County alla Julia Roberts ritrattista del recente Closer. La Galleria Grazia Neri di Milano li mette assieme in Fotografia & Cinema. Fotogrammi celebri, a cura di Maurizio e Filippo Rebuzzini, fino al 16 febbraio […]
Sguardi 48 - Dicembre 2006
18/12/2006 | L'incontro con Steve McCurry apre Sguardi di dicembre. Il fotografo della Magnum, conosciuto per i suoi reportage sul National Geographic, è stato di recente in Italia, ospite del Lucca Digital Photo Fest, dove ha tenuto un workshop, e della Galleria ModenArte di Modena, per l'inaugurazione della sua personale Sojourn: narratives of Asia. Edoardo Agresti, animatore della Nikon School Travel ha partecipato al workshop e ci racconta la propria emozionante esperienza a contatto con un maestro del colore e dell'equilibrio della composizione […]
Sguardi 47 - Novembre 2006
16/11/2006 | Annie Leibovitz è una delle più grandi ritrattiste in attività. In occasione dell'uscita della sua seconda retrospettiva - "A Photographer's Life, 1990-2005" - e della mostra che il Brooklyn Musuem di New York le dedica fino a gennaio, Sguardi racconta il fenomeno Leibovitz attraverso le parole appassionate di Alessandro Barteletti, suo esperto cultore […]
Sguardi 46 - Ottobre 2006
16/10/2006 | Quante Afriche ci sono? I quattro approfondimenti di questo numero di Sguardi mostrano alcune delle rappresentazioni di un continente dall'identità plurale […]
Sguardi 45 - Settembre 2006
15/09/2006 | Sguardi torna a occuparsi di reportage, da diverse angolazioni. L'intervista è a Ivo Saglietti, due volte vincitore del World Press Photo, fotografo dalla forte sensibilità sociale, dal bianco e nero asciutto e antiretorico, alla ricerca continua di "istanti di umanità". […]
Sguardi 44 - Luglio 2006
17/07/2006 | Grandi nomi per l'ultimo numero di Sguardi prima della pausa estiva. Le immagini dal pianeta terra di Wim Wenders, realizzate in giro per il mondo nel corso di più di vent'anni, arrivano per la prima volta in Italia (alle Scuderie del Quirinale di Roma, fino al 27 agosto) e questa è l'occasione per esplorare col regista tedesco, nella prima intervista del numero, la sua attrazione per i paesaggi, l'identità e il senso di di appartenenza ai luoghi, il rapporto tra fotografia e cinema. Ferdinando Scianna, uno dei più celebri e giustamente celebrati fotografi italiani, è il protagonista della seconda intervista, proposta in occasione dell'antologica che la Fondazione Ragghianti di Lucca gli dedica fino all'1 ottobre […]
Sguardi 43 - Giugno 2006
15/06/2006 | La leggenda del fotografo naturalistico rimanda a preparazioni accuratissime, appostamenti senza fine, camufammenti eventuali, di certo focali lunghissime per assicurarsi incontri ravvicinati con il lato selvaggio delle cose. Qual è la realtà? Ne parliamo con un giovane fotografo torinese - Alessandro Bee - che ha scelto di applicare alla natura il suo sguardo e ha già raccolto significativi riconoscimenti al concorso internazionale BBC Wildlife Photographer of the Year dello scorso anno […]
Sguardi 42 - Maggio 2006
15/05/2006 | Ogni tanto è utile fare una ripassata di grandi maestri. Il Centro Internazionale di Fotografia Forma di Milano ce ne dà una buona occasione perché ospita fino al 3 settembre Life I grandi Fotografi, una retrospettiva antologica che raccoglie il meglio della produzione dei collaboratori della storica rivista americana, da Eisenstaedt e Bourke-White a W.E. Smith e Capa […]
Sguardi 41 - Aprile 2006
17/04/2006 | FotoGrafia, Festival internazionale di Roma, è giunto alla sua quinta edizione. Tra festival vero e proprio e circuito attorno, 125 mostre, 400 fotografi, due mesi di fotografia (dal 4 aprile al 31 maggio) in musei, istituti di cultura, accademie, gallerie, scuole, librerie, stazioni, secondo il collaudato mix di maestri riconosciuti, talenti emergenti, giovani da conoscere. La produzione commissionata dal festival di quest'anno - dopo Josef Koudelka, Olivo Barbieri, Anders Petersen - è di Martin Parr. Il suo lavoro sul fenomeno del turismo a Roma è accompagnato da Il secolo delle vacanze, 80 immagini da Cartier-Bresson a Wim Wenders […]