Citazioni

A cura di: Antonio Politano

Un concentrato di punti di vista

Per celebrare il numero 100 di Sguardi, ecco infine un'antologia - di oltre cento citazioni, una per autore - sulla fotografia, il guardare-vedere, il viaggiare, l'entrare in relazione, il documentare-interpretare. Un concentrato di punti di vista. Naturalmente, e per definizione, non esaustivo. Da Salgado a Ghirri, da Niépce a Berengo Gardin, da Eco a Leibovitz, da Cavallo Pazzo all'Enciclopedia Treccani. [A.P.]



Joseph Nicéphore Niépce, Vista dalla finestra a Le Gras (1826 circa),
ritenuta la più antica delle foto sopravvissute e dunque la prima immagine della storia della fotografia
 

La fotografia non è pura duplicazione o un cronometro dell'occhio che ferma il mondo fisico, ma è un linguaggio nel quale la differenza fra riproduzione e interpretazione, per quanto sottile, esiste e dà luogo a un'infinità di mondi immaginari.
Luigi Ghirri

 

Non fotografate le cose come appaiono. Fotografatele come le sentite.
David Alan Harvey

 

Non ho mai avuto alcun eroe nella mia vita o in fotografia. Semplicemente viaggio, guardo e ogni cosa mi influenza. Tutto mi influenza. Sono abbastanza diverso rispetto a quaranta anni fa. Per quaranta anni ho viaggiato. Non ho mai soggiornato in un paese più di tre mesi. Perché? Perché ero interessato a vedere e se rimango più a lungo divento cieco.
Josef Koudelka

 

Fotografare è trattenere il respiro quando tutte le nostre facoltà convergono per captare la realtà fugace: a questo punto l'immagine catturata diviene una grande gioia fisica e intellettuale. Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo che esprimono e significano tale evento. È porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore. È un modo di vivere.
Henri Cartier-Bresson

 

In definitiva la fotografia è su ciò che sei. È la verità in relazione a se stessi. E cercare la verità diventa un'abitudine.
Leonard Freed


© Josef Koudelka/Magnum Photos/Contrasto, Romania, 1968

 

Il linguaggio della fotografia è un linguaggio formale. Ogni fotografo sta facendo qualcosa di formale. Se è formale, allora deve essere un modo estetico per comunicare.
Sebastião Salgado

 

Se si desidera entrare in contatto con le persone che sono in una situazione di emergenza, di grande dolore e paura, è necessario farlo in un certo modo. Io mi muovo piuttosto lentamente. Parlo piuttosto lentamente. Faccio in modo che sappiano che li rispetto.
James Nachtwey

 

Non ho mai fatto una foto, buona o cattiva, senza pagare il prezzo di un tumulto emotivo.
W. Eugene Smith

 

L'unico modo che conosco per affrontare un posto nuovo è camminare, perché un fotografo di strada deve camminare e guardare e aspettare e parlare, e poi guardare ancora, cercando di mantenere la fiducia che l'incognito, l'inaspettato o il cuore segreto di ciò che già conosce, lo aspetti dietro l'angolo.
Alex Webb

 

Le fotografie possono essere ricordate più facilmente delle immagini in movimento, perché sono una precisa fetta di tempo anziché un flusso.
Susan Sontag


JAMES NACHTWEY. Inizio della Seconda Intifada. Cisgiordania 2000. © James Nachtwey

 

La fotografia cattura un attimo fuori dal tempo, alterando la vita tenendola ferma.
Dorothea Lange

 

Non si fanno fotografie solo con una macchina fotografica. Si mettono dentro all'atto di fotografare tutte le immagini viste, i libri letti, la musica ascoltata, le persone amate.
Ansel Adams

 

I miei ritratti parlano più di me che delle persone che fotografo.
Richard Avedon

 

Tendo a considerare l'atto di fotografare, parlando in generale, come un'avventura. La cosa che preferisco è andare dove non sono mai stata.
Diane Arbus

 

Sono andato fino alla fine della mia strada, a un garage che mi dava una certa sensazione o aveva una luce particolare, ho fotografato un amico che aveva bisogno di un ritratto. È così che ho imparato, invece di avere compiti assegnati a scuola e apprendere tecniche fotografiche.
Herb Ritts


Eugene Smith, The walk to paradise garden, 1946.
© Eugene Smith/Magnum Photost

 

Credo che le foto migliori siano spesso ai margini delle situazioni. Credo che fotografare le situazioni non sia neanche lontanamente interessante come fotografare i margini.
William Albert Allard

 

I pregiudizi che molti fotografi nutrono verso la fotografia a colori nascono dal fatto che non pensano al colore in termini di forma. A colori si possono esprimere certe cose che non possono essere dette in bianco e nero.
Edward Weston

 

Io porto la mia macchina fotografica ovunque vada. Avere un nuovo rullino da sviluppare mi dà una buona ragione per svegliarmi la mattina.
Andy Warhol

 

Trovare qualcosa di nuovo, qualcosa che nessuno avrebbe potuto immaginare prima, qualcosa che solo tu puoi trovare perché, oltre ad essere fotografo, sei un essere umano un po' speciale, capace di guardare in profondità dove altri tirerebbero dritto.
Margaret Bourke-White

 

Se le foto non sono abbastanza buone, è perché che non sei vicino abbastanza.
Robert Capa


© William Albert Allard, Acosia Red Elk, Indian Princess, at rodeo, Pendleton, Oregon, 1998

 

C'è una cosa che la fotografia deve contenere, l'umanità del momento. Questo tipo di fotografia è realismo. Ma il realismo non è abbastanza. Ci deve essere la visione. E le due cose insieme possono fare una buona fotografia.
Robert Frank

 

Dovremmo pensare a un fotografo come a un samurai che compie rituali, mosse e gesti al fine di sviluppare le sue tecniche e il proprio istinto.
Alex Majoli

 

Se vuoi essere un fotografo, prima di tutto lascia casa.
Steve McCurry

 

Di sicuro, ci sarà sempre chi guarderà solo la tecnica e si chiederà “come”, mentre altri di natura più curiosa si chiederanno “perché”.
Man Ray

 

Un buon fotografo è una persona che comunica un fatto, tocca il cuore, fa diventare l'osservatore una persona diversa.
Irving Penn


© Robert Frank - Parata - Hoboken, New Jersey

 

In fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura.
Robert Mapplethorpe

 

Nelle mie foto non c'è emozione. È tutto molto freddo, volutamente freddo.
Helmut Newton

 

Il pericolo è: disporre di una formula e semplicemente ripeterla.
Martin Parr

 

Dieci fotografi di fronte allo stesso soggetto producono dieci immagini diverse, perché, se è vero che la fotografia traduce il reale, esso si rivela secondo l'occhio di chi guarda.
Gisèle Freund

 

Ogni volta che si usano le parole arte o artista in relazione ai miei lavori fotografici, avverto una sensazione sgradevole dovuta senza dubbio al cattivo impiego che si fa di tali termini. Mi considero una fotografa, e niente altro.
Tina Modotti


Giappone, Miyazaki, spiaggia artificiale dell’oceano Dome, 1996. © Martin Parr / Magnum Photos

 

Quando è ben fatta, la fotografia è interessante. Quando è fatta molto bene, diventa irrazionale e persino magica. Non ha nulla a che vedere con la volontà o il desiderio cosciente del fotografo. Quando la fotografia accade, succede senza sforzo, come un dono che non va interrogato né analizzato.
Elliott Erwitt

 

La fotografia mi ha aiutato a scoprire le cose a, interpretarle e rivelarle. Racconto la conoscenza del mondo, in un'architettura interiore dove le vibrazioni sono un continuo fluire di attimi, di avventure liberanti come espressione totale dove sento tutta la completezza della mia esistenza.
Mario Giacomelli

 

Cerco di creare un dialogo con il luogo: io lo esploro, lui mi rimanda delle cose.
Gabriele Basilico

 

In un primo momento, per sorprendere, la Fotografia fotografa il notevole; ben presto però, attraverso un ben noto capovolgimento, essa decreta notevole ciò che fotografa.
Roland Barthes

 

Alla fin fine una fotocamera non ha certo capacità più creative di un pugno di argilla, che tuttavia nelle mani di un artista, può senz'altro divenire simbolo di vera espressione creativa.
Andreas Feininger


© Ferdinando Scianna. Marpessa Hennink, Dolce e Gabbana, Caltagirone 1987

 

La fotografia è sempre biunivoca. Racconta la realtà, ma è anche lo specchio di noi stessi e in questo suo doppio binario si fissa una parte di noi in quello che è il rettangolo di carta.
Ferdinando Scianna

 

Per il mio tipo di fotografia credo che il bianco e nero sia più efficace. Già in ripresa si è distratti dal colore, anche chi guarda è distratto dai colori. Chi guarda le foto in bianco e nero, è quasi costretto, invece, a entrare di più nella fotografia, a cercare di capire cosa il fotografo gli volesse dire. Bianco e nero sono due bei colori, per non dire del grigio che è un colore bellissimo.
Gianni Berengo Gardin

 

Nel mio lavoro, io pongo domande ed esprimo preoccupazioni. Èun'opportunità per mettere in circolazione un sistema di anticorpi, senza alcuna pretesa di rendere il mondo un posto migliore, ma per avviare una conversazione con il mondo.
Paolo Pellegrin

 

Non ho mai pensato che la fotografia fosse solo documento ma un mezzo, uno strumento per esprimersi.
Mimmo Jodice

 

Il fotografo deve essere stupido mentre fotografa.
Robert Doisneau


© Mimmo Jodice

 

Viaggiare non serve molto a capire ma serve per riattivare per un momento l'uso degli occhi, la lettura visiva del mondo.
Italo Calvino

 

Sono attratto soprattutto dalla bellezza, dall'umanità, dal lato positivo. Non amo immergermi nelle dimensioni sordide. Preferisco afferrare un'ombra fugace su un bel colore che fotografare una scena di guerra. Rifiuto l'estetica della follia o dell'orrore.
Bruno Barbey

 

Per me la fotografia deve suggerire, non insistere o spiegare.
Brassaï

 

La fotografia è una questione di mantenere tutti i pori della pelle aperti, così come gli occhi. Molti fotografi, oggi, pensano che indossare la tenuta da fotografo, il giubbotto con le tasche e tutte le Nikon, li renda fotografi. Ma non è così. Non si tratta solo di vedere. Ma di sentire.
Don McCullin

 

Lascia stare la questione della professione di essere un fotografo. In primo luogo sii un fotografo e forse la professione verrà dopo.
Christopher Anderson


© Don McCullin

 

Dove c'è molta luce, l'ombra è più nera.
Johann Wolfgang Goethe

 

L'occhio che si dice finestra dell'anima, è la principale via donde il comune senso può più copiosa e magnificamente considerare le infinite opere di natura.
Leonardo da Vinci

 

L'importanza sia nel tuo sguardo non nella cosa guardata.
André Gide

 

Il solo vero viaggio, la sola immersione nella giovinezza, si farebbe non con l'andare verso nuovi paesaggi, ma con l'avere occhi diversi.
Marcel Proust

 

Vai fuori, esplora, scopri cosa c'è dietro l'angolo e continua a rimanere curioso, continua a imparare.
Jodi Cobb


© Ami Vitale, Kolhapur, India. Ragazzi indiani si esercitano in uno sport vecchio di trecento anni conosciuto con il nome di "Kushti", una forma di lotta libera, all’interno del fight club Gangawesh a Kolhapur, India. 19 marzo 2006. In epoca feudale gli incontri di lotta erano spesso combattuti fino alla morte, ma durante i secoli la tradizione è stata gradualmente modificata fino a divenire uno degli sport più popolari della regione. I lottatori si esercitano con totale devozione e intensità, con esercizi, dieta, autocontrollo e celibatob

 

Non credo che si possa sviluppare o imparare un “modo di vedere” o un “punto di vista”. Un “modo di vedere” è chi sei, il modo in cui pensi e come crei immagini. È qualcosa che è dentro di te. È come guardi al mondo.
Mary Ellen Mark

 

Non c'è una grande differenza tra la vita e scattare foto. Stai nel mezzo della vita, vivi, fai l'amore, mangi, dormi, e la fotografia ne fa parte. E non dico questo perché sono romantico. Lo dico perché è semplicemente così.
Anders Petersen

 

Sono spesso a disagio a scattare foto, soprattutto se le persone sono in lutto, o soffrono male, o hanno fame. In quei momenti devo ricordare a me stesso che sono un fotografo e che questo è il mio lavoro.
Eugene Richards

 

Quello che faccio è mettere specchi al posto giusto per riflettere un'immagine.
Lise Sarfati

 

Una fotografia ha bordi, il mondo no.
Stephen Shore


© William Klein. Smoke + Veil, Paris (Vogue) 1958

 

Sono venuto da fuori, le regole della fotografia non mi interessano.
William Klein

 

Osserva, spia, ascolta, origlia. Muori avendo imparato qualcosa. Non sei qui per molto.
Walker Evans

 

La fotografia e il viaggio possono essere nemici perché la prima toglie il piacere del secondo che diventa un pretesto per collezionare immagini.
Eric Newby

 

Attraverso il mirino, colui che fotografa può uscire da sé ed essere dall'altra parte, nel mondo, può meglio comprendere, vedere meglio, sentire meglio, amare di più.
Wim Wenders

 

Quello che conta è esplorare, perdersi e saper cogliere la magia irripetibile del momento, sperando che ciò che si è fermato in un'immagine sia anche in grado di raccontare una storia significativa, mettere in luce un problema e insegnarci qualcosa di importante.
John Stanmeyer


World Press Photo dell’anno 2013
© John Stanmeyer, USA, VII per National Geographic

 

Amico mio, perché dovreste desiderare di abbreviare la mia vita prendendomi l'ombra?
Cavallo Pazzo

 

Di quel viaggio non ricordo più niente. Ero troppo occupato a fotografare e non ho guardato.
Umberto Eco

 

Il fotoreporter, a differenza del fotografo, stipula un patto con il lettore, il patto di non modificabilità della realtà in cui si trova con l'obiettivo di raccontarla. Sappiamo che ogni visione della realtà è soggettiva ma il fotoreporter si deve limitare ad aggiungere la sua interpretazione operando solo delle scelte linguistiche. Mentre il fotografo dispone, crea, modifica, insomma fa di tutto affinché la luce risponda in pieno al suo disegno (foto-grafia), il reporter deve sviluppare l'arte dell'istinto, della disciplina visiva, dell'attimo significativo, della psicologia degli esseri umani e, come dicevo prima, provare a far sì che in quella porzione di fotogramma rimanga traccia di ciò che per un istante è stato un essere umano con le sue gioie e i suoi dolori.
Francesco Zizola

 

Una fotografia è solo una piccola fetta di un soggetto. Un pezzo di esso in un dato momento. Sembra presuntuoso pensare che si possa ottenere di più.
Annie Leibovitz

 

Niente è più odioso per me che la fotografia rivestita di trucchi, pose e falsi effetti. Perciò lasciatemi dire la verità, in tutta onestà, sulla nostra età e la gente della nostra epoca.
August Sander


Nicole Kidman, 2003 Photograph © Annie Leibovitz from "A Photographer's Life: 1990-2005" Courtesy of Vogue

 

Se accettassimo il principio che il falso può essere più aderente alla realtà del vero, cadrebbe il rispetto per il mondo, per ciò che vi accade veramente. O quantomeno finiremmo per confondere storia, cronaca e propaganda.
Mario Dondero

 

Quando fotografo voglio che il soggetto abbia la consapevolezza della mia presenza. Io sono tra quelli che non scatta subito, soprattutto se non conosco lo scenario. Desidero prima essere accettato: è importante.
Francesco Cito

 

Il falco, quando caccia, non pensa, colpisce. Scatto d'istinto, vedo la preda e la colpisco. La fotografia sono i fotografi. Ciò che vediamo non è ciò che è. Puoi vedere e capire solo quello che conosci. L'ispirazione è un fatto istantaneo, che ti dà il pensiero.
Franco Fontana

 

La foto di reportage deve essere eticamente corretta, deve essere onesta, ma nel momento in cui decidi di usare un obiettivo 50mm anziché un 28mm tu fai una scelta quindi c'è già un'alterazione della realtà, nel fotogiornalismo non crei la tua storia ma ovviamente dai un punto di vista.
Franco Pagetti

 

Noi non facciamo foto con le nostre macchine fotografiche, le facciamo con i nostri cuori e le nostre menti. Quel che conta è il modo in cui fotografiamo non quello che fotografiamo.
Arnold Newman


Raghu Rai - Calcutta dockyard © Magnum Photos / Contrasto

 

La fotografia è una scoperta meravigliosa, una scienza che ha attratto i più grandi intelletti, un'arte che eccita le menti più astute e che può essere praticata da qualsiasi imbecille.
Félix Nadar

 

Ho afferrato la luce. Ho arrestato il suo volo.
Louis-Jacques-Mandé Daguerre

 

La dignità è preziosa. Come diceva Cartier-Bresson fotografare è agire con l'occhio freddo e il cuore caldo. L'importante è sentirsi, essere in connessione con il luogo a cui appartieni. Io non potrei fotografar fuori dall'India, da un mondo che non conosco.
Raghu Rai

 

La fotografia è il nostro esorcismo. La società primitiva aveva le sue maschere, la società borghese i suoi specchi. Noi abbiamo le nostre immagini.
Jean Baudrillard

 

La poesia e il progresso sono due ambiziosi che si odiano d'un odio istintivo, e, quando s'incontrano sulla stessa strada, bisogna che uno dei due serva l'altro. Se si concede alla fotografia di sostituire l'arte in qualcuna delle sue funzioni, essa presto la soppianterà o la corromperà del tutto, grazie all'alleanza naturale che troverà nell'idiozia della moltitudine.
Charles Baudelaire


© Patrick Demarchelier. Scarlett Johansson, New York, April 2007

 

Un pazzo, appassionato fotografo ha bisogno di uscire nel mondo e lavorare e fare errori.
Sam Abell

 

Alcune persone lottano per giungere alla perfezione, ma spesso io trovo la perfezione noiosa.
Mario Testino

 

Quando sei un fotografo, lavori di continuo, perché il tuo occhio è la prima macchina fotografica.
Patrick Demarchelier

 

Se portiamo la nostra attenzione sulla luce comprendiamo bene che in essa c'è qualcosa che non è luce, così come nel buio c'è qualcosa che non è buio. È proprio questo qualcosa che non è né luce né buio che ci permette di parlare della luminosità. Questo qualcosa si chiama atmosfera. È essa che genera la luce, così come la sperimentiamo quotidianamente sulla terra.
Diego Mormorio

 

Durante le ore in cui ci eravamo trattenuti in quella sacra regione la folla dei visitatori era notevolmente aumentata: dappertutto c'era gente che scattava fotografie. Gettavano via la loro memoria per affidarla a un'immagine prodotta tecnicamente. Rinunciavano ignari alla festa sconosciuta del pensiero.
Martin Heidegger

 

La scoperta che ho fatto e che io chiamo Eliografia, consiste nel riprodurre spontaneamente, attraverso l'azione della luce, con gradazioni di tinte dal nero al bianco, le immagini ricevute nella camera oscura.
Joseph Nicéphore Niépce

 

Penso spesso a una poesia del XII secolo del poeta telugu Nanne Choda: «Una freccia scoccata da un arciere /
o una poesia scritta da un poeta / dovrebbe trapassare il cuore, / facendo sobbalzare la testa». Ci rivolgiamo alla fotografia in cerca di questa rivelazione inattesa che si registra nel corpo.
Teju Cole

 

I meditanti sanno da sempre di dover usare i loro occhi e il linguaggio del tempo a cui appartengono per esprimere la propria profonda comprensione.
Thich Nhat Hanh

 

Il metodo fondamentale per non fare fotografia emulativa non è quello di affidarsi al linguaggio quanto piuttosto quello di rompere i codici linguistici e dunque di percorrere una continua strada di decostruzione.
Maurizio G. De Bonis

 

L'osservazione dell'album di famiglia è stato un momento di crescita e il mio primo rapporto con questi fogli di carta impressionati, con l'odore degli acidi di sviluppo e fissaggio, è indissolubilmente legato ai miei ricordi.
Dario Coletti

 

Perché complicare a tal punto un'esperienza che facciamo più volte ogni giorno: l'esperienza di guardare una foto? Perché l'ingenuità con cui di solito la affrontiamo è dispendiosa e disorientante. Pensiamo alle fotografie come a opere d'arte, come prova di una particolare verità, come simulacri, come nuovi oggetti. Di fatto ogni fotografia è un mezzo per verificare, confermare e costruire una visione totale della realtà.
John Berger

 

La fotografia è la mia passione, la ricerca della verità la mia ossessione.
Alfred Stieglitz

 

Al giorno d'oggi, con la stampa digitale, è così facile rendere tutto perfetto, il che non sempre è una buona idea. A volte sono gli errori che fanno davvero la foto.
Cindy Sherman

 

Ma la fotografia, in fondo, non è stata strattonataproprio allo stesso modo? Tra chi le chiedeva cose altrettanto incompatibili e impossibili, come riprodurre il mondo “così com'è” e viceversa rivelare “la verità” profonda delle cose? I padri della fotografia, nel loro cuore, e talvolta a malincuore anche nelle loro parole, avevano capito che la loro figliola avrebbe dovuto convivere con questa tensione per tutta la sua vita. E così vive ancora, benché siano ancora al lavoro entrambi i fronti opposti, quello che la vorrebbe ingenua portatrice di verità e quello che vorrebbe riportarla sotto il dominio assoluto della mente e della mano. A noi, inutile dirlo, piace invece così come si è rivelata subito ai suoi ardenti e desiderosi ostetrici: ambigua e meravigliosamente contraddittoria.
Michele Smargiassi

 

La fotografia umanistica e il fotogiornalismo sono le vittime privilegiate dei trucchi digitali e delle combine:; non sostituiscono, neppure con i migliori tecnicismi, le sue peculiarità: forza interpretativa e poetica.
Renata Ferri


© Stuart Franklin. Pechino, Cina, 1998

 

La visione dell'autore non determina il significato.Il significato di una fotografia resta sempre relativamente aperto a uno spettro di possibilità.
John Tagg

 

Ogni fotografia è una finzione che pretendedi essere veritiera. La fotografia mente sempre, per istinto, perché la sua natura non le permette di fare altro.
Joan Fontcuberta

 

Il fotogiornalismo deve pensare più all'informazione e meno all'aspetto squisitamente estetico. Deve farci conoscere il mondo attraverso il lavoro di chi sta in prima linea, sul posto. Meno autoreferenzialità e più senso della testimonianza non possono che aiutare una buona informazione fotogiornalistica. I fotoreporter non devono intrattenere né distrarre, devono informare.
Roberto Koch

 

Ho appeso nella mia stanza il dagherrotipo / di tuo padre bambino: ha più di un secolo [...] E allora? Eppure resta / che qualcosa è accaduto, forse un niente / che è tutto.
Eugenio Montale

 

Una volta che le immagini sostituiscono le parole [...], la natura elaborata e mediata dell'informazione è cancellata dalla vista e non può più essere un argomento contro la veridicità del linguaggio e autorizzare un contesto di verità.
Zygmunt Bauman


© Andrè Kertész - Distorsion, 1984, Collezione privata Dionisio Gavagnin

 

Il tempo visto traverso l'immagine è un tempo perso di vista. Ben diversi sono l'essere e il tempo. L'immagine sfavilla in eterno, quando ha sorpassato essere e tempo.
René Char

 

Lo stile del mio lavoro deve essere impercettibile; cerco una forma di assenza, una forma di indifferenza, solo così posso essere in contatto con il reale. Lo stile è la singolarità, e io cerco di dissolvermi nel mondo, di dimenticare me stesso nella guerra. La fotografia è semplice, è essere nel mondo.
Luc Delahaye

 

Il grande dramma vissuto dalla fotografia: se strutturalmente non può mentire non è segno, se non è segno non può divenire linguaggio, se non è linguaggio non è atto culturale.
Claudio Marra

 

Per me fare una foto non è essere distaccati.  È un modo di toccare qualcuno, è una carezza. Penso che si possa effettivamente dare alle persone l'accesso alla loro anima.
Nan Goldin

 

Non importa quale sia l'obiettivo utilizzato, non importa quale sia la velocità della pellicola, non importa come si sviluppa, non importa come si stampa, non si può dire di più di quanto si può vedere.
Paul Strand


Renè Burri (Cecoslovacchia. Praga. 1955 © Renè Burri / Magnum Photos)

 

Uno di questi giorni, pubblicherò un libro di tutte le foto che non ho fatto.
René Burri

 

Molte mie fotografie sono compassionevoli, gentili e personali. Tendono a lasciare che lo spettatore le veda da sé. Tendono a non predicare. E a non atteggiarsi ad arte.
Bruce Davidson

 

Fotografare è assaporare la vita intensamente, ogni centesimo di secondo.
Marc Riboud

 

Non c'è altra arte con una così grande capacità democratica come la fotografia.
Manuel Álvarez Bravo

 

Diffido sempre di tutto ciò che vedo, di ciò che mi mostra un'immagine, perché immagino che cosa ci sia al di là di essa. E ciò che è al di là di un'immagine non può essere conosciuto.
Michelangelo Antonioni


© Nobuyoshi Araki, Tokyomania, 2000-2008 Courtesy Galleria Zonca&Zonca - Milano

 

Noi non vediamo ciò che è “reale”, vediamo ciò che siamo.
Willy Ronis

 

Quello che vi serve per essere un buon fotografo è una travolgente curiosità e una buona digestione.
Eve Arnold

 

Nell'atto d'amore, come in fotografia, c'è una forma di vita e una sorta di morte lenta.
Nobuyoshi Araki

 

Una fotografia non è necessariamente una bugia, ma non è nemmeno la verità. È più simile a una fugace impressione soggettiva.
Martine Franck

 

Meno sai, meglio è. Hai dimenticato i ricordi. Ciò che dimentichi diviene il concime dell'immaginazione. Rinuncia alla fotografia.
Graham Greene


© Albert Watson - Motel, Phoenix, 1990

 

La fotografia è fatta essenzialmente di tempo. Penso spesso che ciò che mostriamo è un punto nel tempo, più che una finestra sullo spazio.
Frank Horvat

 

Quando faccio foto dimentico persino che ho una macchina fotografica. Quando scatto mi dimentico di tutto. Viene la luce, arriva la morte, la gente entra ed esce in costume, è come una commedia.
Graciela Iturbide

 

La memoria non produce film, produce fotografie.
Milan Kundera

 

La gente dice che le foto non mentono. Le mie lo fanno. Io faccio mentire le mie foto.
David LaChapelle

 

La regola d'oro è “lavorare in fretta”. Per l'inquadratura, la composizione, la messa a fuoco, non è il momento di iniziare a farti domande: devi solo fidarti del tuo intuito e della nitidezza dei tuoi riflessi.
Jacques-Henri Lartigue


© Jeanloup Sieff - Dos d'Astrid, Harper's Bazaar, 1964

 

Tutti gli aspetti della fotografia mi interessano e sento per il corpo femminile la stessa curiosità e lo stesso amore che provo per un paesaggio, un volto o qualsiasi altra cosa che mi interessa. In ogni caso, il nudo è una forma di paesaggio. Non ci sono ragioni per le mie fotografie, né alcuna regola; tutto dipende dallo stato d'animo del momento, dallo stato d'animo della modella.
Jeanloup Sieff

 

La fotografia è sposata con l'occhio.
Dylan Thomas

 

Fare realmente bene ritratti è una strada a doppio senso dove qualcuno lancia piccole gemme e tu le afferri. Pochissime persone hanno la capacità di farlo al cento per cento, questa specie di reazione magica con una macchina fotografica.
Albert Watson

 

Nel suo viaggio il turista cerca di accumulare più monumenti possibile; ecco perché privilegia l'immagine al linguaggio e la macchina fotografica è il suo strumento emblematico, quello che gli permetterà di obiettivare e immortalare la sua collezione di monumenti. Il turista non si interessa molto agli abitanti del paese; ma, a sua insaputa, li influenza.
Tzvetan Todorov

 

Le fotografie che vediamo (e scattiamo) assomigliano molto di più a quelle viste sui cataloghi che abbiamo sfogliato prima di partire. Per dirla con Crawshaw e Urry, il turismo induce memoria e in un certo modo si appropria della memoria di altri. Così molte delle immagini che consumiamo visivamente sono in realtà il ricordo fissato nella memoria di altri che successivamente viene consumato da noi.
Marco Aime


Grand Prismatic Spring; Yellowstone National Park, Wyoming, USA © National Geographic

 

Sembra così poco la fotografia, però quando di tanta abbondanza di sguardo niente ci è rimasto, lei riporta in salvo un fotogramma e da quello ricostruiamo l'intero luogo e tempo, per gemmazione d'immaginazione, per rifioritura del ricordo. Dall'angolo stretto vediamo ricomporsi il resto del paesaggio, dall'attimo di luce rinasce l'intero giorno, fotografia allora è seme istantaneo. Però il fotografo non è il seminatore, anzi il raccoglitore. Fotografia è seme di per sé, già pronto e sparso.
Erri De Luca

 

L'osservatore sente il bisogno irresistibile di cercare nell'immagine quella scintilla magari minima di caso, di hic et nunc, con cui la realtà ha folgorato il carattere dell'immagine, il bisogno di cercare il luogo invisibile in cui, nell'essere in un certo modo in quell'attimo lontano si annida ancora oggi il futuro, e con tanta eloquenza che noi, guardandoci indietro siamo ancora in grado di scoprirlo.
Walter Benjamin

 

La famosa teoria dell'«attimo decisivo» elaborata da Henri Cartier-Bresson, quella cioè del fotografo che riesce a cogliere con il suo scatto meccanico un momento, quasi miracoloso, in cui le forze si compongono, con equilibrio, all'interno dell'inquadratura, ha creato non poche mitizzazioni e, a dire il vero, altrettanti equivoci. Si assiste dunque, in maniera sempre più diffusa, da una parte, alla sopravvivenza di un genere di fotografia anodino, quello sostenuto dalla diffusione delle agenzie di stampa (Associated Press, Reuters, AFP, Ansa ecc.), dall'altra, alla nascita di astri nel firmamento del reportage che portano alle estreme conseguenze la crisi di identità del genere. L'autore tende, in altre parole, a produrre lavori non più tesi a raccontare una storia attraverso una serie di immagini disposte in sequenza, ma opere che si risolvono nella singola immagine capace di accogliere tutto dentro di sé presentandosi allo spettatore come una sorta di «immagine-monumento». Il reporter di questo tipo cerca di confezionare emozioni, affermando un proprio stile e dunque la propria riconoscibilità ma correndo, in molti casi, il rischio di anteporre la preoccupazione per lo stile alla necessità di rendere leggibile la realtà fotografata.
Massimo Arioli


© Henri Cartier-Bresson/Magnum Photos-Courtesy Fondation HCB

 

Fotografia. Procedimento che, mediante processi chimico-fisici o digitali, permette di ottenere, servendosi di una macchina fotografica, l'immagine di persone, oggetti, strutture, situazioni su lastre, carte chimicamente preparate o su supporti magnetici. A seconda dei materiali impiegati e del risultato ottenuto, si distinguono la f. in bianco e nero, in cui le differenze di colore e di luminosità del soggetto ripreso sono rese con sfumature più o meno intense di grigio, e la f. a colori, in cui l'immagine è riprodotta mantenendo anche le naturali differenze esistenti fra i colori del soggetto. Sia la f. a colori sia quella in bianco e nero trovano importanti applicazioni professionali nel reportage, nel giornalismo, nei campi della moda e della pubblicità, nel campo artistico per ritratti ecc.
Enciclopedia Treccani

 

Consigli al buon viaggiatore. Città in fondo alla strada e strada che va oltre la città: non scegliere né l'una né l'altra, ma l'una e l'altra alternativamente. Montagne accerchiano il tuo sguardo, riducendolo e contenendolo, mentre la pianura rotonda lo libera. Ama saltare le rocce e i gradini; ma accarezza le lastre dove il piede poggia bene. Riposati dal suono nel silenzio, e, dal silenzio, acconsenti di ritornare al suono. Solo se puoi, se puoi, se sai essere solo, rovesciati nella folla. Guardati bene dall'eleggere un asilo. Non credere alla virtù di una virtù durevole: condiscila con qualche forte spezia che brucia e morde e dà un sapore anche all'insipidezza. Così, senza sosta né falsi passi, senza meriti né pene, giungerai, non subito, amico, alla palude delle gioie immortali. Ma ai gorghi pieni di ebbrezza del grande fiume della diversità.
Victor Segalen.
 


Ansel Adams, Self Portrait, Monument Valley, Utah, 1958,
© 2011 The Ansel Adams Publishing Rights Trust
Courtesy of the National Museum of Modern Art, Kyoto